02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Prestiti per matrimonio: scopri i finanziamenti per giovani sposi

Chi decide di fare il grande passo e intende sposarsi con una cerimonia tradizionale, senza badare a spese, ha spesso la necessità di cercare un finanziamento su misura per affrontare l’impresa. Esistono diverse forme di prestiti matrimonio che possono essere valutate: prestiti personali, prestiti finalizzati e anche prestiti agevolati ex-Inpdap, quando all’organizzazione della cerimonia contribuisce il genitore di uno degli sposi, dipendente o pensionato iscritto alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie.

L'organizzazione di un matrimonio comporta infatti, molto spesso, spese di una certa rilevanza. Può succedere di non disporre di sufficiente liquidità per onorarle tutte o, semplicemente, di non voler intaccare il proprio capitale di risparmio e preferire ricorrere ad un prestito, da rimborsare in rate mensili.

Il "classico" prestito per il matrimonio è una sotto-categoria dei prestiti personali, con clausola di finalizzazione d'intento d'uso (prestito finalizzato). Questo significa che, per accedere alla domanda di prestito matrimoniale, bisogna specificare le motivazioni per le quali si spenderanno i soldi che si riceveranno. Tra le clausole accettate da questo tipo di contratto figurano:

  • l'acquisto dell'abito nuziale
  • le spese relative agli accessori come, ad esempio, le bomboniere e la spesa per il viaggio di nozze.

Trattandosi di un prestito finalizzato, per poter ottenere un finanziamento per il matrimonio bisognerà presentare una documentazione, che attesti l'effettivo acquisto di beni relativi a questa cerimonia. Per esempio, il preventivo dell'agenzia di viaggi con un piccolo acconto pagato o la nota di spesa della merce ordinata presso un negozio di liste nozze. Hanno accesso al prestito per il matrimonio, naturalmente, tutte le coppie in procinto di sposarsi.

Sui finanziamenti per il matrimonio difficilmente vengono chieste molte garanzie, anche perché, in genere, si tratta di elargizione di cifre contenute. Tendenzialmente quindi il finanziamento matrimoniale non è subordinato alla presentazione di reali garanzie (es. ipoteca su beni di proprietà), ma verrà comunque valutata la situazione reddituale, per accertarsi che il richiedente possa accollarsi la rata mensile da rimborsare, e si controllerà che non faccia parte della lista dei cattivi pagatori. In alcuni casi, allo scopo di limitare i rischi di insolvenza, gli istituti creditizi prevedono in caso di prestito per matrimonio la cambializzazione delle rate. In rari casi e al presentarsi di situazioni particolari (es. poca anzianità lavorativa del richiedente) le banche possono chiedere la firma di un garante (coobbligato o terzo fidejussore) in grado di "farsi carico" del prestito.

Richiedere un prestito per il matrimonio è, in molti casi, un'ottima scelta di gestione delle spese familiari. Un evento come uno sposalizio, infatti, pretende un forte investimento che, pagato in contanti, rischia di prosciugare i conti corrente di una coppia all'inizio di un percorso di nuova vita, con tutte le difficoltà ed i punti interrogativi del caso. Affidarsi ad un prestito matrimonio, permette di rimborsare poco per volta i costi sostenuti, lasciando intatto il proprio capitale di risparmio, da cui si potrà attingere in caso di spese impreviste, ad esempio per completare l'arredamento di casa o per la nascita di un bimbo.

Prestiti per matrimonio e cerimonie: simulazione

Di seguito i migliori prestiti per matrimoni di oggi ipotizzando una richiesta di finanziamento da 15.000€: scopri subito TAN, TAEG e costo totale della rata.

FINANZIARIA TAN RATA TAEG
Agos 5,45% 286,17€ 5,96%
Younited 4,39% 288,12€ 5,88%
Findomestic 6,01% 290,06€ 6,18%

Simulazione di prestito da 15.000 euro per una durata di 60 mesi per una persona residente in provincia di Milano: si consiglia di verificare sempre i tassi e i costi aggiornati effettuando una simulazione e indicando i corretti dati.

Finanziamenti per matrimonio: il contratto

In caso di prestito per il matrimonio la legge stabilisce che il contratto contenga i seguenti elementi:

  • ammontare del prestito e modalità di finanziamento
  • tasso di interesse praticato
  • definizione di ogni altro prezzo e condizione previsti per il finanziamento, inclusi i maggiori oneri in caso di mora;
  • numero di rate previsto, comprensivo di ammontare della singola rata e scadenza
  • TAEG e dettaglio delle condizioni eventualmente previste in caso di modifica
  • ammontare dell'importo e causale degli oneri esclusi dal calcolo del TAEG
  • presenza di eventuali garanzie richieste
  • presenza di eventuali coperture assicurative richieste e non incluse nel calcolo del TAEG

Altre forme di prestito per matrimonio

Come però anticipato in precedenza, nel caso dei finanziamenti per sposarsi ci sono anche altre vie percorribili oltre a quella del prestito finalizzato.

Una di queste è il tradizionale prestito personale, dove generalmente non è nemmeno necessario fornire giustificativi di spesa. La soluzione in questo caso potrebbe essere quella di vagliare semplicemente le offerte presenti sul mercato, confrontando i diversi preventivi online alla ricerca della soluzione più economica. 

Nel caso dei lavoratori dipendenti il prestito potrebbe invece assumere la forma di una cessione del quinto dello stipendio.

Un’ultima soluzione infine potrebbe essere quella di un prestito per dipendenti o pensionati ex-Inpdap, appositamente mirato al matrimonio di un figlio. Per questa finalità un iscritto alla gestione unitaria può infatti ottenere a tasso agevolato fino a 23.000 euro rimborsabili per cessione del quinto in massimo 5 anni. La richiesta va inoltrata all’INPS direttamente on line. Questo finanziamento può essere erogato direttamente dall’ente pensionistico oppure avere un istituto di credito come intermediario.

Per scoprire maggiori dettagli sui finanziamenti dedicati ai giovani sposi, sull'importo e il piano di ammortamento del prestito vi consigliamo di utilizzare il simulatore offerto da Facile.it.

Prestiti 5000 euro Matrimonio e cerimonie

Finanziaria: Agos
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 5,86%
TAEG: 7,46%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 5.191
Totale dovuto: € 5.968
Rata mensile € 96,32
Finanziaria: Cofidis
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 6,25%
TAEG: 6,55%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 5.000
Totale dovuto: € 5.848
Rata mensile € 97,25
Finanziaria: Banca Sella
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 7,20%
TAEG: 7,59%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 5.000
Totale dovuto: € 5.981
Rata mensile € 99,48
Finanziaria: Conte
Prodotto: Prestito Personale ConTe
TAN Fisso: 4,85%
TAEG: 7,61%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 5.370
Totale dovuto: € 5.990
Rata mensile € 99,84
Finanziaria: Findomestic
Prodotto: Credito "i Tuoi Progetti"
TAN Fisso: 7,70%
TAEG: 7,98%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 5.000
Totale dovuto: € 6.040
Rata mensile € 100,67
Finanziaria: Younited Credit
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 4,85%
TAEG: 8,05%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 5.362
Totale dovuto: € 6.049
Rata mensile € 100,82
Finanziaria: Compass
Prodotto: Compass
TAN Fisso: 9,90%
TAEG: 11,41%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 5.050
Totale dovuto: € 6.498
Rata mensile € 107,05
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Prestiti personali: calcola la tua rata Confronto Prestiti »
Vota il servizio:
Valutazione media: 3,4 su 5 (basata su 6 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 06/08/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Con Facile.it puoi confrontare i migliori finanziamenti e richiedere velocemente e online un preventivo di prestito secondo le tue esigenze.

News

Prestiti on line per cerimonie e eventi

pubblicato il 30 gennaio 2017 - Chi nel 2017 ha in programma una cerimonia o un evento importante e sta pensando di chiedere un finanziamento per far fronte alla spesa a rate può farlo anche attraverso un prestito on line. Ecco...

Prestiti per matrimonio: le offerte di finanziamento

pubblicato il 11 maggio 2016 - Con la bella stagione arriva anche il periodo “caldo” degli sposalizi e di questi tempi molte coppie, e relative famiglie, chiedono prestiti personali per affrontare le spese di un matrimonio...

I prestiti per un matrimonio

pubblicato il 16 maggio 2014 - I matrimoni costano sempre caro: lo rivela una ricerca condotta dall’Osservatorio Nazionale di Federconsumatori. Nel 2014 si può arrivare fino a 60.000 euro. Per questo motivo si chiede un...

Prestiti con Findomestic Cerimonie

pubblicato il 15 aprile 2014 - Findomestic ha creato un nuovo prodotto finanziario, il prestito personale Findomesti Cerimonie per chiedere da 1.000 a 60.000 euro di finanziamento con opzione Cambio Rata e Salto Rata.

Guide ai prestiti

Guide Prestiti