Serve assistenza?
02 55 55 111

Nuovo Codice della strada 2020: tutte le novità verso il via

31 gen 2020 | 2 min di lettura | Pubblicato da Marco B.

assicurazioni_news_nuovo_codice_della_strada_verso_il_via_tutte_le_novita

Il Governo si è messo al lavoro per varare finalmente la riforma del Codice della strada: era stata data per pronta a Luglio 2019, ma si era arenata a causa della fine della maggioranza giallo-verde e del varo di quella attuale. Ora si è deciso di accelerare i tempi. Una delle norme più attese è quella che colpisce duramente l’uso durante la guida di smartphone senza vivavoce e di apparecchi elettronici di vario tipo.

RC Auto: offerte da 131€*
RC Auto: offerte da 131€*

Il vecchio Codice, per ora ancora in vigore, prevede il pagamento di una somma da euro 160 a euro 646 per l’uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici; inoltre si applica la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre mesi, qualora lo stesso soggetto compia un’ulteriore violazione nel corso di un biennio. La nuova norma sostituisce il generico apparecchi radiotelefonici con smartphone, computer portatili, notebook, tablet e dispositivi analoghi che comportino anche solo temporaneamente l’allontanamento delle mani dal volante, cercando di includere ogni genere di dispositivo. Inoltre prevede multe da 422 a 1.697 euro e, fin dal primo episodio, la sospensione della patente da 7 giorni a due mesi.

Nel caso il guidatore sia fermato un’altra volta, la sanzione va da 622 a 2588 euro e la sospensione della patente da 1 a 3 mesi. Le altre principali novità sono:

1) La durata del foglio rosa estesa a 12 mesi.

2) I maggiorenni potranno circolare con i ciclomotori oltre i 125 cc (11Kw) sulle tangenziali e sulle autostrade.

3) Multe raddoppiate per chi circola con veicoli senza assicurazione auto.

4) Parcheggi riservati a donne in stato di gravidanza o a genitori con figli minori di 2 anni a bordo.

5) Zone scolastiche con limitazioni del traffico o della velocità: nelle strade circostanti dovrà esserci un limite di velocità di 30 km/h durante gli orari di entrata ed uscita; consentita la realizzazione di strisce pedonali rialzate ad altezza del marciapiede.

6) Incentivo per i Comuni affinché installino bande sonore sulle strade.

7) Obbligo di cinture di sicurezza per gli scuolabus, a partire dal 2024.

8) Distanza di sicurezza laterale obbligatoria di 1,5 metri quando l’automobilista supera un cittadino in bici.

9) Uso della posta elettronica certificata per la notifica della violazioni e i ricorsi.

10) Esenzione dal pedaggio autostradale per i veicoli dei servizi di trasporto e soccorso sanitario, della protezione civile e delle associazioni di volontariato appartenenti a reti nazionali.

11) Fine dell’obbligo di mostrare la patente e libretto di circolazione agli agenti di polizia durante un controllo, perché questi accertamenti possono essere fatti in maniera telematica usando il numero di targa.

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line per te su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Ultime notizie Assicurazioni

pubblicato il 21 giugno 2024
3 assicurazioni viaggio per partire protetti nell'estate 2024

3 assicurazioni viaggio per partire protetti nell'estate 2024

Con l’estate alle porte è il momento giusto per pianificare le vacanze, scegliendo non solo la meta ma anche la sempre più irrinunciabile assicurazione viaggio, specie se si parte per una meta esotica. Continua a leggere per conoscere 3 assicurazioni viaggio complete per l'estate 2024.
pubblicato il 19 giugno 2024
Alcoltest: seconda la Cassazione non è più necessario

Alcoltest: seconda la Cassazione non è più necessario

Quante volte, magari dopo una cena con pizza e birra, abbiamo temuto di incontrare una pattuglia di controllo con l'etilometro? Tuttavia, secondo la Cassazione, non è più necessario l'alcoltest per provare l’ubriachezza.
pubblicato il 17 giugno 2024
Le assicurazioni scooter e ciclomotori convenienti di giugno 2024

Le assicurazioni scooter e ciclomotori convenienti di giugno 2024

Scopri le assicurazioni scooter e ciclomotori convenienti di giugno 2024 e approfittane per proteggere il motorino con una copertura affidabile ma non troppo costosa. Risparmiare sull’assicurazione scooter non è difficile: basta capire quali sono le garanzie e i servizi veramente necessari.
pubblicato il 17 giugno 2024
3 rc auto neopatentati a giugno 2024

3 rc auto neopatentati a giugno 2024

Le polizze auto per i neopatentati sono più costose rispetto a quelle dedicate a guidatori più esperti ma si può comunque risparmiare: in questo articolo ti spieghiamo come.
pubblicato il 13 giugno 2024
Assicurazione viaggio over 65: le cose da sapere

Assicurazione viaggio over 65: le cose da sapere

Viaggiare è un’esperienza che arricchisce a qualsiasi età, ma sei hai superato i 65 anni, una buona assicurazione viaggio diventa essenziale. Scopriamo pertanto tutto ciò che c'è da sapere sull'assicurazione viaggio over 65 e cosa copre nello specifico.
pubblicato il 12 giugno 2024
Le 3 assicurazioni moto convenienti di giugno 2024

Le 3 assicurazioni moto convenienti di giugno 2024

Nelle prossime righe presenteremo quelle che hanno tutte le carte in regola per essere le 3 assicurazioni moto convenienti di giugno 2024, un mese durante il quale si usa tantissimo lo scooter per via delle belle giornate e del clima di vacanza.
pubblicato il 12 giugno 2024
Animali domestici: gli italiani sono al secondo posto in Europa

Animali domestici: gli italiani sono al secondo posto in Europa

Con 32 milioni di animali domestici, l'Italia si posiziona al secondo posto in Europa, dietro solo all'Ungheria. Sono nel 52% delle famiglie, che spendono 5 miliardi l’anno per curarli e sfamarli. Fanno compagnia soprattutto ai single e ai separati/divorziati. Emerge da un’indagine del Censis.
pubblicato il 7 giugno 2024
Ecobonus auto 2024: le novità sull'incentivo

Ecobonus auto 2024: le novità sull'incentivo

Dal 3 giugno 2024 è attiva la piattaforma Ecobonus necessaria per richiedere gli incentivi per l'acquisto di veicoli a basse emissioni inquinanti. Un miliardo di euro è la cifra stanziata.
pubblicato il 5 giugno 2024
Le soluzioni assicurazione auto di Genertel a giugno 2024

Le soluzioni assicurazione auto di Genertel a giugno 2024

Se devi acquistare o rinnovare la polizza RCA, le migliori soluzioni per assicurazione auto di Genertel a giugno 2024 possono risolverti facilmente il problema. Puoi scegliere di aggiungere garanzie aggiuntive e beneficiare di vantaggi come il pagamento a rate.

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri a Zanzibar

Viaggiare sicuri a Zanzibar

Zanzibar è un luogo affascinante e ricco di bellezze naturali, ma come per qualsiasi destinazione di viaggio, è importante prendere alcune precauzioni per garantire un viaggio sicuro e piacevole.
pubblicato il 11 maggio 2024
Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Zanzibar è un arcipelago incantevole situato al largo delle coste della Tanzania, nell'Oceano Indiano. Con le sue spiagge mozzafiato, le acque cristalline e una cultura ricca di storia, l'isola ha attirato viaggiatori in cerca di relax e avventura tropicale.
pubblicato il 8 maggio 2024
Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Con degli eventi estremi sempre più frequenti è bene essere pronti a qualsiasi evenienza, per questo stipulare un'assicurazione casa contro le alluvioni può essere utile in caso di danni ingenti a propri beni.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968