02 55 55 777 Lun-Sab 9.00-21.00

Allaccio Eni Plenitude: come allacciare una nuova utenza gas e luce

Confronta Eni Plenitude con gli altri operatori del mercato!

Vai al CONFRONTO
Eni Plenitude: offerte e tariffe

Eni Plenitude (ex Eni Gas e Luce) è la scoietà benefit del gruppo Eni per la fornitura di luce e gas naturale a privati e imprese. Eni nasce come Ente Nazionale Idrocarburi nel 1953 sotto la direzione del Presidente Enrico Mattei, serve 90 Paesi nel Mondo e vanta un fatturato di oltre 90 miliardi di euro. Con la privatizzazione del 1992 e la successiva liberalizzazione del mercato del gas e dell’energia, l’azienda leader contraddistinta dal logo del cane a sei zampe entra nel mercato libero con le sue offerte luce e gas. Sono tanti i consumatori ad avere bisogno di un nuovo allaccio Eni Plenitude in assenza di contatore o contatore disattivato: ecco come richiederlo.

Migliori offerte gas del mese

Fornitore: Wekiwi
Prodotto: Gas alla fonte 12 mesi - Facile
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 0,9335
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 157,38 € 1.888,54/anno
Fornitore: ARGOS
Prodotto: Gas Naturale Variabile Facile
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 1,0085
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 163,68 € 1.964,14/anno
Fornitore: PULSEE
Prodotto: Pulsee Gas RELAX Index
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 0,9835
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 172,72 € 2.072,66/anno
Fornitore: Utilita' S.p.A.
Prodotto: U-GAS EASY4U
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 1,0075
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 174,57 € 2.094,79/anno
Fornitore: Wekiwi
Prodotto: Offerta Standard - Gas prezzo variabile
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 1,0335
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 174,94 € 2.099,33/anno
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutti i preventivi gas

Allaccio Eni Plenitude: la procedura

Non tutte le abitazioni o gli uffici hanno a disposizione un contatore. Accade spesso negli edifici di nuova costruzione o ristrutturati, in cui gli impianti sono stati da poco messi a norma ed è necessario fare le procedure di allaccio energia elettrica e gas. È possibile inoltre che in presenza di contatore lo stesso sia stato disattivato da tempo: in tutti questi casi bisogna contattare l’operatore per eseguire l’allaccio Eni Plenitude.

Si può diventare clienti Eni Plenitude anche in assenza di una fornitura attiva. Il primo passo è scegliere l’offerta Eni Plenitude più adatta alla proprie esigenze, dopodiché basta procedere in questo modo. La documentazione per la domanda di allaccio Eni Plenitude può essere richiesta online (solo per il gas), presso un punto vendita Energy Store o chiamando il Servizio Clienti al numero 800 900 700. Per completare la richiesta è necessario munirsi dei seguenti dati:

Allaccio in presenza di contatore o senza contatore

  • dati del documento d’identità; codice fiscale; nome e cognome; telefono; data di nascita;
  • indirizzo di fornitura e di fatturazione;
  • potenza impegnata per l’energia elettrica;
  • tipo d’uso della fornitura;
  • stato di residenza o di non residenza.

Per l’allaccio in assenza di contatore è necessario fornire ulteriormente il POD o PDR.

Primo allaccio Eni Plenitude

Se l’immobile non è servito è necessario prendere appuntamento con un tecnico Eni Plenitude, che si recherà in loco per le rilevazione e il calcolo dei costi di allaccio gratuitamente. In caso di sopralluogo positivo, Eni Plenitude emetterà un’offerta di preventivo contenente i costi dovuti per l’intervento.

Per la richiesta di primo allaccio è necessario munirsi dei seguenti dati:

  • dati del documento d’identità; codice fiscale; nome e cognome; telefono; data di nascita;
  • indirizzo in cui eseguire i lavori, erogare la fornitura ed inviare le fatture;
  • specificare il tipo d’uso della fornitura.

Per inviare la richiesta online di primo allaccio Eni Plenitude bisogna collegarsi al sito ufficiale del fornitore, compilare il form dedicato, inviare e attendere la risposta del primo operatore ai recapiti forniti.

Come spostare il contatore Eni Plenitude: tutti i dettagli

Se si esegue una ristrutturazione o si modificano gli spazi di un appartamento, può essere necessario spostare il contatore dell'energia elettrica o del gas, per avere un accesso immediato e rendere più semplici le operazioni di lettura del misuratore. Per spostare qualsiasi tipo di contatore è necessario contattare il proprio fornitore energetico, che si occuperà di evadere la richiesta e di eseguire in tempi brevi lo spostamento del misuratore. In questo articolo vedremo come funziona nel dettaglio lo spostamento del contatore Eni Plenitude.

Qualunque sia il motivo per cui è necessario spostare il contatore della luce o del gas, se si ha una fornitura attiva con Eni Plenitude, bisognerà inoltrare una richiesta, tramite web o contattando il numero verde. La procedura di spostamento del contatore deve essere eseguita esclusivamente dai tecnici della società Eni Plenitude, altrimenti potrebbero esserci disservizi o l'interruzione della fornitura. Se si ha un contratto con Eni Plenitude luce o gas, per spostare il contatore bisogna visitare la propria area personale e accedere con username e password.

Dopo aver eseguito l'accesso, nell'area riservata vi è una sezione dedicata alla modulistica, dove è possibile anche scaricare e compilare il modello per la richiesta dello spostamento del contatore. Nel modulo bisogna inserire tutti i propri dati personali e di contatto e il codice POD o PDR del misuratore o specificare il numero cliente. Al momento della richiesta è opportuno specificare se lo spostamento deve avvenire entro i 10 metri o una distanza maggiore e nel caso si tratta di un contatore condominiale, bisogna allegare l'autorizzazione dell'amministratore di condominio.

Compilato il modulo di richiesta dello spostamento del contatore Eni Plenitude, entro cinque giorni lavorativi si riceverà una mail che conterrà il preventivo delle spese da sostenere per lo spostamento del misuratore se è entro i 10 metri, altrimenti si verrà ricontattati dal distributore locale.

Il cliente, dovrà accettare il preventivo fornito da Eni Plenitude rispondendo alla mail o contattando l'assistenza clienti e si fisserà un sopralluogo con il tecnico della società. Nel caso in cui lo spostamento del misuratore comporti alcuni interventi strutturali, il tecnico eseguirà un primo sopralluogo e solo in seguito si procederà con lo spostamento.
Se non si è registrati sul sito Eni Plenitude, per inoltrare la richiesta di spostamento bisognerà chiamare il servizio clienti:
- 800 900 700 da rete fissa;
- 02 444 141 da cellulare.

In alternativa si può sempre visitare uno dei negozi Eni Plenitude, cercando sul sito il punto vendita più vicino al vostro contatore. La richiesta di spostamento può essere inviata tramite chat, basterà visitare l'indirizzo https://eniplenitude.com/info/spostamento-contatore-luce e cliccare sul tasto "entra in chat", l'operatore vi fornirà tutti i dettagli relativi allo spostamento e vi fornirà entro pochi giorni un preventivo di spesa.</p>

I costi

Lo spostamento di un contatore luce o gas di Eni Plenitude prevede dei costi fissi e variabili, che vengono quantificati all'interno del preventivo e il cliente può decidere se procedere o rifiutare tale proposta, rivolgendosi anche al distributore locale. Per lo spostamento dei misuratori entro i 10 metri, l'operazione è abbastanza semplice e i costi sono all'incirca di 200 € compresa l'IVA. Nel caso in cui bisogna spostare il contatore a una distanza superiore ai 10 metri, la spesa per il cliente sarà sicuramente più alta e verrà calcolata in base ai metri e alla complessità dell'intervento.

È opportuno sottolineare che lo spostamento di un contatore Eni Plenitude nell'ambito di una ristrutturazione edilizia o di un intervento di riqualificazione energetica può beneficiare di alcune detrazioni fiscali, ma è sempre opportuno chiamare l'assistenza clienti per conoscere le modalità di accesso alle agevolazioni. Se il contatore non è attivo, per richiedere lo spostamento bisognerà prima contattare il distributore locale e i costi saranno addebitati al cliente da questa società e non da Eni Plenitude.

I costi che dovranno essere sostenuti dal cliente per lo spostamento del contatore verranno fatturati in bolletta, alla voce "fuori campo IVA" e tale somma non può essere rateizzata. Al momento dell'accettazione del preventivo si può anche scegliere la modalità di pagamento, che può essere quella indicata al momento della sottoscrizione del contratto con Eni Plenitude o diversa (bollettino postale, addebito bancario).

I tempi

Lo spostamento del contatore non è un'operazione semplice, soprattutto se si tratta di linee non attive o di misuratori presenti all'interno di condomini, di conseguenza i tempi potrebbero essere molto lunghi e variare in base allo studio di fattibilità e alla complessità dei lavori. Se il contatore deve essere spostato a una distanza inferiore ai 10 metri e non sono necessari particolari interventi strutturali, dal momento dell'accettazione del preventivo, Eni Plenitude ha 10-15 giorni di tempo per spostare il contatore.

Nel caso in cui bisogna spostare il contatore oltre i 10 metri, i tempi sono molto più lunghi e vengono stabiliti al momento del primo sopralluogo, solitamente sono compresi tra i 30-60 giorni. Se sono previsti interventi complessi per lo spostamento del contatore Eni Plenitude, allora bisognerà prevedere 60 giorni, dall'accettazione del preventivo.

Quando si fissa l'appuntamento con il tecnico per spostare il misuratore è necessario che il richiedente o un suo delegato siano presenti, per verificare che l'operazione sia eseguita a regola d'arte e alla distanza indicata nel modulo di richiesta. Per spostare un sopralluogo o un appuntamento con il tecnico Eni Plenitude è sempre opportuno contattare il servizio clienti al numero verde o tramite live chat. 

Energia: confronta le tariffe Offerte Luce e Gas

Tutte le news di Eni Plenitude

Le offerte Luce e Gas Eni a Settembre 2022

Le offerte Luce e Gas Eni a Settembre 2022

pubblicato il 21 settembre 2022 - Gli aumenti in bolletta spaventano gli italiani, nonostante i piccoli accorgimenti che possono far risparmiare sui costi mensili. Oggi dedichiamo il nostro approfondimento alle offerte Luce e Gas Eni...

Fastweb ed Eni Plenitude: le offerte energia e internet casa

Fastweb ed Eni Plenitude: le offerte energia e internet casa

pubblicato il 9 settembre 2022 - Cerchi un’offerta luce conveniente? Scopri Eni Plenitude+Fastweb: la soluzione 2 in 1 per risparmiare su energia e Internet Casa. Facile.it, leader nel confronto di offerte luce e gas, vi svela i...

Scopri l’offerta Fastweb e Eni Plenitude a Settembre 2022

Scopri l’offerta Fastweb e Eni Plenitude a Settembre 2022

pubblicato il 2 settembre 2022 - Pensata per rispondere alle esigenze dei clienti in fatto di risparmio e semplicità di gestione delle bollette, l’offerta Fastweb ed Eni Plenitude propone un’interessante soluzione aggregata per...

Offerte Luce: le più economiche di Agosto 2022

Offerte Luce: le più economiche di Agosto 2022

pubblicato il 25 agosto 2022 - Considerati i recenti aumenti dei prezzi energia, saranno in molti a mettersi alla ricerca delle offerte Luce più economiche di Agosto 2022: andiamo scoprirle insieme.

Contatti Eni Plenitude

Eni Plenitude mette a disposizione dei propri clienti un numero telefonico per ogni esigenza. Se devi contattare l'assistenza clienti, consulta questa pagina per scoprire tutti i numeri attraverso cui contattare Eni Plenitude: Numero verde Eni Plenitude »

Risorse Eni Plenitude

Non sono chiare alcune voci della fattura? Scopri come leggere la bolletta Eni Plenitude »
Vuoi sostituire la vecchia caldaia? Scopri il servizio di installazione caldaia Eni Plenitude »
Se invece devi comunicare i tuoi consumi leggi qui come fare: Autolettura Eni Plenitude »
Vuoi chiudere il contratto? Scopri come dare la disdetta a Eni Plenitude »
Hai necessità di cambiare l'intestatario del contratto? Ecco come fare la voltura Eni Plenitude »

Guide Gas e Luce

Guide Gas e Luce

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure