02 55 55 5 Lun-Sab 9.00-21.00

Allaccio Enel: come allacciare una nuova utenza gas e luce

Enel Energia: offerte luce e gas

Stai valutando di attivare una nuova offerta luce e gas con Enel e necessiti di richiedere un nuovo allaccio? Scopri qual è la procedura da seguire per richiedere l'allaccio Enel luce e gas e quali sono i documenti necessari affinché l'operazione vada a buon fine.

 

Offerte energia elettrica ENEL ENERGIA SPA

Fornitore: ENEL ENERGIA SPA
Prodotto: Scegli Tu 100x100 Notte e festivi
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa: Bioraria
Prezzo/Smc:
Prezzo/kWh: € 0,1620
Prezzo/kWh Fascia F1:€ 0,1620
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:€ 0,0000
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 45,17 € 542,04/anno
Fornitore: ENEL ENERGIA SPA
Prodotto: e-light Monoraria
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa: Monoraria
Prezzo/Smc:
Prezzo/kWh: € 0,0580
Prezzo/kWh Fascia F1:€ 0,0580
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 47,84 € 574,04/anno
Fornitore: ENEL ENERGIA SPA
Prodotto: e-light Bioraria
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa: Bioraria
Prezzo/Smc:
Prezzo/kWh: € 0,0514
Prezzo/kWh Fascia F1:€ 0,0514
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:€ 0,0714
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 49,93 € 599,18/anno
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutti i preventivi energia elettrica

Allaccio Enel gas e luce: la procedura

Se vi siete trasferiti in una nuova abitazione, dove non è ancora presente nessuna linea di energia elettrica di gas o luce, vediamo quali sono le modalità e i tempi per attivare un nuovo allaccio e attivare la fornitura. È opportuno sottolineare che l'allaccio si differenzia in maniera sostanziale dal subentro e dalla voltura, perché questa operazione deve essere eseguita quando è necessario che il nuovo impianto sia collegato alla rete, mentre il subentro o la voltura si effettuano quando si è già in presenza di una fornitura di energia elettrica o gas.

Se non vi è nessun contatore e volete attivare una nuova linea è necessario contattare il distributore locale, in questo caso, la società E-distribuzione, un ramo dell'azienda Enel che si occupa di questo particolare servizio. E- distribuzione è il principale distributore locale di energia elettrica e gas, visto che può contare solo in Italia su un bacino di oltre 32 milioni di clienti.

Per poter attivare un nuovo contatore, dovrete inoltrare la richiesta ad Enel:

  • tramite telefono chiamando il numero verde 800 900 860, e fornire all'operatore il vostro nominativo, l'indirizzo di residenza e il codice fiscale, in questo modo potrete fissare un appuntamento con un tecnico per un sopralluogo;
  • presso uno dei punti vendita Enel Energia;
  • inviando una mail con i vostri dati personali tramite il sito ufficiale.

Il tecnico che effettua il sopralluogo vi fornirà un preventivo di spesa per il nuovo allaccio, visto che i costi sono variabili. Le spese per l'allaccio del nuovo contatore dipendono dalla distanza dalla prima cabina di trasformazione e dalla potenza, mentre i costi fissi sono quelli relativi agli oneri di gestione della pratica e alla quota fissa. Dopo aver sottoposto all'attenzione del cliente il preventivo di spesa è possibile decidere se stipulare un nuovo contratto e predisporre l'installazione del contatore. Questa procedura viene chiamata riattivazione contatore Enel e solitamente viene eseguita entro 15 giorni, se i lavori sono semplici e si deve provvedere solo all'installazione di un contatore e al collegamento alla rete.

I tempi invece si allungano (circa 60 giorni) se per attivare la nuova fornitura è necessario eseguire dei lavori più complessi. Terminata la fase dei lavori di allaccio della nuova utenza, si può procedere all'attivazione del prima utenza Enel. La prima attivazione dell'energia elettrica si può fare direttamente online, mentre per quella del gas è necessario recarsi presso uno dei punti vendita Enel.

Si può anche richiedere l'allaccio temporaneo di un contatore Enel per la fornitura di energia elettrica, soprattutto nei casi di cantieri edili o di immobili in fase di ristrutturazione. Nel caso di contatori lontani dall'immobile, potrete richiedere lo spostamento e il nuovo allaccio esclusivamente presso i punti vendita.

Come abbiamo già precisato, se è presente un contatore ma non vi è fornitura di energia elettrica o gas, non si dovrà inoltrare una richiesta di nuovo allaccio, ma la semplice riattivazione dell'utenza, compilando l'apposito modulo per il subentro scaricabile dal sito ufficiale Enel.

Vi ricordiamo che durante le fasi preliminari, i tempi potrebbero piuttosto lunghi, visto che i tecnici che provvedono al sopralluogo non sono sempre disponibili. Il distributore di energia elettrica e gas Enel ha in ogni caso un breve periodo di tempo (massimo 20 giorni) per inviare al cliente un preventivo di spesa. Per quanto riguarda invece i tempi per l'accettazione del preventivo e il pagamento delle spese, il cliente ha a disposizione tre mesi di tempo, trascorso questo periodo si dovrà inoltrare una nuova richiesta di allaccio. I tempi invece per l'attivazione della nuova linea di energia elettrica o del gas naturale, in generale non superano i 7 giorni.

Allaccio Enel gas e luce: dati e documenti necessari

Per procedere con l'allaccio della nuova utenza gas o luce o di entrambi con Enel è necessario fornire alcuni dati personali e presentare dei documenti. Per quanto riguarda i dati da fornire al distributore di energia elettrica o gas per l'allaccio dell'utenza, è necessario indicare:

  • nome, cognome, codice fiscale, contatti telefonici ed email dell'intestatario del nuovo contratto;
  • titolo edilizio;
  • codice POD o numero Eneltel identificativo del contatore se si tratta di fornitura di energia elettrica oppure il codice PDR per la fornitura di gas naturale. I dati sopraindicati solitamente si trovano su un cartellino posto sul contatore elettronico;
  • potenza tensione richiesta.

Nel caso in cui il contratto di fornitura viene stipulato da persona giuridica (società, ente, associazioni, ecc.) bisognerà fornire anche i dati della Partita Iva e indicare per quale uso viene richiesta l'attivazione.

Dopo aver inviato questi dati ad Enel, vi verrà inviato tramite mail il contratto da sottoscrivere e datare, se invece vi siete recati presso un punto vendita potrete farlo direttamente in sede. Per l'attivazione della nuova utenza gas o luce è necessario allegare al contratto alcuni documenti:

  • titolo che attesti la proprietà, il regolare possesso o detenzione dell'unità immobiliare, in originale o copia autentica;
  • modulo attestante la regolarità urbanistica dell’immobile;
  • dati di iscrizione al registro delle imprese presso la Camera di Commercio Industria e Artigianato (CCIAA) in caso di persona giuridica.

Per facilitare e snellire la procedura, sul sito ufficiale di Enel è possibile scaricare e compilare i documenti che attestino la titolarità dell'immobile nel quale si intende attivare la fornitura di energia elettrica e quello per la regolarità urbanistica dell'immobile.

In aggiunta a questi documenti è necessario allegare alla domanda per la prima attivazione di energia elettrica o gas:

  • autocertificazione di residenza anagrafica per i contratti privati;
  • fotocopia di un documento di identità valido;
  • estremi del conto corrente bancario se si sceglie come metodo di pagamento l'addebito diretto.

Per poter controllare lo stato di avanzamento della pratica, potete registrarvi al sito ufficiale Enel Energia all'indirizzo https://www.enel.it e accedere alla sezione "le mie pratiche", in questo modo potrete conoscere i tempi di attivazione e visualizzare in formato pdf il contratto di fornitura.

Vi segnaliamo che la società Enel Energia ha riservato delle specifiche offerte luce e gas per chi effettua la prima attivazione e per conoscerle vi basterà visitare il sito ufficiale o richiedere informazioni presso uno dei punti vendita Enel. Per quanto riguarda i tempi di attivazione della nuova utenza, possono essere compresi tra i 7-15 giorni, solitamente per la fornitura di gas servono in media 10 giorni lavorativi. Se avete la necessità di richiedere l'attivazione di utenze multiple sarà necessario comunicare ad Enel gli estremi di ogni singolo contatore.

Energia: confronta le tariffe Offerte Luce e Gas
Vota il servizio:
Valutazione media: 3,3 su 5 (basata su 66 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 26/11/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Tutte le news di Enel Energia

Le offerte Luce e Gas Enel Energia a Novembre 2020

pubblicato il 10 novembre 2020 - L'arrivo dell'inverno e il calo delle temperature rappresentano una minaccia per le bollette energia: andiamo a scoprire le offerte Luce e Gas Enel Energia a Novembre 2020 per cercare il risparmio.

Le offerte Gas più economiche di Novembre 2020

pubblicato il 3 novembre 2020 - Andiamo a scoprire le offerte Gas più economiche di Novembre 2020 per goderci il calduccio di casa, senza dover fare i conti con una bolletta esorbitante.

Tariffe energia: Eni Vs Enel a Ottobre 2020

pubblicato il 20 ottobre 2020 - A ottobre 2020 i leader del mercato energetico, Eni ed Enel, hanno lanciato offerte energia a tariffe molto vantaggiose. Si tratta di forniture economiche da gestire in un clic, via pc fisso o app...

10 offerte luce e gas per il Mercato Libero a Ottobre 2020

pubblicato il 12 ottobre 2020 - Risparmio in bolletta anche senza la Maggior Tutela: andiamo a scoprire le 10 migliori offerte luce e gas per il Mercato Libero di Ottobre 2020.

Contatti Enel

Enel mette a disposizione dei propri clienti un numero telefonico per ogni esigenza. Se devi contattare l'assistenza clienti, consulta questa pagina per scoprire tutti i numeri attraverso cui contattare Enel: Numero verde Enel »

Risorse utili Enel

Non sono chiare alcune voci della fattura? Scopri come leggere la bolletta Enel »
Vuoi chiudere il contratto? Scopri come dare la disdetta a Enel »

Vuoi cambiare intestario dell'utenza? Ecco come richiedere la voltura Enel »
Se invece devi comunicare i tuoi consumi leggi qui come fare: Autolettura Enel »
Ci sono problemi con la tua fornitura? Scopri come inoltrare un reclamo a Enel »

Guide Gas e Luce

  • Servizio Elettrico Nazionale: numero verde e area clienti

    Servizio Elettrico Nazionale: numero verde e area clienti

    Il Servizio Elettrico Nazionale è la...

  • Come scegliere il fornitore luce e risparmiare

    Come scegliere il fornitore luce e risparmiare

    I costi della bolletta luce sono...

  • Allacciamento gas: costi, tempi e modalità

    Allacciamento gas: costi, tempi e modalità

    L’allaccio del gas, così come...

  • Fasce orarie energia elettrica: quando il risparmio energetico è maggiore

    Fasce orarie energia elettrica: quando il risparmio energetico è maggiore

    Forse non lo sapevi, ma consumando la...

Guide Gas e Luce