Serve assistenza?
02 55 55 5

Prestiti dentista: agevolazioni per redditi più bassi

prestiti news prestiti dentista agevolazioni per redditi piu bassi

Nel nostro Paese le cure odontoiatriche sono diventate ormai un vero e proprio lusso: numerose famiglie che negli ultimi anni hanno dovuto fare i conti con gli effetti della crisi economica si ritrovano infatti a dover tagliare tutta quella serie di spese ritenute “non indispensabile” e, tra queste, molte riguardano la sfera della salute e della prevenzione. Senza poi contare che le cure odontoiatriche in molti casi hanno costi esorbitanti. Proprio per queste ragioni, sempre più spesso, in molti decidono di richiedere uno specifico prestito per il dentista in modo da riuscire a far fronte a questo tipo di spesa. Nonostante tale possibilità resta però ancora una fetta di popolazione che non possiede i requisiti necessari per poter accedere a queste forme di credito al consumo.

Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€
Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€

Un’alternativa però c’è. Si tratta della figura del cosiddetto dentista sociale, frutto di un accordo tra il Ministero del Lavoro e l’Associazione dei Dentisti Italiani, che offre l’opportunità di far curare i denti anche a tutti coloro che non se lo possono permettere in quanto si ritrovano in una situazione di difficoltà economica. È una sorta di tariffario agevolato che prevede, a seconda della valutazione del 730 e del Modello Unico, sconti fino al 50% rispetto al regolare listino dei centri dentistici. Entrando maggiormente nel dettaglio, tutti coloro che dichiarano un reddito annuale pari a 5.000 euro potranno contare su una riduzione della metà delle tariffe mentre, aumentando la cifra guadagnata, tale percentuale di sconto vedrà delle riduzioni.

Stiamo parlando di numeri degni di nota: in tutta Italia infatti sarebbero circa 5.000 gli studi dentistici che hanno deciso di aderire a questa iniziativa. Le cure previste sono molteplici: dalla pulizia dei denti, all’estrazione ma anche semplici cure dentistiche e check up. L’unico requisito necessario per poter accedere a questa forma di sconto riguarda il reddito, non sono previsti infatti altri criteri di valutazione sulla base, ad esempio, anagrafica o professionale.

Pubblicato da Francesca Lauritano il 20 giugno 2017

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968