Serve assistenza?
02 55 55 5

Condono cartelle esattoriali: inizia lo stralcio del Fisco

prestiti news condono cartelle esattoriali inizia annullamento

Dal Fisco arrivano buone notizie. A breve l’Agenzia delle Entrate darà inizio al condono delle cartelle esattoriali entro un determinato importo.

La manovra consentirà di fatto la sanatoria dei debiti contratti per migliaia di italiani, che in alcuni casi per evitare il pignoramento hanno richiesto prestiti per consolidamento.

Facile.it vi svela quando e come avrà inizio lo stralcio fiscale.

Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€
Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€

Pace fiscale: migliaia di cartelle esattoriali annullate

Ecco una notizia attesa da tanti italiani. Arriva il condono delle cartelle esattoriali da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Il Fisco infatti ha deciso di annullare in blocco i debiti contratti nel tempo da imprese e famiglie con una grande sanatoria.

Lo stralcio delle cartelle darà luogo alla cancellazione automatica dal ruolo delle Entrate delle cartelle entro un determinato importo, ed entro precisi limiti di reddito.

Ecco quali sono i requisiti per accedere al condono.

I requisti per accedere al condono

  • Il Fisco cancellerà dal ruolo solo le cartelle esattoriali di importo uguale o inferiore a 5.000 euro.
  • La pulizia fiscale avrà ad oggetto i debiti non ancora riscossi, ma contestati, fino al 2010. Ciò significa che le cartelle esattoriali non contestate né riscosse dal 2010 in poi continuano ad essere valide.
  • I requisiti per accedere alla sanatoria non finiscono qui.
  • Il Fisco ha stabilito che solo i contribuenti con reddito imponibile fino a 30.000 euro potranno godere dello stralcio. Il condono varrà tuttavia tanto per le famiglie che per le imprese, senza distinzione fra soggetti fiscali.
  • Una precisazione importante: il limite di importo vale per una sola cartella iscritta a ruolo o per più cartelle, purché gli importi sommati dei singoli ruoli non superino 5.000 euro.

Cosa si condona e cosa no?

  • La sanatoria riguarda i debiti di importo residuo alla data del 23 marzo 2021 fino a 5mila euro, che risultano affidati agli agenti della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2010.
  • L’annullamento della cartella (o delle cartelle) include il capitale, gli interessi per ritardata iscrizione a ruolo e le sanzioni. Non riguarda invece gli interessi di mora e le eventuali spese di procedura.

Verificato il possesso dei requisiti per accedere allo stralcio, i debiti saranno annullati in automatico dall’Agenzia delle Entrate.

Se stai cercando i migliori prestiti ad apertura online sul mercato, prova gratuitamente il comparatore di Facile.it!

Pubblicato da Eleonora D'angelo il 30 settembre 2021

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968