02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Acqua: 50 litri con tariffa agevolata per tutti

pubblicato da il 25 novembre 2016
Acqua: 50 litri con tariffa agevolata per tutti

Dopo luce e gas, il bonus energia viene esteso anche all’acqua, con modalità che porteranno vantaggi nelle tasche di tutti i cittadini. Grazie al’approvazione del decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 13 ottobre 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dello scorso 18 novembre, viene infatti fissato in 50 litri il “quantitativo minimo di acqua vitale” a cui tutti devono poter accedere per soddisfare i propri bisogni essenziali.

Una novità, quella appena descritta, che affida all’Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico il compito di individuare una tariffa agevolata, limitatamente alle utenze private residenti, per la soglia di consumo di acqua che va da 0 fino a 50 litri al giorno a persona. Agevolazioni per tutti in bolletta, quindi, con una particolare attenzione per le famiglie a basso reddito che vivono in condizioni disagiate.

Sempre l’AEEEGSI, infatti, sarà chiamata ad estendere l’attuale bonus energia, limitato alle bollette di luce e gas, anche all’acqua. Un bonus acqua, in altri termini, che dovrebbe tradursi nell’accesso gratuito ai primi 50 litri d’acqua giornalieri, anche in caso di morosità, a ciascun componente di un nucleo familiare in linea con i parametri dell’indicatore ISEE. Va detto che le modalità di accesso al nuovo bonus acqua potranno variare in base ai comuni e, proprio per questo motivo, le associazioni dei consumatori si stanno già mobilitando per informare i cittadini sulle pratiche necessarie e sulle scadenze da rispettare per la presentazione delle richieste.

Non è un segreto, infatti, che dall’istituzione del bonus energia, solo una piccola parte dei cittadini aventi diritto ne ha usufruito: le stime, sulla base dei dati raccolti tra il 2009  e il 2014, parlano di una quota vicina al 35% per l’elettricità e addirittura del 27% per il gas utilizzato per il riscaldamento domestico e l’acqua sanitaria. In vista del definitivo passaggio al mercato libero dell’energia, fissato per il 2018, si tratta di un’opportunità che molte famiglie non potranno lasciarsi sfuggire.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori energetici

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore energetico.

Guide Gas e Luce

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy