02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Polizze assicurative per autoveicoli: verso la riforma di bonus-malus e risarcimenti diretti

Polizze assicurative per autoveicoli: verso la riforma di bonus-malus e risarcimenti diretti

Sul fronte delle assicurazioni per i veicoli a motore, potrebbero arrivare presto importanti novità.

È stata portata all'esame del Parlamento una proposta di legge sulla RC Auto; questa iniziativa di carattere innovativo riflette le recenti richieste dell'IVASS (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni) e dall’ANIA (Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici) in merito alle difficoltà ed alle problematiche riscontrate nei periodi più recenti in materia di risarcimenti.

Bonus-malus verso la riforma

Che cosa si profila all'orizzonte? Prima di tutto, una riforma del meccanismo del bonus-malus. ANIA e IVASS vorrebbero che fosse riformato questo sistema, attualmente applicato per quasi tutte le polizze che riguardano la responsabilità civile degli automobilisti italiani: prevede una suddivisione in classi di merito per ogni assicurato, con un importo diverso da pagare a seconda di quella in cui si è collocati. Le classi variano a seconda del numero di sinistri denunciati: meno sono, meno si paga col passare del tempo; se si verificano, il premio aumenta.

Il dibattito alla Camera

L'agenzia di stampa ANSA ha riferito la posizione espressa dall'IVASS nelle Commissione Finanze della Camera: La riforma del bonus-malus non è più procrastinabile. Si basa su un unico indicatore, il numero di sinistri, ma dobbiamo passare quanto prima ad un sistema multidimensionale che renda effettiva la misurazione del rischio. Oggi il sistema è assolutamente privo di capacità informative.

Da ripensare il risarcimento diretto

Inoltre bisognerebbe riformare anche la cosiddetta CARD (Convenzione tra assicuratori per il risarcimento diretto), introdotta a partire dal 2007 in favore di chi viene coinvolto con il proprio veicolo in un incidente stradale senza colpa o con colpa parziale. Secondo il consigliere dell'Istituto Riccardo Cesari, si verificano comportamenti opportunistici tra le compagnie; poi andrebbe modificato il sistema del forfait, definito antiquato.

Un sistema ormai inefficace

Pure la presidente dell’associazione delle compagnie assicurative, Bianca Maria Farina, ha sollevato alcuni problemi: Il sistema attuale non è più efficace nel distinguere i clienti secondo la propria effettiva rischiosità e non svolge quindi più la propria funzione educativa e premiante dei comportamenti virtuosi.

A caccia di chi non si assicura

Un'altra questione sollevata dai due enti è quella della mancato pagamento delle polizze da parte di parecchi automobilisti evasori. Occorrerebbe incrociare le informazioni provenienti dalle varie banche dell'ANIA con quelli della Motorizzazione. In questo modo, sarebbe più facile individuare i veicoli fuorilegge. Sul fronte della vigilanza in questo campo, si potrebbero coinvolgere anche i Comuni e chi gestisce i vari rilevatori digitali (Telepass, Autovelox, ZTL e Tutor): questo consentirebbe di tenere d'occhio costantemente la situazione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO
pubblicato da il 22 marzo 2021
Vota la news:
Valutazione media: 3,3 su 5 (basata su 17 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 19/04/2021

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Ultime notizie Assicurazioni

News Assicurazioni

Guide alle assicurazioni

  • Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

    Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

    Quando si verifica un incidente stradale,...

  • Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

    Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

    Al giorno d'oggi, non tutti sanno cosa si...

  • Incentivi auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

    Incentivi auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

    Gli incentivi auto 2020 sono dei bonus che...

  • Targa prova auto: cos'è e quando si utilizza

    Targa prova auto: cos'è e quando si utilizza

    La targa di prova dell'automobile...

Guide Assicurazioni