02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Caldaie: tutti i tipi di caldaia per il riscaldamento, costi di installazione e consumi

Caldaie: tutti i tipi di caldaia per il riscaldamento, costi di installazione e consumi
Le 3 cose da sapere:
  • Tipologie: caldaie murali, a camera stagna e a camera aperta
  • Costi: tra 500 e 2000 euro per caldaie a gas metano, a pellet o gpl
  • Confronta le offerte luce e gas più convenienti e scegli la più adatta a te

Lo scopo delle caldaie è quello di produrre acqua calda per l’abitazione. Si tratta di dispositivi essenziali specie durante la stagione invernale, quando il fabbisogno di riscaldamento nell’abitazione aumenta e cresce la necessità di diffondere calore in tutto l’edificio.

Esistono diversi tipi di caldaia e ciascuna ha costi di installazione e consumi diversi che possono permettere di risparmiare sulla bolletta. Vediamo quali sono le tipologie in commercio, quanto costa installarle e quale caldaia consente il maggior risparmio in bolletta.

Le tipologie di caldaia

Le caldaie si classificano in base al combustibile, alla potenza termica, alla tecnologia di scambio e al tipo di tiraggio. I combustibili più utilizzati sono il metano, il gpl, il gasolio, la legna e il pellet. Le caldaie più diffuse nelle abitazioni sono quelle murali, installate a muro e dotate di scambiatori in acciaio austenitico in grado di resistere alle alte temperature e agli effetti della combustione. Quelle a camera stagna con tiraggio forzato prelevano ed espellono aria all’esterno, mentre il tipo detto a camera aperta con canna fumaria a tiraggio naturale preleva l’aria dall’ambiente interno.

Si è parlato fin ora di caldaie tradizionali che dissipano il gas di combustione. Al contrario la caldaia a condensazione a tenuta stagna (che come vedremo è quella che permette il maggior risparmio energetico) sfrutta il fluido per la produzione di calore ulteriore e permette una diffusione prolungata del riscaldamento a costi inferiori.

Esistono poi le caldaie elettriche che a differenza di quelle a gas non mettono in atto la combustione. Il risparmio in bolletta di questo tipo di caldaia è sostanziale quando si abbina all’apparecchiatura un impianto fotovoltaico.

Costi di installazione della caldaia

Le caldaie a gas metano o gpl hanno un prezzo che oscilla fra 500 e 2000 euro in base al modello e al marchio, lo stesso vale per le caldaie a pellet, mentre quelle a condensazione costano di più e possono arrivare anche a 4000 euro, con la differenza che possono abbattere la spesa della bolletta gas anche fino al 30%. Al costo del prodotto vanno aggiunte le spese per la manodopera, che possono andare da 250 a 500 euro.

Consumi medi di una caldaia

Il costo del gas prodotto da una caldaia domestica a metano si aggira attorno agli 0,70-0,90 euro/mc in base al fornitore e alla quantità di consumo. Una recente indagine Istat ha rivelato che per un’abitazione dotata di caldaia a metano si spendono in media 1.000 euro l’anno. Per le caldaie a gasolio il prezzo del riscaldamento si aggira attorno ad 1,50 euro/ litro (spesa media annua famigliare 1.400 euro), mentre il costo del pellet si aggira sui 4,5-5,0 euro per un sacco da 15 kg, pari a 0,30-0,33 euro/kg (spesa annua famigliare 450 euro circa).

La pompa di calore elettrica per ogni kWh elettrico consumato fornisce circa 4 kWh termici e il costo medio dell’energia elettrica non è superiore di solito a 0,22 €/kWh (spesa media annua famigliare 600 euro).

Nonostante il costo di mercato delle caldaie a condensazione, le prestazioni energetiche e il risparmio in bolletta a medio e lungo termine è nettamente superiore rispetto a quello offerto da altri tipi di apparecchiature, perché i consumi medi delle caldaie a condensazione sono inferiori. Con le caldaie a condensazione si risparmia fino al 20% sulla fornitura di acqua calda a 80°C e fino al 30% a 60°C.

Migliori offerte gas di oggi

  • Fornitore: Wekiwi
    Prodotto: Gas a prezzo fisso 12 mesi
    • Tipologia contratto: Prezzo fisso
    • Tipo di tariffa:
    • Prezzo/Smc: € 0,1400
    • Prezzo/kWh:
    • Prezzo/kWh Fascia F1:
    • Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
    • Pagamento: Addebito bancario
  • Spesa mensile: € 57,67 € 692,03/anno
  • Vai
  • Fornitore: GAS NATURAL VENDITA ITALIA
    Prodotto: Self e-gas
    • Tipologia contratto: Prezzo fisso
    • Tipo di tariffa:
    • Prezzo/Smc: € 0,1990
    • Prezzo/kWh:
    • Prezzo/kWh Fascia F1:
    • Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
    • Pagamento: Addebito bancario, Bollettino
  • Spesa mensile: € 62,40 € 748,77/anno
  • Vai
  • Fornitore: IREN Mercato S.p.A.
    Prodotto: Iren Gas Web Plus
    • Tipologia contratto: Prezzo fisso
    • Tipo di tariffa:
    • Prezzo/Smc: € 0,1950
    • Prezzo/kWh:
    • Prezzo/kWh Fascia F1:
    • Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
    • Pagamento: Addebito bancario
  • Spesa mensile: € 63,51 € 762,11/anno
  • Vai
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutti i preventivi gas

Gas: confronta le tariffe Fai un PREVENTIVO »
Vota la guida:
Valutazione media: 4,1 su 5 (basata su 9 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Con il comparatore di Facile.it puoi confrontare le offerte luce e gas e scegliere la tariffa migliore, risparmiando sulla bolletta!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori gas e luce

Guide Gas e Luce

Guide Gas e Luce