02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Fumo in auto: entro il 2020 potrebbe essere vietato

Usare il telefonino senza vivavoce o auricolare mentre si guida un'auto è vietato, come dovrebbe essere noto a tutti..., visto che la distrazione provoca tantissimi incidenti: sono previste multe, perdita di punti e ritiro della patente fino a 3 mesi.

E se si fuma? Per ora c’è più tolleranza nei confronti degli automobilisti in balìa del tabacco rispetto a quelli beccati al telefono.

Fino al 2016 non era prevista alcuna limitazione per i fan delle sigarette; dopo il varo del decreto legislativo n. 6 del 12 gennaio 2016 il fumo sull’auto, in sosta o in movimento, è vietato, per questioni legate alla salute, quando a bordo ci sono ragazzi sotto i 18 anni o donne in stato di gravidanza (anche se sono familiari stretti). Quel decreto ha recepito la direttiva dell'Unione europea 2014/40. Non è un divieto che ha a che fare col Codice della strada, però chi lo infrange rischia sanzioni da 27,5 a 275 euro, che arrivano a 500 se il minorenne ha un’età fino a 12 anni e la donna è palesemente incinta.

Si salvano soltanto, per ora, i fumatori di sigarette elettroniche. A dire il vero, i casi di multa per violazione del decreto anti-fumo in vigore da quattro anni sono piuttosto rari, perché non è facile controllare il rispetto della legge. Forse diventerà più difficile sfuggire ai controlli se sarà totalmente vietato il consumo di tabacco per chi guida, a prescindere dall’età e dallo stato dei passeggeri. Sembra infatti che arriverà al traguardo entro l’estate - con il nuovo Codice della strada in gestazione da parecchi mesi - una norma che vieta sempre sigarette e altri prodotti da fumo (quelli elettronici inclusi), anche per chi è da solo sulla vettura. Perché? Chi fuma si distrae, come quando maneggia il telefono.

La sanzione ipotizzata? Multa di 165 euro e 5 punti in meno sulla patente, che è sospesa da 1 a 3 mesi se si viene colti in fallo, anzi in fumo, di nuovo nel giro dei due anni successivi. Nel caso la nuova norma dovesse arrivare al traguardo, verrebbe data alla questione della sicurezza un’importanza ancora maggiore rispetto a quella legata alla salute di chi respira il fumo.

Parecchi studi a livello internazionale hanno dimostrato che per un automobilista la distrazione provocata dall’accensione di una sigaretta è maggiore di quella determinata dall'uso del telefonino senza auricolare: per rispondere a una chiamata prendendo in mano il telefono il guidatore impiega 2 secondi, durante i quali non sta attento alla guida, mentre per accendere una sigaretta sono necessari quasi 5 secondi. Lo conferma l’ultimo rapporto Aci-Istat: la distrazione, sommata al mancato rispetto della precedenza e alla velocità troppo elevata, causa il 40,8% degli incidenti.

Vuoi risparmiare sull'RC auto? Per trovare le migliori assicurazioni auto sul mercato è sufficiente utilizzare il comparatore di Facile.it!

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO »
Vota la news:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 13 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 05/04/2020 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

pubblicato da il 19 febbraio 2020

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Argomenti in evidenza Assicurazioni

Guide alle assicurazioni

Guide Assicurazioni