Serve assistenza?
02 55 55 666

I prestiti dell’INPS Gestione ex-INPDAP

25 gen 2013 | Pubblicato da Gabriele T.

prestiti news i prestiti dell inps gestione ex inpdap

Da gennaio 2012 l’Inpdap, Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica, è confluito ufficialmente nell’Inps. L’Inpdap è sempre stato (e continua ad essere, nella sua nuova forma) un fondamentale polo di previdenza per i dipendenti pubblici, offrendo servizi di grande utilità agli iscritti alla Gestione autonoma delle prestazioni creditizie e sociali. Oltre ad attività “standard” quali l’erogazione delle pensioni e la liquidazione dei trattamenti di fine servizio (o rapporto), l’Inps Gestione ex Inpdap fornisce anche prestazioni finanziarie a condizioni particolarmente agevolate, quali concessioni di prestiti e mutui gestite tramite il fondo dell’ente.

Ecco un elenco delle opportunità a disposizione dei dipendenti pubblici alla ricerca di un finanziamento.

  • Piccoli prestiti: possono accedervi gli iscritti Inpdap (dipendenti o pensionati pubblici) che hanno bisogno di una piccola somma di denaro per far fronte a necessità impreviste. La durata del prestito varia da 12 a 48 mesi e per effettuare la richiesta non è necessario presentare documentazioni di spesa, motivazioni specifiche o certificati medici. Sull’importo lordo dell’erogazione, il Tan è del 4,25% e le spese di amministrazione sono dello 0,50%. La somma da richiedere varia da una a due mensilità dello stipendio o della pensione per ogni anno di durata del prestito. È possibile rinnovare il finanziamento una volta trascorsa metà del periodo di rimborso.
  • Prestiti pluriennali diretti: si tratta di finanziamenti della durata di 5 o 10 anni, erogati per far fronte a impegni personali o famigliari di vario genere. Possono accedervi gli iscritti Inpdap con almeno 4 anni di contributi presso il fondo di gestione e, se dipendenti, con contratto di lavoro a tempo indeterminato. Il rimborso avviene con rata mensile dell’importo massimo pari a un quinto dello stipendio o della pensione. In questo caso, per la concessione è richiesta la documentazione di spesa, oltre alla documentazione indicante lo stato di necessità e un certificato di sana costituzione fisica. Il Tan dei prestiti con cessione diretta è del 3,50%.
  • Prestiti pluriennali garantiti: possono essere richiesti dagli iscritti Inpdap attualmente in attività e con almeno 4 anni di servizio utili per la pensione. Gli enti erogatori sono società finanziarie accreditate presso l’Inps Gestione ex Inpdap, e i prestiti sono garantiti contro i rischi di decesso del creditore, cessazione del servizio e riduzione dello stipendio. Come per le cessioni dirette, la durata varia da 5 a 10 anni e il rimborso avviene tramite trattenute mensili non superiori a un quinto dello stipendio. Le spese comprendono il tasso di interesse stabilito dalla finanziaria, i costi di amministrazione dello 0,50% e un premio a copertura dei rischi di insolvenza pari all’1,5% per i prestiti quinquennali e al 3% per i decennali. Il richiedente non deve presentare documentazione di spesa, ma occorre un certificato medico di sana costituzione fisica.

Per informazioni sui prestiti INPS con cessione del quinto e sui tempi di erogazione del prestito INPS ex INPDAP consulta la sezione dedicata alla cessione del quinto per pensionati INPS su Facile.it. È inoltre possibile confrontale le tabelle di piccolo prestito dell'INPS per accedere a tutti i dettagli del finanzimento.

Ottieni fino a 60.000€
Ottieni fino a 60.000€

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968