Serve assistenza?
02 55 55 111

Assicurazione moto sospendibile: come sospendere (e riattivare) la polizza

assicurazioni_guide_assicurazione_moto_sospendibile

Le 3 cose da sapere:

  1. 1

    Cos'è: annullamento della copertura per un determinato periodo

    1

    Cos'è: annullamento della copertura per un determinato periodo

  2. 2

    Quante volte: ogni compagnia stabilisce i limiti massimi

    2

    Quante volte: ogni compagnia stabilisce i limiti massimi

  3. 3

    Confronta le polizze auto e scegli la più conveniente per risparmiare sulla RC

    3

    Confronta le polizze auto e scegli la più conveniente per risparmiare sulla RC

RC Moto: prezzi da 85€*
RC Moto: prezzi da 85€*

Sommario:

Cos'è la polizza moto sospendibile?

La polizza moto sospendibile è una particolare RC moto oline che può essere sospesa nell'arco dei 12 mesi di attivazione e riattivata più avanti nel tempo, ad esempio una volta finito l'inverno. Le compagnie possono porre vincoli come il numero massimo di sospensioni e la durata della sospensione. In generale, comunque, si tratta di ottime polizze per le due ruote.

Sospensione della polizza: di cosa si tratta

La sospensione della polizza consiste nell’annullamento della RC moto per un determinato periodo tempo che viene deciso dall’assicurato. Per conoscere il costo della polizza, basterà effettuare dei preventivi assicurazione moto online.

In media, il tempo minimo di sospensione è di 30 giorni, ma esistono anche limiti massimi, oltre i quali le compagnie possono procedere con la risoluzione contrattuale. Durante la fase di sospensione vengono meno le garanzie assicurative, pertanto la moto non può circolare su strada e deve essere custodita in un’area protetta. Solitamente, le compagnie assicurative stabiliscono da contratto un numero massimo di sospensioni e relative riattivazioni della polizza.

Quando sospendi la polizza, non lasciare la moto in strada perché non è assicurata.

Non confondere la polizza sospendibile con le polizze temporanee, ossia le assicurazioni “a termine” che prevedono una durata limitata nel tempo e costi mediamente più alti.

La polizza sospendibile è davvero conveniente?

Nella maggior parte dei casi, l’utilizzo della moto è stagionale e la polizza sospendibile permette di non pagare il periodo in cui non la si utilizza. La sospensione della polizza equivale a mettere in pausa la copertura assicurativa, di conseguenza il periodo di copertura viene prolungato per un periodo pari ai giorni non usufruiti.

Puoi sospendere e riattivare la polizza in diversi modi, a seconda delle compagnie; di solito puoi inviare una raccomandata tramite posta o procedere via internet. Solitamente, la sospensione della polizza decorre dalle ore 24.00 della data di invio dei documenti alla compagnia.

Facciamo insieme qualche conto: per una polizza sospendibile, che quindi decidiamo di interrompere per 6 mesi potremmo trovarci a spendere quasi la metà rispetto ad una polizza annuale, ovviamente considerando i vincoli della compagnia.

Se, a puro titolo di esempio, una polizza sospendibile al mese costasse 96€, a differenza di una annuale che al mese costa 70€, è piuttosto facile fare i conti.

Per una polizza sospendibile e che vogliamo far durare 6 mesi, il prezzo sarebbe di 576€ spalmati in due momenti.

Se invece volessimo sottoscrivere due polizze annuali, per poter usare la moto tutto l'anno e non solo quando le giornate sono favorevoli alle due ruote, dovremmo sborsare 1680€. Insomma, optare per la polizza sospendibile presenta un bel risparmio!

Per avere la sicurezza di trovare l'assicurazione moto online più conveniente, ricordati di confrontare quante più soluzioni possibili!

Posso sospendere sempre la polizza?

Per sospendere la polizza è necessario avere una situazione amministrativa e contabile regolare. Tutte le compagnie, infatti, si riservano la facoltà di non riattivare la polizza se l’assicurato non risulta in regola con i pagamenti o non rispetta le condizioni del contratto.

Queste polizze, come accennato, prevedono anche limiti minimi e massimi per il periodo di sospensione, di solito compresi tra i 30 giorni e i 2 mesi residui minimi, superati i quali le compagnie assicurative possono procedere con la risoluzione contrattuale. Per evitare spiacevoli sorprese, quindi, è necessario leggere attentamente le clausole contrattuali applicate dalle singole compagnie assicurative, poiché non esistono regole uguali per tutte.

Se vuoi sospendere la polizza, chiedi sempre quante volte puoi riattivarla in un anno prima di sottoscrivere il contratto.

Quando conviene sospenderla?

Se sei un motociclista che non apprezza usare la tua due ruote con il freddo, ed è perfettamente comprensibile, i mesi invernali sono sicuramente il periodo migliore per interrompere l'assicurazione. Come periodo di massima, diciamo che da ottobre a marzo è il periodo in cui di solito si procede alla sospensione.

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line per te su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri alle Maldive

Viaggiare sicuri alle Maldive

Scopri in questa guida tutte le informazioni utili da sapere e appuntare per viaggiare sicuri alle Maldive.
pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri a Zanzibar

Viaggiare sicuri a Zanzibar

Zanzibar è un luogo affascinante e ricco di bellezze naturali, ma come per qualsiasi destinazione di viaggio, è importante prendere alcune precauzioni per garantire un viaggio sicuro e piacevole.
pubblicato il 11 maggio 2024
Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Zanzibar è un arcipelago incantevole situato al largo delle coste della Tanzania, nell'Oceano Indiano. Con le sue spiagge mozzafiato, le acque cristalline e una cultura ricca di storia, l'isola ha attirato viaggiatori in cerca di relax e avventura tropicale.
pubblicato il 8 maggio 2024
Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Con degli eventi estremi sempre più frequenti è bene essere pronti a qualsiasi evenienza, per questo stipulare un'assicurazione casa contro le alluvioni può essere utile in caso di danni ingenti a propri beni.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968