Serve assistenza?
02 55 55 111

Qualità della vita: ecco le province italiane in cui si sta meglio

5 gen 2023 | 3 min di lettura | Pubblicato da Marco B.

assicurazioni news qualita della vita ecco le province italiane in cui si sta meglio

Qual è la classifica delle città italiane dove la qualità della vita è migliore?

Lo rivela la 33ª indagine sulla Qualità della vita del Sole 24 Ore.

La ricerca stabilisce il livello di benessere nei territori in base a 90 indicatori, di cui 40 sono stati aggiornati al 2022.

Scopriamo i dettagli su Facile.it, leader nel confronto di assicurazioni online.

Polizze salute: scegli la migliore
Polizze salute: scegli la migliore

Il livello di benessere

Gli indicatori sono suddivisi in sei macro-categorie tematiche (ciascuna composta da 15 indicatori):

  • ricchezza e consumi
  • affari e lavoro
  • ambiente e servizi
  • demografia, società e salute
  • giustizia e sicurezza
  • cultura e tempo libero

Investire di più e meglio

Questa edizione offre molto spazio ai contraccolpi dei tre eventi che hanno sconvolto l'anno che sta finendo: la guerra scatenata dalla Russia in Ucraina, il caro-energia e, per concludere, l'inflazione da record.

Sullo sfondo ci sono l'eredità lasciata dalla pandemia di Covid-19 e i primi segnali di recessione economica. In generale, emerge la necessità di investire di più e meglio nel digitale, nelle fonti rinnovabili, nella sanità e nell’istruzione.

Il trio vincente

Bologna è la provincia italiana in cui si sta meglio. Si è già piazzata al primo posto nel 2000, 2004, 2011 e 2020.

Bolzano, da sempre tra le prime dieci città, sale al secondo posto.

Firenze scala otto posizioni rispetto alla precedente edizione, per arrivare al terzo; in passato è arrivata al primo posto solo nel 2003.

Al top Emilia, Toscana e Trentino-Alto Adige

Emilia, Toscana e Trentino-Alto Adige sono le regioni che spiccano in cima alla classifica.

Tra le prime dieci città ci sono altre due emiliane: Parma al 9° posto e Reggio Emilia al 13°.

In territorio toscano oltre al capoluogo regionale ci sono anche Siena, al 4° posto, e Pisa, al 10°.

Trentini e altoatesini vedono i loro capoluoghi ai primissimi posti: oltre a Bolzano seconda, ecco Trento quinta.

La Lombardia è sempre ben piazzata, sebbene Milano scenda dal 2° posto del 2021 all'8° del 2022. Mantiene comunque altre sei province tra le prime trenta: Cremona (11ª), Bergamo (14ª), Sondrio (15ª), Brescia (22ª), Monza e Brianza (23ª).

Le città metropolitane

A parte Milano, Firenze, Bologna, su 14 città metropolitane (10 a statuto ordinario, 4 - in Sicilia e Sardegna - a statuto speciale) 11 sono escluse dai primi dieci posti in classifica.

In ordine decrescente: Cagliari è al 18° posto, Venezia al 20°, Genova al 27°, Roma al 31°, Torino al 40°.

Seguono, in coda, Bari (66°), Palermo (88°), Messina (89°), Catania (91°) Napoli (98°) e Reggio Calabria (102°).

Il Sud resta in coda

I record nella qualità della vita sono tra Nord e Centro Italia. Il Sud è in coda: Crotone, in Calabria, è la città all'ultimo posto, il 107°.

Tutte le posizioni dall’81ª alla 107ª sono occupate da province del Mezzogiorno, con quelle calabresi tutte dalla 95ª posizione in giù.

Risalendo dal fondo, le prime città del Centro-Nord che si incontrano nella graduatoria sono Latina (80ª), Frosinone (79ª) e Rovigo (77ª).

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Ultime notizie Assicurazioni

pubblicato il 27 novembre 2023
Sanità pubblica: l'Italia spende meno della media dei Paesi sviluppati

Sanità pubblica: l'Italia spende meno della media dei Paesi sviluppati

La salute della sanità pubblica italiana sta traballando? A quanto pare sì, come testimonia un recentissimo report dell’OCSE: la spesa pro capite dell'Italia è sotto la media dei Paesi sviluppati. Inoltre, è scesa molto l’aspettativa di vita degli italiani: dal 3° posto del 2021 al 9° del 2022.
pubblicato il 22 novembre 2023
Perché scegliere l'assicurazione auto Allianz Direct a novembre 2023

Perché scegliere l'assicurazione auto Allianz Direct a novembre 2023

Con l'aumento dei prezzi delle assicurazioni auto, è importante conoscere le tariffe delle diverse compagnie. Oggi ti presentiamo la panoramica sulle proposte di rc auto di Allianz Direct a novembre 2023.
pubblicato il 23 novembre 2023
Confronto tra assicurazioni infortuni a novembre 2023

Confronto tra assicurazioni infortuni a novembre 2023

Qual è la migliore assicurazione infortuni di novembre 2023? Il metodo migliore per scoprirlo è sottoporre ad attento confronto le migliori polizze sul mercato, ecco tre validi esempi.
pubblicato il 24 luglio 2023
La polizza auto Genertel a novembre 2023

La polizza auto Genertel a novembre 2023

In questo periodo avvengono sempre più spesso grandinate e eventi atmosferici imprevisti che possono danneggiare le auto, per questo è importante scegliere un'assicurazione completa che possa proteggere la propria macchina. Scopriamo le polizze Genertel di novembre 2023.

Guide alle assicurazioni

Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

Se si verifica un sinistro stradale, il costo...
Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

Non tutti sanno cosa si intende con rottamazione...
Incentivi acquisto auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

Incentivi acquisto auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

Gli incentivi auto 2023 sono dei bonus erogati...
Bollino blu auto e moto: cos'è, costo e scadenze

Bollino blu auto e moto: cos'è, costo e scadenze

Il bollino auto è obbligatorio per tutti i...
Bonus rottamazione auto: cosa sapere sugli incentivi rottamazione

Bonus rottamazione auto: cosa sapere sugli incentivi rottamazione

Il bonus rottamazione auto è stato introdotto...
Dichiarazione no circolato: quando si utilizza e come si compila

Dichiarazione no circolato: quando si utilizza e come si compila

La dichiarazione di mancata circolazione o no...
Demolizione auto con fermo amministrativo: quando è possibile?

Demolizione auto con fermo amministrativo: quando è possibile?

Il fermo amministrativo è una sanzione applicata...

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2023 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968