02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Impianto elettrico a norma: crescono valore e sicurezza dell'immobile

pubblicato da il 2 febbraio 2018
Impianto elettrico a norma: crescono valore e sicurezza dell'immobile

Tutti noi conosciamo l’importanza dell’elettricità e di come, oggi più che in passato con l’utilizzo massiccio della tecnologia, questa sia fondamentale per compiere le maggior parte delle nostre azioni quotidiane. Allo stesso modo, conosciamo la sua pericolosità e mai penseremmo di toccare a mani nude due fili scoperti, senza avere prima staccato l’interruttore generale. Nonostante ciò, le rare volte in cui sentiamo parlare di un impianto elettrico a norma coincidono solitamente con la vendita o l’acquisto di un alloggio.

Ma è così importante avere un impianto a norma? La risposta è sicuramente sì e il motivo non è solo nel maggior valore dell’abitazione in caso di vendita con il certificato di conformità dell’impianto elettrico. Infatti, anche se non obbligatorio, l’impianto a norma è soprattutto sicuro, in quanto deve rispettare dei parametri ben precisi, stabiliti dalla legge e certificati da un elettricista qualificato solo al termine di un’attenta analisi di tutta la rete.

Per essere a norma, un impianto elettrico deve rispondere ai requisiti della norma Cei 64-8/3 per reti di tipo residenziale. Ciò significa, innanzitutto, che l’impianto deve essere dimensionato in potenza: fino a 3 kW in per superfici fino a 75 metri quadri e 6 kW per le altre. Importante è poi la protezione differenziale, con almeno 2 interruttori che garantiscano la continuità di servizio. Ecco il motivo per il quale la linea dei grandi elettrodomestici è, nel caso di impianti a norma, diversa da quella per le luci e per le prese di più comune utilizzo (solitamente con attacco più piccolo).

Fondamentale per un impianto elettrico a norma è poi la presenza del quadro elettrico di distribuzione, o più di uno, con un interruttore generale che deve essere facilmente raggiungibile in caso di necessità. La legge prevede inoltre specifiche precise per i cavi da utilizzare, in particolare per quanto riguarda la sezione. Non devono poi mancare sistemi di sicurezza come la messa a terra, il salvavita e, anche se possono apparire meno importanti, le luci che si attivano in caso di blackout.

Migliori offerte energia elettrica del mese

  • Fornitore: Wekiwi
    Prodotto: Energia a prezzo fisso 12 mesi
    • Tipologia contratto: Prezzo fisso
    • Tipo di tariffa: Monoraria
    • Prezzo/Smc:
    • Prezzo/kWh: € 0,0330
    • Prezzo/kWh Fascia F1: € 0,0330
    • Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
    • Pagamento: Addebito bancario
  • Spesa mensile: € 39,18 € 470,18/anno
  • Vai
  • Fornitore: SORGENIA SPA
    Prodotto: Next Energy Luce
    • Tipologia contratto: Prezzo fisso
    • Tipo di tariffa: Monoraria
    • Prezzo/Smc:
    • Prezzo/kWh: € 0,0711
    • Prezzo/kWh Fascia F1: € 0,0711
    • Prezzo/kWh Fascia F2-F3: € 0,0000
    • Pagamento: Addebito bancario
  • Spesa mensile: € 40,83 € 489,98/anno
  • Vai
  • Fornitore: Optima Spa
    Prodotto: Optima Start Luce
    • Tipologia contratto: Prezzo fisso
    • Tipo di tariffa: Monoraria
    • Prezzo/Smc:
    • Prezzo/kWh: € 0,0396
    • Prezzo/kWh Fascia F1: € 0,0396
    • Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
    • Pagamento: Addebito bancario, Bollettino
  • Spesa mensile: € 41,40 € 496,80/anno
  • Vai
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutti i preventivi energia elettrica

Energia: confronta le tariffe Fai un PREVENTIVO »
Vota la news:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 9 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori gas e luce

Guide Gas e Luce

Guide Gas e Luce