02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Prestiti per studenti: più semplici con una nuova start-up

pubblicato da il 27 maggio 2018
Prestiti per studenti: più semplici con una nuova start-up

Esistono ad oggi già diverse forme di prestiti per studenti, ma nessuno finora aveva mai pensato alla possibilità di creare un algoritmo per offrire finanziamenti per le tasse universitarie, basandosi sulle probabilità di successo della carriera professionale.

Ci hanno pensato, segnala un articolo del Corriere della Sera, due giovani startupper, Pier Giorgio Bianchi e Paolo Laddomada, che unici in Italia hanno ideato un sistema capace di calcolare il potenziale degli studenti in termini di futuro reddito lavorativo (in pratica quanto saranno capaci di guadagnare in ragione del loro talento).

La start-up in questione si chiama Talents Venture e si basa su un algoritmo che, incrociando vari dati (i risultati, non solo universitari, degli studenti ma anche le prospettive occupazionali del settore scelto, il numero di laureandi e di imprese e molte altre variabili), assegna a ciascuno studente un valore, dove a valore più alto corrisponde ovviamente un potenziale maggiore.

Nel momento in cui viene presentata una richiesta di credito, banche e società finanziarie (o altri tipi di investitori) possono poi usare questo valore per decidere se concedere il prestito. Il finanziamento, nell'idea della start-up, sarebbe poi rimborsato a studi completati, con una percentuale sui primi stipendi mensili. Fermo restando che se il successo previsto non dovesse concretizzarsi, o lo studente non riuscisse a trovare lavoro in tempi ragionevoli (smentendo perciò le ottimistiche previsioni dell'algoritmo), non avrebbe l'obbligo di restituire alcunché.

"La nostra speranza è proprio che gli studenti meritevoli possano finanziare i loro studi universitari con il sostegno di chi punta sulla loro crescita prima che entrino nel mondo del lavoro", hanno dichiarato al Corriere i due startupper, "Poi se tutto andrà bene potranno sdebitarsi con chi ha creduto nelle loro capacità restituendo una parte dei primi stipendi. Intanto abbiamo già trovato una prima banca pronta a sostenere la nostra iniziativa."

Il progetto, indubbiamente interessante, fa parte dell'offerta tesa a garantire la crescita occupazionale dei giovani nel nostro Paese. Fanno parte di quest'offerta anche i prestiti per giovani imprenditori, i finanziamenti per le donne, il microcredito e i contributi per le start-up.

Preventivo di prestito da 10000 euro

Finanziaria: Prestito Semplice
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 4,25%
TAEG: 4,33%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.117
Rata mensile € 185,28
Finanziaria: Findomestic
Prodotto: Credito "i Tuoi Progetti"
TAN Fisso: 6,01%
TAEG: 6,18%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.602
Rata mensile € 193,37
Finanziaria: Cofidis
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 6,50%
TAEG: 6,80%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.764
Rata mensile € 195,66
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Confronta i tassi online senza impegno Calcola la rata »
Vota la news:
Valutazione media: 4,9 su 5 (basata su 15 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 16/06/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Guide ai prestiti

Guide Prestiti