Serve assistenza?
02 55 55 111

Uso del cellulare alla guida: regole e possibili sanzioni per l'RC auto

15 ott 2018 | 3 min di lettura | Pubblicato da Daniela D.

facile.it/images/assicurazioni news uso del cellulare alla guida regole e possibili sanzioni per l rc auto

L’uso dello smartphone al volante è un’imprudenza che può avere gravissime conseguenze per sé e per gli altri. Eppure si tratta di un’abitudine sempre più diffusa, difficile da contrastare nonostante le sanzioni previste dal Codice della Strada, il rischio di sospensione della patente e l’effetto che un incidente causato da questo tipo di distrazione può avere sul premio assicurativo.

RC Auto: offerte da 131€*
RC Auto: offerte da 131€*

Andiamo con ordine. L’uso del cellulare alla guida, in base all’articolo 173 del Codice della Strada, è consentito solo per effettuare e ricevere telefonate con l’apposito auricolare o in vivavoce, così da lasciare libere entrambe le mani e non ridurre la presa sul volante. È quindi vietato utilizzarlo senza auricolare e per tutte le azioni che comportino il distrarre lo sguardo dalla strada. Le sanzioni attualmente previste variano dai 160 ai 646 euro, con la perdita di 5 punti patente. Se viene rilevata la stessa infrazione due volte in due anni scatta la sospensione della patente da uno a tre mesi.

Dal punto di vista assicurativo le ricadute possono essere di due livelli. La prima, immediata, riguarda il fatto che causare o essere coinvolti in un incidente mentre si utilizza lo smartphone esclude la possibilità di non essere ritenuto responsabile, in tutto o in parte, di quanto avvenuto. Questo in un sistema bonus/malus significa cambiare classe nell’attestato di rischio e pagare l’errore anche in termini economici sul premio dell’anno seguente.

Non solo. Se la compagnia di assicurazion e da contratto ha inserito l’uso dello smartphone al volante tra le clausole di esclusione e rivalsa, come avviene normalmente per la guida in stato di ebbrezza, potrebbe decidere, di diritto, di rivalersi sull’assicurato del danno rimborsato a chi ha subito l’incidente. Vale a dire corrispondere l’indennizzo alla controparte e poi esigerne il rimborso da parte del proprio assicurato. Di base, considerati i danni potenziali che un incidente d’auto può provocare, il capitolo esclusioni e rivalsa non va mai sottovalutato, soprattutto se include comportamenti errati che si è soliti tenere. Nel caso della guida con smartphone la tendenza attuale sembrerebbe inoltre quella di dare progressivamente maggiori poteri di controllo alle autorità, in caso di incidente con vittime o feriti gravi, sui dispositivi del guidatore, per verificare se erano in uso al momento dell’impatto. Una recente direttiva ha già attivato questo tipo di controlli in Friuli Venezia Giulia.

D’altro canto proprio da un’applicazione per smartphone potrebbe arrivare un piccolo aiuto a chi proprio non resiste alla tentazione di essere connesso e attivo sempre, anche mentre è al volante. Si tratta dell’app "Guida e Basta" messa a punto da ANAS, che consente di impostare sullo smartphone una modalità viaggio e concentrarsi sulla strada da percorrere. L’app azzera ogni tipo di suoneria e notifica e invia un messaggio automatico a una lista di preferiti per avvertirli che si non si potrà rispondere a nessun messaggio almeno per la durata del tragitto indicata da una schermata.

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Ultime notizie Assicurazioni

pubblicato il 19 aprile 2024
Le soluzioni di Genertel per l'rc auto ad aprile 2024

Le soluzioni di Genertel per l'rc auto ad aprile 2024

Prima di mettersi in viaggio, è importante controllare che tutto sia in ordine, dalla meccanica del veicolo alla copertura assicurativa. Oggi andiamo a scoprire quali sono le assicurazioni auto Genertel ad aprile 2024.
pubblicato il 16 aprile 2024
Codice della Strada 2024: dai monopattini al cellulare, le maggiori novità

Codice della Strada 2024: dai monopattini al cellulare, le maggiori novità

Nei giorni scorsi la Camera dei Deputati ha approvato il testo del disegno di legge per la riforma del Codice della Strada 2024, che introduce diverse novità. Tuttavia le nuove norme saranno valide solo al termine dell’iter parlamentare che prevede adesso il passaggio al Senato.
pubblicato il 15 aprile 2024
Viaggi: chi ha la partita Iva può scaricare alcuni costi

Viaggi: chi ha la partita Iva può scaricare alcuni costi

Si sta cominciando a pensare alle vacanze estive. Pochi sanno che alcune uscite sono scaricabili dalla dichiarazione dei redditi, purché si sia titolari di una partita IVA. Quindi è un’opportunità per lavoratori autonomi e liberi professionisti. Si può ricorrere a deduzione o detrazione.
pubblicato il 15 aprile 2024
Le assicurazioni scooter e ciclomotori più convenienti di aprile 2024

Le assicurazioni scooter e ciclomotori più convenienti di aprile 2024

Molte persone sospendono oppure non rinnovano l’assicurazione del motorino nei mesi invernali. Quando poi arriva il momento di riprendere a girare, riattivano la polizza o provvedono a stipularne una da zero. Scegliendo magari tra le migliori assicurazioni scooter e ciclomotore di aprile 2024.

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 19 aprile 2024
Viaggiare sicuri in Marocco

Viaggiare sicuri in Marocco

Se stai pianificando un viaggio in Marocco, è importante essere ben preparati per goderti al massimo l'esperienza. In questo articolo, ti forniremo consigli essenziali per organizzare il tuo viaggio in modo efficiente e senza intoppi.
pubblicato il 19 aprile 2024
Visitare il Marocco: consigli di viaggio

Visitare il Marocco: consigli di viaggio

Se stai pianificando un viaggio in Marocco, è importante essere ben preparati per goderti al massimo l'esperienza. In questo articolo, ti forniremo consigli essenziali per organizzare il tuo viaggio in modo efficiente e senza intoppi.
pubblicato il 5 aprile 2024
Quali compagnie aeree accettano cani e altri animali a bordo

Quali compagnie aeree accettano cani e altri animali a bordo

Come viaggiare con il proprio animale domestico? Sono in molti a farsi questa domanda, ma pochi hanno una risposta. Ecco tutte le informazioni che occorre comprendere a questo proposito.
pubblicato il 12 marzo 2024
Rami delle polizze vita: le differenze da conoscere

Rami delle polizze vita: le differenze da conoscere

Nel mercato delle assicurazioni esistono diversi Rami per quanto riguarda le polizze vita. Per fare delle scelte consapevoli è importante sapere cosa prevedono e quali prodotti includono.
pubblicato il 12 marzo 2024
Come funzionano i rendimenti sulle polizze vita

Come funzionano i rendimenti sulle polizze vita

Le polizze vita rappresentano una forma d'investimento sempre più popolare per le famiglie ma come funzionano i loro rendimenti?
pubblicato il 18 gennaio 2024
Polizze TFM: cosa sono e come funzionano

Polizze TFM: cosa sono e come funzionano

Polizze TFM: scopri su Facile.it in cosa consistono e perché possono essere utili per proteggere il flusso di cassa della tua azienda, e mantenerlo al riparo da imprevisti!
pubblicato il 18 gennaio 2024
Polizza sanitaria per pensionati: come funziona e cosa copre

Polizza sanitaria per pensionati: come funziona e cosa copre

Sempre più over 65 decidono di affidarsi a una polizza sanitaria per coprire le spese mediche e non solo. Qui troverai una breve spiegazione di come funziona questo prodotto assicurativo e di cosa copre.
pubblicato il 18 gennaio 2024
Cosa sono le polizze investimento a capitale garantito

Cosa sono le polizze investimento a capitale garantito

Le polizze investimento a capitale garantito sono degli strumenti finanziari che permettono di recuperare l'investimento fatto inizialmente. Da un lato, sono prodotti meno rischiosi di altri, dall'altro però offrono un rendimento minore.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968