02 55 55 777 Lun-Sab 9.00-21.00

Plenitude: come riconoscere le truffe dei falsi agenti

Confronta Eni Plenitude con gli altri operatori del mercato!

Vai al CONFRONTO
Eni Plenitude: offerte e tariffe

Purtroppo sono sempre più frequenti le truffe legati ai contratti di energia elettrica e non solo, ecco perché è molto importante prestare attenzione e diffidare dagli operatori che si presentano alla porta di casa proponendo delle tariffe energetiche ad un costo esageratamente basso. Spesso queste offerte sono poco chiare e nel descrivere le condizioni contrattuali, si manifestano numerose contraddizioni. Anche qualora la proposta commerciale dovesse sembrare interessante è sempre meglio richiedere la relativa documentazione da analizzare con la dovuta calma.

Truffa Plenitude: gli obiettivi dei falsi agenti

Negli ultimi anni si sono moltiplicate le truffe telefoniche o digitali riguardo i contratti di gas e luce, soprattutto perché con il mercato libero si è esteso il numero di compagnie energetiche presenti sul territorio nazionale.

La truffa più diffusa consiste nel chiamare un utente e presentarsi come operatore Plenitude o di altre società energetiche famose e di affermare che è stata effettuata una verifica sui costi della bolletta e che è possibile diminuirli sottoscrivendo una nuova offerta. Per ingannare l'ignaro utente gli viene richiesto di prendere una bolletta Plenitude e di comunicare alcuni dati: codice cliente, nome e cognome, indirizzo completo, tipo di contratto (luce o gas), codice fiscale.

Con questo escamotage, i truffatori riescono ad ottenere immediatamente i dati sensibili del cliente e possono procedere al cambio del fornitore senza informare l'utente. La truffa può sembrare semplice e facile da evitare, ma se non si presta attenzione durante la chiamata o si rilasciano dati personali con superficialità, il cambio di fornitore può essere davvero immediato.

Per evitare di incappare in truffe telefoniche, sul sito Plenitude è presente una pagina all'indirizzo https://eniplenitude.com/info/telefonate-sospette dedicata a questo problema, dove sono segnalati alcuni consigli utili per i clienti.

Gli operatori di Plenitude utilizzano soltanto numeri che il cliente può verificare tramite l'inserimento in un motore di ricerca, quindi nel caso di telefonate sospette è opportuno fare questa semplice verifica. Se il numero non corrisponde a uno dei contatti Plenitude si avrà la certezza che è una truffa e non bisognerà assolutamente fornire dati personali.

In alternativa, si può verificare che si tratta di una truffa telefonica, semplicemente chiamando il numero verde 800 689 829 e comunicare che si è stati contattati per una modifica del contratto o per offerte luce e gas di Plenitude. Lo staff di Plenitude controllerà se il cliente è stato realmente contattato dalla compagnia o se invece si tratta di una chiamata sospetta.

In caso di dubbi riguardanti una telefonata Plenitude, visitando il sito della società si può attivare la live chat e sapere in tempo reale se si sta parlando con un operatore Plenitude.

Oltre alle truffe telefoniche, vi sono raggiri che possono essere attuati invece tramite altri mezzi di comunicazione come gli sms o le email, dove si utilizzano le stesse modalità delle telefonate per rubare i dati sensibili dei clienti e spingerli a cambiare fornitore inconsapevolmente. Se si ricevono sms o mail sospette, è sempre opportuno contattare direttamente l'assistenza clienti Plenitude e chiedere delucidazioni. Se non si vuole contattare la compagnia energetica, vi suggeriamo di non fornire in nessun caso il codice fiscale e di evitare di aprire link o estensioni presenti nei messaggi.

Come capire se si tratta di un finto promoter Plenitude

Quando si presentano alla vostra porta dei promoter che asseriscono di essere incaricati da Plenitude è sempre opportuno prestare molta attenzione ed evitare in ogni caso di fornire dati sensibili o addirittura firmare contratti per la fornitura di gas e luce. Per verificare che si tratta di un operatore Plenitude è necessario che vi mostri il tesserino identificativo, dove è presente il nome e il cognome dell'incaricato, il codice identificativo e la propria foto.

Sul tesserino deve essere sempre presente il logo della società e sulla documentazione esibita bisogna verificare che vi sia la stessa intestazione delle bollette Plenitude. Falsificare un tesserino di riconoscimento è davvero semplice, quindi questa verifica potrebbe essere inutile se il truffatore ha saputo camuffarsi alla perfezione. Il nostro consiglio è di evitare di aprire la porta ai promoter, ma di comunicare con Plenitude attraverso i canali tradizionali: assistenza clienti, agenzie, sito web, pagine social.

Se il promoter Plenitude vi chiede una bolletta del gas o della luce, non bisogna mai mostrarla, per evitare che copi tutti i dati sensibili e riesca a farvi cambiare operatore con il vostro consenso. Una truffa Plenitude davvero semplice da scoprire è quando i promoter vi richiedono dei soldi come caparra o come variazione del contratto. È risaputo che nessun promoter è autorizzato a ricevere contanti dal cliente, ma che ogni variazione al contratto viene addebitata nelle fatture che riceve in formato digitale o cartaceo.

Se vi chiedono dei soldi, per qualsiasi ipotetico servizio offerto, vi invitiamo a non consegnarli e soprattutto vi suggeriamo di annotare nome e cognome del promoter, così da segnalarlo a Plenitude, che eseguirà dei controlli per scoprire l'identità dei truffatori.

Cosa fare in caso di truffatori Plenitude porta a porta

Le truffe telefoniche o i falsi promoter porta a porta sono ormai un problema molto diffuso, ma per evitare di incappare in alcune truffe è sempre opportuno essere vigili e diffidare di chi bussa alla vostra porta spacciandosi per un promoter Plenitude.

Il controllo dell’identificativo del promoter, come abbiamo già segnalato, può essere inutile se il promoter ha saputo camuffarsi da agente Plenitude, ma si può smascherare comunque chiamando l'assistenza clienti e comunicando il nome e cognome di chi vi sta proponendo un nuovo contratto luce o gas.

Se il promoter porta a porta è molto insistente e vi richiede una bolletta della luce o del gas è sempre meglio farlo aspettare e chiamare il numero verde Plenitude, per verificare l'identità o per chiedere se sono presenti agenti della compagnia nei pressi del vostro domicilio.

Per praticare l'attività di promoter porta a porta è necessario richiedere un'autorizzazione, quindi potete scongiurare i tentativi di truffa semplicemente chiamando le autorità competenti del vostro Municipio e verificare che i promoter siano autorizzati da Plenitude alla vendita di prodotti o a variazioni contrattuali.

Se il truffatore Plenitude non riesce a essere identificato tramite l'assistenza clienti o gli altri canali a disposizione del cliente, nel momento in cui vi richiedono dei soldi contanti o i dati della carta di credito, è opportuno evitare e segnalare tale attività a Plenitude.

Oltre ai vostri dati personali, i finti promoter potrebbero chiedervi solo alcuni dati come il codice POD o PDR dei vostri contatori, che è un identificativo unico che non deve mai essere comunicato ad agenti porta a porta.

L'ultimo consiglio che vogliamo fornirvi per evitare truffe da parte di finti agenti Plenitude è di non firmare nessun documento, soprattutto se è già precompilato o se non vi è la possibilità di leggerlo completamente.

Con la semplice apposizione della firma potrete sottoscrivere il cambio involontario di fornitore e accettare contratti con tariffe e costi nascosti davvero elevati.

 

Offerte energia elettrica Eni Plenitude

Fornitore: Eni Plenitude
Prodotto: Trend Casa Luce
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Tipo di tariffa:Monoraria
Prezzo/kWh:€ 0,2805
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 58,59 € 703,08/anno
Fornitore: Eni Plenitude
Prodotto: Trend Casa Luce - Prima Attivazione
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Tipo di tariffa:Monoraria
Prezzo/kWh:€ 0,2805
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 58,59 € 703,08/anno
Fornitore: Eni Plenitude
Prodotto: Trend Casa Luce - Subentro
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Tipo di tariffa:Monoraria
Prezzo/kWh:€ 0,2805
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 58,59 € 703,08/anno
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutti i preventivi energia elettrica

Energia: confronta le tariffe Offerte Luce e Gas

Risorse Eni Plenitude

Non sono chiare alcune voci della fattura? Scopri come leggere la bolletta Eni Plenitude »
Vuoi sostituire la vecchia caldaia? Scopri il servizio di installazione caldaia Eni Plenitude »
Se invece devi comunicare i tuoi consumi leggi qui come fare: Autolettura Eni Plenitude »
Vuoi chiudere il contratto? Scopri come dare la disdetta a Eni Plenitude »
Vuoi allacciare una nuova utenza? Scopri come richiedere l'allaccio a Eni Plenitude »
Hai necessità di cambiare l'intestatario del contratto? Ecco come fare la voltura Eni Plenitude »

Guide Gas e Luce

Guide Gas e Luce

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure