Serve assistenza?
02 55 55 777

Fine del mercato tutelato: cosa succede dopo il 10 gennaio 2024?

energia luce gas guide fine mercato tutelato
Le 3 cose da sapere:
  1. 1

    La chiusura del mercato tutelato è avvenuta a gennaio 2024

  2. 2

    Con l'addio al mercato tutelato subentra l'obbligo del passaggio al mercato libero

  3. 3

    Le offerte del libero mercato sono più convenienti rispetto al servizio di maggior tutela

La fine del mercato tutelato di gas e luce è ufficialmente avvenuta a gennaio 2024. La scadenza è valida per tutti i clienti domestici. Vediamo insieme cosa accade e quali sono le strategie per risparmiare sulle bollette e scegliendo in maniera intelligente il nuovo fornitore.

Energia: confronta le tariffe
Energia: confronta le tariffe

Sommario

Verso la fine del Servizio di Maggior Tutela

Fino al 2007 l'unico ente adibito alla produzione e alla distribuzione di energia e gas era lo Stato. Le risorse non potevano essere commercializzate da privati e venivano gestite in maniera unica e univoca, con condizioni contrattuali identiche per tutti i cittadini italiani. Questa politica permetteva, da un lato, di offrire a tutti un servizio senza discriminazioni di sorta ma, dall'altro, non c'era di fatto libertà di scelta né alternativa a quello che proponeva l'unico fornitore e distributore di energia.

Per permettere ai cittadini di poter scegliere tra differenti opzioni per quanto riguarda l'acquisto e l'utilizzo di energia elettrica e gas, nel 2007 è nato quello che oggi noi chiamiamo mercato libero, ossia è avvenuta la liberalizzazione della produzione e commercializzazione delle materie prime energetiche. La normativa prevedeva che ciascun fornitore potesse redigere e promuovere la sua offerta, esattamente come accade per tutti gli altri mercati.

Da quel momento, quindi, ogni cittadino ha potuto uscire dal fornitore unico (mercato tutelato) e sottoscrivere un contratto di fornitura di luce e gas presso il fornitore che aveva la promozione più adatta alle sue esigenze e alle sue possibilità economiche.

La libertà di commercio nel corso degli anni ha prodotto l'innesco della concorrenza, che di conseguenza ha portato al proliferare di offerte per energia e gas sempre più strutturate e complete, attraendo moltissimi clienti.

Di fatto, la stragrande maggioranza degli italiani, a partire appunto dal 2007, ha abbandonato il mercato tutelato per scegliere in autonomia un fornitore del mercato libero, dando fiducia, ovviamente, all'azienda che metteva a disposizione la proposta migliore. Parliamo quindi di prezzi più bassi, agevolazioni sulla fruibilità (pensiamo, banalmente, all'opzione bioraria o trioraria che permettono di risparmiare considerevolmente sul prezzo dell'energia se la si utilizza in determinate fasce orarie), gadget, omaggi, scontistica o partnership con altre aziende (ad esempio per offrire offerte di energia e gas e contestualmente contratti telefonici a tariffa agevolata).

Il mercato tutelato ha così perso gran parte della clientela e, di conseguenza, degli introiti, aumentando di conseguenza i prezzi. Tuttavia, le bollette più salate non hanno fatto altro che far scappare ulteriori clienti verso la piazza del mercato libero.

Cosa succede con la fine del mercato tutelato

Riconosciuta l'ufficialità della chiusura del mercato tutelato a gennaio 2024, in questo articolo invitiamo tutti i cittadini che ancora ricevono da questo canale energia elettrica, gas o entrambe le forniture, a controllare scrupolosamente la loro casella di posta elettronica e le bollette, che siano cartacee o digitali. Questo per accertarsi di non essere stati spostati sotto un altro fornitore e, di conseguenza, di rischiare di ricevere sorprese non gradite con l'arrivo della prossima bolletta.

Il passo da fare urgentemente, in questo momento, è quello di scegliere un nuovo fornitore di energia elettrica e di gas, tra i disponibili sulla piazza del libero mercato. Una volta scelto è bene affrettarsi a spostare le proprie utenze, tenendo conto che il servizio di erogazione luce e gas non viene interrotto, ma che il passaggio da un fornitore all'altro necessita di tempi tecnici. Solitamente, si passa al nuovo fornitore il primo giorno del secondo mese dalla data di richiesta.

Per eseguire il passaggio al mercato libero è necessario essere in possesso di alcuni documenti:

  • il codice POD (per l'energia elettrica) e il codice PDR (per il gas), rilevabili da una qualunque bolletta o dai contatori stessi;
  • un documento della persona intestataria dei contatori e tutti i dati anagrafici;
  • eventualmente il codice IBAN per fare la domiciliazione bancaria.

In definitiva: conviene restare col mercato tutelato? La risposta è: no, per due motivi molto semplici. Il primo è che, comunque, si potrà restare in regime di tutela ancora per pochi mesi, dopodiché si sarà invitati a scegliere un nuovo fornitore o si verrà spostati direttamente previa comunicazione no-reply. Il secondo è che, attualmente, i prezzi del mercato tutelato sono esageratamente più alti rispetto a tutte le promozioni offerte dai fornitori che operano in libero mercato. Pertanto, ostinarsi a restare con il tutelato non solo non è possibile, ma non è nemmeno conveniente.

Il passaggio da un fornitore di energia all'altro è, per legge, sempre gratuito. Non ci sono assolutamente costi di attivazione. Ci possono essere costi di attivazione solo nel caso in cui si richieda un nuovo allaccio, un subentro (riattivazione di un contatore precedentemente cessato) o una voltura (cambio del nominativo dell'intestario della fornitura).

Migliori offerte Dual Fuel Luce+ Gas

Spesa mensile:
46,17€
Quota gas:: € 12,95
Quota luce:: € 33,22
€ 553,99/anno
Fornitore:
SORGENIA SPA
Prodotto:
Next Energy Sunlight
Tipologia offerta:
Prezzo variabile
Prezzo/Smc:
PSV + 0,10 €
Prezzo/kWh:
PUN + 0,0130 €
Quota fissa inclusa:
Luce 10,00 €/mese, Gas 10,00 €/mese
Bolletta:
Elettronica
Pagamento:
Addebito bancario
  • 30€ di sconto più ulteriori 150€ se aggiungi anche la fibra

Spesa mensile:
46,17€
Quota gas:: € 12,95
Quota luce:: € 33,22
€ 553,99/anno
Spesa mensile:
48,92€
Quota gas:: € 11,53
Quota luce:: € 37,40
€ 587,07/anno

Tariffa esclusiva Facile.it

Fornitore:
ARGOS
Prodotto:
Luce & Gas Naturale Variabile Facile
Tipologia offerta:
Prezzo variabile
Prezzo/Smc:
PSBG + 0,0250 €
Prezzo/kWh:
PUN + 0,0176 €
Quota fissa inclusa:
Luce 6,67€/mese, Gas 6,67€/mese
Bolletta:
Elettronica
Pagamento:
Addebito bancario
Spesa mensile:
48,92€
Quota gas:: € 11,53
Quota luce:: € 37,40
€ 587,07/anno
Spesa mensile:
49,82€
Quota gas:: € 12,29
Quota luce:: € 37,53
€ 597,79/anno

Tariffa esclusiva Facile.it

Fornitore:
Wekiwi
Prodotto:
Alla Fonte 12 mesi - Facile
Tipologia offerta:
Prezzo variabile
Prezzo/Smc:
PSV + 0,0500 €
Prezzo/kWh:
PUN + 0,0105 €
Quota fissa inclusa:
Luce 9,16€/mese, Gas 9,16€/mese
Bolletta:
elettronica
Pagamento:
Addebito bancario
Spesa mensile:
49,82€
Quota gas:: € 12,29
Quota luce:: € 37,53
€ 597,79/anno
Spesa mensile:
49,82€
Quota gas:: € 12,29
Quota luce:: € 37,53
€ 597,79/anno
Fornitore:
Wekiwi
Prodotto:
Alla Fonte 12 mesi - Facile - Prima Attivazione
Tipologia offerta:
Prezzo variabile
Prezzo/Smc:
PSV + 0,0500 €
Prezzo/kWh:
PUN + 0,0105 €
Quota fissa inclusa:
Luce 9,16€/mese, Gas 9,16€/mese
Pagamento:
Addebito bancario
Spesa mensile:
49,82€
Quota gas:: € 12,29
Quota luce:: € 37,53
€ 597,79/anno
Spesa mensile:
52,94€
Quota gas:: € 15,59
Quota luce:: € 37,35
€ 635,27/anno
Fornitore:
Alperia
Prodotto:
Alperia Digital & Green Gas
Tipologia offerta:
Prezzo variabile
Prezzo/Smc:
PSV + 0,05 €
Prezzo/kWh:
PUN + 0,0297 €
Quota fissa inclusa:
Luce 5,83€/mese, Gas 10,00€/mese
Bolletta:
Elettronica
Pagamento:
Addebito bancario
  • Energia 100% green!

Spesa mensile:
52,94€
Quota gas:: € 15,59
Quota luce:: € 37,35
€ 635,27/anno

*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia sulle tue bollette!

Offerte Gas

Confronta 19 operatori

Preventivi gas

Offerte Luce

Confronta 19 operatori

Preventivi luce

Offerte Luce+Gas

Confronta 19 operatori

Preventivi dual

Guide Gas e Luce

pubblicato il 31 ottobre 2023
L'impianto solare termico: una soluzione sostenibile per risparmiare energia

L'impianto solare termico: una soluzione sostenibile per risparmiare energia

Questo articolo esplora il mondo degli impianti solari termici, una soluzione eco-friendly che sfrutta l'energia solare per generare calore. Saranno analizzati il funzionamento di questi impianti, i vari tipi disponibili e i loro vantaggi, tra cui la riduzione dei costi in bolletta.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Impianti fotovoltaici: vantaggi, svantaggi e problemi comuni

Impianti fotovoltaici: vantaggi, svantaggi e problemi comuni

Dai benefici economici alla riduzione dell'impatto ambientale, vediamo quali sono i punti chiave che influenzano la decisione di installare un impianto fotovoltaico. Affrontiamo i problemi comuni legati all'installazione fornendo un quadro completo per chi desidera adottare questa tecnologia.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Manutenzione degli impianti fotovoltaici: come prolungarne la durata

Manutenzione degli impianti fotovoltaici: come prolungarne la durata

La manutenzione dell'impianto fotovoltaico è fondamentale per garantirne l'efficienza nel tempo. Questo testo esplora i vari aspetti della manutenzione, dalla pulizia dei pannelli, al monitoraggio delle prestazioni e alla manutenzione straordinaria e ordinaria.
pubblicato il 31 ottobre 2023
La pulizia dei pannelli solari fotovoltaici: importanza ed efficacia

La pulizia dei pannelli solari fotovoltaici: importanza ed efficacia

I pannelli solari fotovoltaici sono una fonte crescente di energia rinnovabile, ma la pulizia regolare è spesso trascurata e può causare una significativa perdita di efficienza.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Gli ottimizzatori fotovoltaici: migliorare l'efficienza degli impianti solari

Gli ottimizzatori fotovoltaici: migliorare l'efficienza degli impianti solari

Gli ottimizzatori fotovoltaici rappresentano una soluzione efficace per aumentare l'efficienza degli impianti solari. Questi dispositivi, collegati tra i moduli solari e l'inverter, consentono il monitoraggio costante e l'ottimizzazione della produzione energetica di ciascun pannello.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Il rendimento dei pannelli fotovoltaici: tutto ciò che devi sapere

Il rendimento dei pannelli fotovoltaici: tutto ciò che devi sapere

Esaminiamo in dettaglio il rendimento dei pannelli fotovoltaici, spiegando cos'è e come calcolarlo. Descriviamo i fattori chiave che influenzano il rendimento e forniamo informazioni sulle attuali percentuali di rendimento per diversi tipi di pannelli solari.
pubblicato il 2 ottobre 2023
Truffe telefoniche luce e gas: cosa fare per difendersi

Truffe telefoniche luce e gas: cosa fare per difendersi

Le truffe nel mercato dell'energia sono sempre più frequenti, per questo è fondamentale informarsi per proteggersi. In questa guida spiegheremo come riconoscere e evitare i tentativi di truffa. Facile.it è al tuo fianco per garantire che tu sia informato e protetto dagli operatori fraudolenti.
pubblicato il 3 agosto 2023
Quali sono i gestori del mercato tutelato e del mercato libero?

Quali sono i gestori del mercato tutelato e del mercato libero?

I fornitori di luce e gas sono tanti e applicano condizioni differenti. Vediamo, qui di seguito, quali sono le compagnie che operano nel mercato libero e in quello tutelato.

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968