Serve assistenza?
02 55 55 777

Manovra di bilancio 2023: mutuo under 36, energia e lavoro

23 nov 2022 | Pubblicato da Marco B.

energia luce gas news manovra di bilancio 2023 due terzi contro il caro energia poi per lavoro e famiglie

Approvata dal Consiglio dei ministri la manovra finanziaria 2023: vale 35 miliardi, due terzi usati per arginare l'emergenza-energia. Cambiano le pensioni, con l’avvio di quota 103, e il cuneo fiscale. A fine 2023, stop per il reddito di cittadinanza.

Aggiunto per le madri un mese di congedo facoltativo retribuito all'80%. Confermate le agevolazioni sulla prima casa per gli under 36.

Scopri tutti i dettagli su Facile.it, leader nel confronto di offerte energia.

Bollette casa: cambia ora ed evita i rincari!
Bollette casa: cambia ora ed evita i rincari!

I provvedimenti

Premesso che i provvedimenti dovranno affrontare nei prossimi giorni il vaglio del Parlamento, che potrà apportare modifiche e aggiunte, ecco in ordine alfabetico quelli più importanti, in base al comunicato ufficiale di Palazzo Chigi.

Ape sociale

Confermata l’indennità erogata a lavoratori in difficoltà e impegnati in attività usuranti che chiedano di andare in pensione al compimento dei 63 anni, con anzianità contributiva minima di 30/36 anni alla data del 31 Dicembre 2022.

Assegno unico per le famiglie

Nel 2023 sarà maggiorato del 50% per il primo anno e di un ulteriore 50% per le famiglie composte da 3 o più figli. Confermato l'assegno per i disabili.

Assunzioni

Agevolazioni per le assunzioni a tempo indeterminato di donne sotto i 36 anni e di percettori di reddito di cittadinanza.

Bonus sociale bollette

Per le famiglie meno abbienti rafforzato il meccanismo che permette di ricevere il bonus sociale bollette, con l’innalzamento della soglia Isee da 12.000 euro a 15.000.

Caro-carburanti

Sul fronte delle accise agevolate, si passa dall'attuale taglio di 25 centesimi (comprensivo di Iva, pari a uno sconto al distributore di 30,5 centesimi) a uno di 15 centesimi (pari, alla pompa, a -18,3 centesimi).

Caro-energia

Le risorse per il primo trimestre del 2023 ammontano a oltre 21 miliardi. Confermata l'eliminazione degli oneri impropri delle bollette; rifinanziato fino al 30 Marzo 2023 il credito d'imposta per l'acquisto di energia elettrica e gas naturale (per bar, ristoranti e negozi sale dal 30% al 35% mentre per le imprese che consumano molta energia e/o gas passa dal 40% al 45%).

Stanziati circa 3,1 miliardi per i problemi energetici di sanità ed enti locali, incluso il trasporto pubblico.

Congedo parentale

Aggiunto per le madri un mese di congedo facoltativo retribuito all'80%, utilizzabile fino ai 6 anni di vita delbambino.

Cuneo fiscale

Previsto un taglio fino al 3% per i lavoratori dipendenti con redditi bassi (vale, in totale, 4.185 miliardi). La riduzione del cuneo - spiega il Governo - va completamente a beneficio dei lavoratori.

Previsto anche l'esonero contributivo del 2% per redditi fino a 35.000 euro e del 3% per redditi fino a 20.000 euro.

Il cuneo fiscale è il rapporto tra l'ammontare delle tasse pagate da un lavoratore medio e il costo totale del lavoro per chi gli paga lo stipendio.

Flat tax

Aumenta il tetto di ricavi e compensi entro cui si può beneficiare del regime forfettario al 15% per le partite Iva: da 65.000 si passa a 85.000 euro; i beneficiari saranno circa 100.000. Chi non sarà in regola col Fisco può essere escluso.

C'è poi la flat tax (tassa piatta) incrementale per i lavoratori autonomi: al 15% con una franchigia del 5% e un tetto massimo di 40.000 euro.

Sarà applicata l’aliquota del 15% su una quota dell’incremento di reddito 2022, paragonato al più alto reddito, assoggettato all’Irpef, dichiarato nel triennio antecedente.

Opzione donna

Proroga nel 2023 per Opzione donna. Permette alle lavoratrici di avere il trattamento pensionistico con requisiti ridotti: si può andare in pensione a 58 anni con duefigli o più, a 59 con un figlio, a 60 negli altri casi.

Pensioni

Per mezzo di quota 103 nel 2023 si potrà andare in pensione anticipata con 62 anni d’età e 41 di contributi; per chi decide di lavorare ancora decontribuzione del 10%.

Premi di produttività

Per i dipendentialiquota al 5%, fino a 3.000 euro.

Mutuo under 36

Proroga per il 2023 delle agevolazioni destinate all’acquisto della prima casa da parte di under 36.

Prodotti per infanzia e igiene intima femminile

L'Iva su questi prodotti ridotta al 5%. Non scenderà per gli altri di prima necessità, però arriverà l’estensione della social card (ora definita carta risparmio spesa) per i redditi fino a 15.000 euro lordi l’anno.

Reddito di cittadinanza

Il Rdc sarà abolito nel 2024: sopravviverà per un anno e già nel corso del 2023 non verranno accettate più le domande.

Dall’1 Gennaio 2023 a chi ha tra 18 e 59 anni (abili al lavoro ma che non abbiano nel nucleo disabili, minorenni o persone a carico con almeno 60 anni d'età) è riconosciuto il reddito nel limite massimo di 7/8 mesi, invece degli attuali 18 rinnovabili. Obbligatoria, pena la decadenza, la partecipazione a un corso di formazione o riqualificazione professionale per almeno 6 mesi.

Si decade anche se si rifiuta la prima offerta congrua di lavoro.

Dal 2024, al posto del Reddito di cittadinanza, ci saranno uno strumento per la lotta alla povertà, destinato a coloro che non possono lavorare, e uno per le persone occupabili.

Tabacco più caro

Aumenterà la tassazione sui prodotti derivati dal tabacco.

Tassa sulle criptovalute

Peserà sulle plusvalenze derivate da attività con criptovalute.

Migliori offerte Dual Fuel Luce+ Gas

Spesa mensile:
55,23€
€ 662,72/anno
Fornitore:
SORGENIA SPA
Prodotto:
Next Energy Sunlight
Prezzo/Smc:
PSV + 0,2500 €
Prezzo/kWh:
PUN + 0,0000 €
Pagamento:
Addebito bancario
Spesa mensile:
55,23€
€ 662,72/anno
Spesa mensile:
62,08€
€ 745,00/anno
Fornitore:
Wekiwi
Prodotto:
Alla Fonte 12 mesi - Facile
Prezzo/Smc:
PSV + 0,0500 €
Prezzo/kWh:
PUN + 0,0052 €
Pagamento:
Addebito bancario
Spesa mensile:
62,08€
€ 745,00/anno
Spesa mensile:
64,14€
€ 769,73/anno
Fornitore:
ARGOS
Prodotto:
Luce & Gas Naturale Variabile Facile
Prezzo/Smc:
PSBG + 0,0250 €
Prezzo/kWh:
PUN + 0,0176 €
Pagamento:
Addebito bancario
Spesa mensile:
64,14€
€ 769,73/anno
Spesa mensile:
68,00€
€ 815,99/anno
Fornitore:
Alperia
Prodotto:
Alperia Digital & Green Gas
Prezzo/Smc:
PSV + 0,1350 €
Prezzo/kWh:
PUN + 0,0231 €
Pagamento:
Addebito bancario
Spesa mensile:
68,00€
€ 815,99/anno
Spesa mensile:
69,80€
€ 837,57/anno
Fornitore:
Utilita' S.p.A.
Prodotto:
U-EASY4U GAS & LUCE
Prezzo/Smc:
PSV + 0,0240 €
Prezzo/kWh:
PUN + 0,0075 €
Pagamento:
Addebito bancario
Spesa mensile:
69,80€
€ 837,57/anno

*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia sulle tue bollette!

Offerte Gas

Confronta 12 operatori

Preventivi gas

Offerte Luce

Confronta 12 operatori

Preventivi luce

Offerte Luce+Gas

Confronta 12 operatori

Preventivi dual

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968