02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Requisiti di accesso al prestito per consolidamento debiti: chi può richiedere questi prestiti

pubblicato da il 23 luglio 2019
Requisiti di accesso al prestito per consolidamento debiti: chi può richiedere questi prestiti

Il consolidamento debiti è uno speciale strumento di credito introdotto nel 2011 per cercare di evitare il sovraindebitamento delle famiglie in un periodo di crisi. Scopriamo insieme quali sono i requisiti di accesso al prestito per consolidamento debiti e chi può richiedere questi particolari finanziamenti. Si tratta nei fatti di una soluzione studiata appositamente per tutti coloro che si trovano ad avere più finanziamenti attivi allo stesso tempo.

E permette di accorpare in una sola rata, di entità inferiore, i diversi impegni economici esistenti con l’obiettivo di rendere più facilmente gestibile il rimborso. Di conseguenza il periodo del piano di ammortamento sarà allungato, con un tasso di interesse applicato pari ai precedenti prestiti o in qualche caso addirittura inferiore, in modo tale che possa essere più sostenibile per il cliente gestire il debito richiesto.

Per vedersi accettata la domanda di prestito consolidamento debiti è indispensabile tenere presente alcuni importanti fattori, primo tra tutti il fatto che il potenziale cliente non rappresenti in alcun modo un rischio per l’istituto. Il richiedente non dovrà dunque essere un cattivo pagatore e, inoltre, l’entità della rata deve essere proporzionata con le entrate mensili per non correre il rischio insolvenza.

Non è escluso però che tale finanziamento possa essere concesso anche a coloro che non possiedono un reddito fisso; in questi specifici casi la banca o la finanziaria di riferimento chiederà delle garanzie aggiuntive come, ad esempio, la figura di un garante. È importante sapere che l’istituto per sentirsi tutelato può richiedere al cliente di firmare una cambiale pari all’ammontare dell’intero finanziamento o per parte di questo; non è invece previsto in alcun frangente la richiesta di un’ipoteca sull’immobile di proprietà.

La documentazione necessaria da presentare per vedersi accettata la richiesta è quella che di norma si presenta per un tradizionale prestito personale, ma con l’aggiunta dei cosiddetti conteggi estintivi e cioè i calcoli dei debiti che ancora si devono versare e che rappresentano un’informazione determinante per calcolare l’importo del nuovo finanziamento.

Preventivo di prestito da 2000 euro

Finanziaria: Findomestic
Prodotto: Credito "i Tuoi Progetti"
Finanziaria: Findomestic
Prodotto: Credito "i Tuoi Progetti"
TAN Fisso: 8,55%
TAEG: 8,89%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 2.000
Totale dovuto: € 2.465
Rata mensile € 41,08
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze
 

Prestiti personali: ottieni fino a 75.000€ Calcola la rata »
Vota la news:
Valutazione media: 3,3 su 5 (basata su 7 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 06/12/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Guide ai prestiti

Guide Prestiti