Serve assistenza?
02 55 55 777

Cambio gestore energia elettrica senza consenso: perché accade e come annullarlo

3 mag 2023 | 5 min di lettura | Pubblicato da Eleonora D.

parola-esperto-energia-cambio-compagnia-energetica.jpeg

Hai attivato una delle offerte luce e gas proposte dai vari operatori energetici e ti sei accorto dopo qualche tempo di aver subìto un cambio gestore senza consenso? Al giorno d’oggi, purtroppo, questo inconveniente capita spesso.

In questo approfondimento facciamo luce su tutte le dinamiche del contratto energia non richiesto: ecco perché accade e come annullarlo.

Energia: confronta le tariffe

Un contratto siglato senza prestare il consenso è, il più delle volte, un contratto indesiderato, sicuramente illegittimo in quanto estorto a propria insaputa.

Come vedremo può essere annullato, ma vale la pena soffermarsi su come possa verificarsi un cambio gestore energia senza aver firmato alcunché, dato il proprio assenso all’attivazione di una nuova fornitura telefonicamente o con altre modalità.

Va evidenziato in primis dato di fatto: quasi sempre i fornitori hanno poco a che fare con i contratti non richiesti.

Accade invece che alcune società mediatrici, agenti e promoter poco affidabili, adottino comportamenti non in linea con l’etica e la diligenza della loro professione, "inducendo" i consumatori a cambiare gestore.

Tali comportamenti il più delle volte sfociano nel reato di truffa previsto dall’art. 640 del Codice Penale italiano, laddove quest’ultimo si configura quando "chiunque, con artifizi o raggiri, inducendo taluno in errore, procura a se' o ad altri un ingiusto profitto con altrui danno".

Contratto energia non richiesto: quando si verifica

L’attivazione di un contratto luce non richiesto si verifica in diversi modi. Il più frequente è il cambio di gestore effettuato per via telefonica, senza aver dato il proprio consenso all’operazione.

Spesso, il truffatore si presenta come operatore ufficiale Eni, Enel o di altri gestori, oppure come incaricato dell’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente), del Servizio Elettrico Nazionale o del distributore di energia. Dopodiché, con una scusa, ottiene dati sensibili utili al cambio di gestore tra cui nome, cognome, data di nascita e codice POD identificativo della fornitura. In questi casi, il truffatore può riuscire a finalizzare il contratto senza aver ottenuto un esplicito consenso.

Nella peggiore delle ipotesi, la telefonata viene registrata e con un "taglia e cuci" dei Sì pronunciati in risposta ad altre domande, si estrapola un falso consenso.

In altri casi, il consumatore è persuaso a tal punto da prestare assenso dopo aver ricevuto informazioni che reputa attendibili, ma che si rivelano in realtà false o fuorvianti. Può essere indotto a credere, ad esempio, nell’esistenza di un obbligo di legge di cambiare gestore. Oppure che debba farlo perché il suo gestore attuale sta per disdire il contratto senza preavviso.

Di recente, l’Unione Nazionale dei Consumatori ha ricevuto denunce per le quali alcuni agenti di teleselling, al fine di siglare nuovi contratti, annunciavano al fine del Mercato di Tutela Luce e Gas e l’urgenza di cambiare gestore. Ricordiamo però, come l’obbligo di passaggio al Mercato Libero sia stato rinviato al 1° gennaio 2024.

Come difendersi dal cambio gestore energia senza consenso

Evitare di cadere vittima di truffe perpetrate da falsi agenti, o da chi adotta strategie di marketing aggressive a scapito dell’etica professionale fornendo informazioni ingannevoli, è semplice con i dovuti accorgimenti.

Per prima cosa è bene diffidare da chiunque, al telefono, via e-mail o alla porta di casa si presenta come rappresentante di un determinato gestore o di una Autorità. Non fornire mai i tuoi dati personali, piuttosto richiedi le generalità dell’agente per verificare la sua identità.

Puoi riconoscere una truffa anche annotando il numero che ha chiamato, il nome e il cognome dell'agente. Poi contatta il gestore, l’Autorità o l’Ente a cui farebbe capo, e accertati dell'esistenza di un mandato ad operare per loro conto.

Infine ricorda che gli agenti e le società di mediazione affidabili come Facile.it, operanti nel mercato luce e gas o in altri settori, non si spacciano mai per soggetti diversi da quelli che effettivamente rappresentano; chiamano solo se l’utente ha espressamente richiesto di essere contattato per una consulenza gratuita e forniscono informazioni veritiere sulle offerte da poter attivare.

Annullare il cambio di gestore energia non richiesto

Sei stato vittima di una truffa o di una pratica commerciale scorretta? Non preoccuparti: il contratto luce non richiesto può essere annullato.

Chi ha scoperto il raggiro entro 10 giorni può recedere esercitando il diritto di ripensamento tramite raccomandata a/r, fax, posta elettronica o altre modalità indicate dal fornitore. Quando il cambio gestore è già avvenuto invece e il ripensamento non può essere più esercitato, si può ricorrere alla procedura di ripristino che consente di tornare al vecchio gestore.

Tornare al vecchio gestore: la procedura di ripristino ARERA

La procedura di ripristino è stata introdotta dall’ARERA con una Delibera (153/2012/R/com del 19 aprile 2012 poi cambiata il 6 aprile 2017 dalla Delibera 228/2017/R/com) in ragione dell’aumento dei casi di truffa relativi ai contratti luce e gas.

Il ripristino può essere richiesto solo se il nuovo gestore è iscritto nell’elenco delle società che aderiscono su base volontaria a questa procedura.

Le norme prevedono che il cliente deve prima contestare il contratto, inviando un reclamo al nuovo gestore entro 40 giorni dalla ricezione della prima bolletta. Se il reclamo viene accolto, il gestore dovrà comunicare al cliente la possibilità di:

  • Ripristinare il contratto con il vecchio gestore
  • Non ripristinare il contratto con il vecchio gestore e attivare la conciliazione tramite l'Autorità o altri organismi giudiziari
  • Ricorrere in ogni momento ad azioni amministrative o giudiziarie e tutelars per vie legali

Se il reclamo non viene accolto, quest’ultimo sarà inoltrato allo Sportello del Consumatore per le verifiche del caso. Qualora il gestore non risponda al reclamo, il consumatore può rivolgersi direttamente allo Sportello.

Per il periodo in cui l’energia elettrica è stata erogata, il gestore non richiesto che aderisce alla procedura di ripristino deve stornare le bollette emesse ed emetterne di nuove applicando ai consumi del periodo le condizioni del Mercato Tutelato, scontando al cliente la componente relativa a commercializzazione e vendita.

Autore
eleonora-d-angelo

Eleonora D'Angelo, romana ma residente in Sardegna, si è laureata in Giurisprudenza all'Università Roma Tre nel 2013.

Ultime notizie Luce e Gas

pubblicato il 1 luglio 2024
Offerte gas e luce Mercato Libero di AGSM a inizio luglio 2024

Offerte gas e luce Mercato Libero di AGSM a inizio luglio 2024

Scopri le offerte AGSM Energia di luglio 2024 su Facile.it. Confronta le tariffe vantaggiose, risparmia sulla bolletta e scegli l'opzione più adatta alle tue esigenze. Approfitta ora delle promozioni esclusive per una gestione intelligente della tua energia.
pubblicato il 29 giugno 2024
Le offerte luce e gas Enel per chi arriva dal Mercato Tutelato a giugno 2024

Le offerte luce e gas Enel per chi arriva dal Mercato Tutelato a giugno 2024

Nel panorama delle offerte energetiche di giugno 2024, Enel Energia si distingue per le sue proposte competitive e variegate, ideali per soddisfare le diverse esigenze di consumatori e famiglie. Su Facile.it puoi confrontare le nuove offerte per chi vuole cambiare fornitore e per chi arriva dal Mercato Tutelato.
pubblicato il 26 giugno 2024
Le offerte gas e luce di Optima per passare al Mercato Libero a giugno 2024

Le offerte gas e luce di Optima per passare al Mercato Libero a giugno 2024

Oggi ti presentiamo l’offerta Optima Super Smart Casa, una soluzione inclusiva di luce, gas, internet casa e telefonia mobile. In questo articolo trovi tutte le informazioni sulle tariffe Optima e puoi scoprire se consente di risparmiare grazie al confronto delle tariffe luce e gas.
pubblicato il 25 giugno 2024
Le tariffe di Wekiwi per gas e luce nel Mercato Libero

Le tariffe di Wekiwi per gas e luce nel Mercato Libero

La fine del Servizio di Maggior Tutela per l’energia elettrica è ormai alle porte. Per chi vuole scegliere le proprie tariffe, oggi andiamo a scoprire l'offerta Wekiwi energia a giugno 2024.
pubblicato il 24 giugno 2024
Offerte Mercato Libero energia luce e gas a giugno 2024

Offerte Mercato Libero energia luce e gas a giugno 2024

Spendi troppo in bollette luce e gas e vuoi attivare una nuova offerta? Devi scoprire prima le tariffe luce e gas più convenienti. Oggi Facile.it ti presenta le 3 migliori offerte luce e gas di giugno 2024 a prezzo fisso o variabile. Approfitta delle tariffe esclusive!
pubblicato il 22 giugno 2024
Tariffe a prezzo fisso per il Mercato Libero luce e gas: scopri Enel E-light

Tariffe a prezzo fisso per il Mercato Libero luce e gas: scopri Enel E-light

A giugno 2024, Enel Energia propone offerte competitive per le forniture di luce e gas. Scopriamo le opzioni più convenienti per aiutarti a ridurre i costi delle tue utenze domestiche, i vantaggi, le caratteristiche principali e come scegliere l'offerta più adatta alle tue esigenze.
pubblicato il 28 maggio 2024
Le offerte Edison gas e luce per il Mercato Libero di fine maggio 2024

Le offerte Edison gas e luce per il Mercato Libero di fine maggio 2024

Edison ha lanciato nuove offerte luce e gas, dedicate a chi desidera passare al Mercato Libero e a chi vuole cambiare fornitore passando una bolletta più consona rispetto ai consumi della propria casa. Facile.it vi presenta le migliori offerte luce e gas Edison di maggio 2024.

Guide Gas e Luce

pubblicato il 9 luglio 2024
Servizio a tutele graduali: cos'è e come funziona?

Servizio a tutele graduali: cos'è e come funziona?

Che cos'è il Servizio a Tutele Graduali e come va a influire sulle bollette energetiche delle famiglie italiane a partire dal 1 luglio 2024? Scopriamo cosa prevede, chi riguarda e come cambiano le tariffe.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Gli ottimizzatori fotovoltaici: migliorare l'efficienza degli impianti solari

Gli ottimizzatori fotovoltaici: migliorare l'efficienza degli impianti solari

Gli ottimizzatori fotovoltaici rappresentano una soluzione efficace per aumentare l'efficienza degli impianti solari. Questi dispositivi, collegati tra i moduli solari e l'inverter, consentono il monitoraggio costante e l'ottimizzazione della produzione energetica di ciascun pannello.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Il rendimento dei pannelli fotovoltaici: tutto ciò che devi sapere

Il rendimento dei pannelli fotovoltaici: tutto ciò che devi sapere

Esaminiamo in dettaglio il rendimento dei pannelli fotovoltaici, spiegando cos'è e come calcolarlo. Descriviamo i fattori chiave che influenzano il rendimento e forniamo informazioni sulle attuali percentuali di rendimento per diversi tipi di pannelli solari.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Manutenzione degli impianti fotovoltaici: come prolungarne la durata

Manutenzione degli impianti fotovoltaici: come prolungarne la durata

La manutenzione dell'impianto fotovoltaico è fondamentale per garantirne l'efficienza nel tempo. Questo testo esplora i vari aspetti della manutenzione, dalla pulizia dei pannelli, al monitoraggio delle prestazioni e alla manutenzione straordinaria e ordinaria.
pubblicato il 31 ottobre 2023
L'impianto solare termico: una soluzione sostenibile per risparmiare energia

L'impianto solare termico: una soluzione sostenibile per risparmiare energia

Questo articolo esplora il mondo degli impianti solari termici, una soluzione eco-friendly che sfrutta l'energia solare per generare calore. Saranno analizzati il funzionamento di questi impianti, i vari tipi disponibili e i loro vantaggi, tra cui la riduzione dei costi in bolletta.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Impianti fotovoltaici: vantaggi, svantaggi e problemi comuni

Impianti fotovoltaici: vantaggi, svantaggi e problemi comuni

Dai benefici economici alla riduzione dell'impatto ambientale, vediamo quali sono i punti chiave che influenzano la decisione di installare un impianto fotovoltaico. Affrontiamo i problemi comuni legati all'installazione fornendo un quadro completo per chi desidera adottare questa tecnologia.
pubblicato il 2 ottobre 2023
Truffe telefoniche luce e gas: cosa fare per difendersi

Truffe telefoniche luce e gas: cosa fare per difendersi

Le truffe nel mercato dell'energia sono sempre più frequenti, per questo è fondamentale informarsi per proteggersi. In questa guida spiegheremo come riconoscere e evitare i tentativi di truffa. Facile.it è al tuo fianco per garantire che tu sia informato e protetto dagli operatori fraudolenti.

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968