02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Prestiti dentista: agevolazioni per redditi più bassi

pubblicato da il 20 giugno 2017
Prestiti dentista: agevolazioni per redditi più bassi

Nel nostro Paese le cure odontoiatriche sono diventate ormai un vero e proprio lusso: numerose famiglie che negli ultimi anni hanno dovuto fare i conti con gli effetti della crisi economica si ritrovano infatti a dover tagliare tutta quella serie di spese ritenute “non indispensabile” e, tra queste, molte riguardano la sfera della salute e della prevenzione. Senza poi contare che le cure odontoiatriche in molti casi hanno costi esorbitanti. Proprio per queste ragioni, sempre più spesso, in molti decidono di richiedere uno specifico prestito per il dentista in modo da riuscire a far fronte a questo tipo di spesa. Nonostante tale possibilità resta però ancora una fetta di popolazione che non possiede i requisiti necessari per poter accedere a queste forme di credito al consumo.

Un’alternativa però c’è. Si tratta della figura del cosiddetto dentista sociale, frutto di un accordo tra il Ministero del Lavoro e l’Associazione dei Dentisti Italiani, che offre l’opportunità di far curare i denti anche a tutti coloro che non se lo possono permettere in quanto si ritrovano in una situazione di difficoltà economica. È una sorta di tariffario agevolato che prevede, a seconda della valutazione del 730 e del Modello Unico, sconti fino al 50% rispetto al regolare listino dei centri dentistici. Entrando maggiormente nel dettaglio, tutti coloro che dichiarano un reddito annuale pari a 5.000 euro potranno contare su una riduzione della metà delle tariffe mentre, aumentando la cifra guadagnata, tale percentuale di sconto vedrà delle riduzioni.

Stiamo parlando di numeri degni di nota: in tutta Italia infatti sarebbero circa 5.000 gli studi dentistici che hanno deciso di aderire a questa iniziativa. Le cure previste sono molteplici: dalla pulizia dei denti, all’estrazione ma anche semplici cure dentistiche e check up. L’unico requisito necessario per poter accedere a questa forma di sconto riguarda il reddito, non sono previsti infatti altri criteri di valutazione sulla base, ad esempio, anagrafica o professionale.

Preventivo di prestito da 5000 euro

  • Finanziaria:Younited Credit
    Prodotto:Prestito Personale
    • TAN Fisso:4,89%
    • TAEG:7,30%
    • Durata finanziamento:60 mesi
    • Importo finanziato:€ 5.000
    • Totale dovuto:€ 5.646
  • Rata mensile € 94,10
  • Verifica fattibilità
  • Finanziaria:Cofidis
    Prodotto:Prestito Personale
    • TAN Fisso:6,50%
    • TAEG:6,90%
    • Durata finanziamento:60 mesi
    • Importo finanziato:€ 5.000
    • Totale dovuto:€ 5.894
  • Rata mensile € 97,83
  • Verifica fattibilità
  • Finanziaria:Fiditalia
    Prodotto:Fidiamo
    • TAN Fisso:7,41%
    • TAEG:9,27%
    • Durata finanziamento:60 mesi
    • Importo finanziato:€ 5.000
    • Totale dovuto:€ 6.150
  • Rata mensile € 99,96
  • Verifica fattibilità
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€ Confronto Prestiti »
Vota la news:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 7 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai prestiti

Guide Prestiti