02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Si può richiedere un prestito con contratto a tempo determinato?

Si può richiedere un prestito con contratto a tempo determinato?

La domanda 'si può richiedere un prestito con contratto a tempo determinato?' è molto gettonata soprattutto tra i lavoratori più giovani, che spesso devono accettare la dura legge del precariato.

E senza un lavoro fisso non è affatto semplice ottenere un finanziamento, anche se negli ultimi anni banche e società finanziarie si sono mostrate leggermente più disponibili. Ma solo a certe condizioni.

Due strade per ottenere un prestito

Per ottenere un prestito pur avendo un contratto a termine si possono percorrere due strade, a seconda che la richiesta sia accompagnata o meno dalla firma di un valido garante.

  • Senza l’apporto di garante, infatti, ci sono poche possibilità che la domanda di finanziamento vada a buon fine, e il massimo che si può ottenere è un prestito con piano di rientro non superiore alla durata residua del contratto. Per esempio, se il lavoro a tempo determinato dura ancora 15 mesi, si può sottoscrivere un prestito della durata massima di 15 mesi. Ovviamente con un tempo limite così ridotto (ricordiamo che per legge il contratto di lavoro a tempo determinato non può superare i 24 mesi, comprese eventuali proroghe) le somme ottenibili sono piuttosto modeste, nell’ordine di poche migliaia di euro.
  • Il discorso cambia, e non di poco, se il lavoratore a termine richiede un prestito avvalendosi di un garante o fideiussore, che può essere un parente stretto, un convivente, un amico o una qualsiasi altra persona (anche giuridica) che accetti, appunto, di 'garantire' il rimborso delle rate da parte del richiedente, impegnandosi a saldare il debito in sua vece qualora se ne presenti la necessità. Ovviamente banche e finanziarie accettano come fideiussori soltanto persone dalla provata affidabilità creditizia. Con la firma di un valido garante si può senz’altro richiedere un prestito con contratto a tempo determinato e ottenere anche somme importanti.

Ci sarebbe poi un’altra possibilità, praticata però da pochi istituti bancari, che consiste nel credito su pegno: una forma di finanziamento con la quale è possibile ricevere un prestito in denaro senza dover fornire prove patrimoniali e reddituali (quindi perfetta per i lavoratori precari), dando in garanzia beni di valore come gioielli, pietre preziose, argenti, orologi e monete. Insomma, diciamo che non è per tutti.

Preventivo di prestito da 5000 euro

Younited Credit
Finanziaria: Younited Credit
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 4,23%
TAEG: 5,75%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 5.169
Totale dovuto: € 5.744
Rata mensile € 95,74
Banca Sella
Finanziaria: Banca Sella
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 6,10%
TAEG: 6,42%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 5.000
Totale dovuto: € 5.827
Rata mensile € 96,90
Agos
Finanziaria: Agos
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 6,35%
TAEG: 7,90%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 5.178
Totale dovuto: € 6.026
Rata mensile € 97,48
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Confronta i tassi online senza impegno Calcola la rata
pubblicato da il 11 marzo 2022

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Ultime notizie Prestiti

News Prestiti

Guide ai prestiti

Guide Prestiti

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure