Serve assistenza?
02 2110 0192

Il progetto del prestito della speranza nasce da un'idea del CEI, Conferenza Episcopale Italia, nel 2009. In seguito, visti i risultati positivi che ha ottenuto, è stato appoggiato, in virtù di collaborazione, dall'ABI, Associazione Bancaria Italiana.

Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€
Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€

Cos'è il prestito della speranza

Il prestito della speranza è un fondo sociale costituito su offerte solidali, messo a disposizione delle famiglie o delle microimprese indigenti che, per mancanza di requisiti basilari, non sono considerati idonei ad accedere ad un prestito bancario o finanziario tradizionale. È riservato, principalmente, a disoccupati, giovani in cerca di primo lavoro, giovani coppie, anziani con minimo reddito, persone che hanno perso il lavoro o titolari di microimprese che versano in difficoltà economiche. Il prestito della speranza viene elargito, a tassi e rateizzazioni agevolate, solo in caso di comprovata necessità e per scopi di primaria importanza.

Come funziona?

Il fondo destinato all'erogazione di prestiti della speranza si basa sulla solidarietà. Tutti i cittadini possono contribuire e fare dei versamenti liberi. I soldi accumulati vengono utilizzati per concedere prestiti alle persone più in difficoltà, che hanno urgente bisogno di liquidi per potersi garantire una soglia di vivibilità accettabile nell'immediato futuro.

Come richiedere il prestito della speranza 

Questo prestito può essere concesso a persone fisiche o giuridiche, nella fattispecie esclusivamente microimprese. Le persone fisiche che vogliono chiedere questo prestito devono presentare: un ISEE che certifichi la situazione di grave indigenza, l'eventuale certificato ASL che attesti una condizione di invalidità e la lettera di licenziamento, per quanto riguarda i disoccupati.

Le microimprese, invece, per accedere alla domanda di prestito della speranza, devono presentare: il numero di iscrizione alla Camera di Commercio ed il numero di Partita Iva, il DURC cioè il documento che attesti il regolare pagamento delle tasse durante tutto l'arco della vita dell'attività, il bilancio degli ultimi anni dell'impresa ed il progetto previsto per il rilancio.

Gli ultimi aggiornamenti parlano della possibilità di ottenere un massimo di 7.500 euro per le persone fisiche, da rimborsare a tasso agevolato non superiore al 2,5% di TAN. Per le piccole imprese, invece, si possono concedere fino a 25.000 euro, rimborsabili a tasso agevolato entro il 4,5% di TAN.

Prestiti 5000 euro Liquidità

Rata mensile
99,06€
Finanziaria:
Agos
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
6,40%
TAEG:
8,61%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 5.177,69
Totale dovuto:
€ 6.121,29
Rata mensile
99,06€
Rata mensile
100,25€
Finanziaria:
Younited Credit
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
6,08%
TAEG:
7,79%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 5.175,98
Totale dovuto:
€ 6.015,00
Rata mensile
100,25€
Rata mensile
103,20€
Finanziaria:
Findomestic
Prodotto:
Prestito Personale Flessibile
TAN Fisso:
8,75%
TAEG:
9,11%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 5.000,00
Totale dovuto:
€ 6.192,00
Rata mensile
103,20€

*Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Prestiti. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Vota il nostro servizio:
Valutazione media: 4.3 su 5(basata su 52 voti)

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Ultime notizie Prestiti

pubblicato il 17 luglio 2024
Calcolo del prestito Agos a luglio 2024

Calcolo del prestito Agos a luglio 2024

Scopri i prestiti Agos disponibili a luglio 2024. Confronta su Facile.it le migliori offerte di finanziamento per soddisfare le tue esigenze economiche, approfittando di tassi vantaggiosi e condizioni flessibili. Trova il prestito giusto per te in pochi semplici passaggi.
pubblicato il 16 luglio 2024
Promozione tassi prestito Findomestic dal 16 al 18 luglio 2024

Promozione tassi prestito Findomestic dal 16 al 18 luglio 2024

Per soli due giorni Findomestic ha pensato a una promo flash per farti accedere a tassi di interesse vantaggiosi sui prestiti: richiedi un finanziamento dal 16 al 18 luglio 2024 e ottieni un tasso scontato. Ti spieghiamo come.
pubblicato il 10 luglio 2024
TAN e TAEG dei prestiti on line a luglio 2024

TAN e TAEG dei prestiti on line a luglio 2024

Hai bisogno di un prestito? Scopri l’andamento del TAN e del TAEG sui prestiti online con Facile.it. Qui trovi il TAN e TAEG medio sui prestiti online di luglio 2024, per aiutarti a fare la scelta migliore.

Guide ai prestiti

pubblicato il 6 giugno 2024
Ristrutturazione del debito: cos'è e come funziona

Ristrutturazione del debito: cos'è e come funziona

La ristrutturazione del debito è un accordo tra creditore e debitore, volto a modificare i termini previsti quando ci si è accordati per l'erogazione del prestito. Vediamo come funziona.
pubblicato il 5 giugno 2024
Come funziona il bonus mobili

Come funziona il bonus mobili

Il bonus mobili consiste in una detrazione Irpef, ma per quali acquisti si può richiedere? Scopriamolo in questa guida.
pubblicato il 27 febbraio 2023
Come fare se si hanno troppi debiti: 3 soluzioni

Come fare se si hanno troppi debiti: 3 soluzioni

In molti si chiedono cosa fare se hanno accumulato troppi debiti. La procedura da seguire in questo caso è semplice, anche se è bene conoscere accuratamente tutti i passaggi. Ecco quali sono.
pubblicato il 17 gennaio 2022
Acquisto di beni a rate: come funziona?

Acquisto di beni a rate: come funziona?

L'acquisto di beni a rate richiede una notevole attenzione. È possibile richiedere una dilazione dei pagamenti presso vari rivenditori autorizzati, al fine di rendere l'acquisto più conveniente.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968