Serve assistenza?
02 55 55 5

Prorogata la scadenza per il bonus affitto 2021

prestiti news prorogata scadenza bonus affitto 2021

Con il provvedimento n.227358 emesso il 4 Settembre, l’Agenzia delle Entrate concede un mese di proroga al termine per l’invio dell’istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto, per la riduzione del canone di locazione. La scadenza viene dunque spostata dal 6 Settembre al 6 Ottobre 2021, termine ultimo entro il quale i proprietari di immobili che abbiano ridotto nel 2021 il canone di affitto mensile, possono fare richiesta dell’agevolazione.

Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€
Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€

La motivazione della proroga è da attribuirsi al fatto che l’Agenzia delle Entrate ha voluto in tal modo consentire ad un maggior numero di contribuenti di accedere all’agevolazione, in considerazione del fatto che l’intervallo di tempo per la presentazione della domanda prima della scadenza, coincideva con il periodo estivo.

L’ammontare del bonus affitto 2021 per la riduzione del canone è pari al 50 per cento del totale delle rinegoziazioni in diminuzione effettuate da ciascun locatore, fino ad un valore massimo di 1.200 euro. Il contributo venne introdotto a dicembre 2020 con il Decreto Ristori, mentre le istruzioni e le regole per la presentazione della domanda per accedere al contributo a fondo perduto, sono state sottoscritte con una serie di documenti il 6 Luglio 2021.

L’importo del bonus affitto 2021 viene calcolato sulla riduzione dei canoni di locazione richiesta per gli immobili ad uso abitativo relativamente a tutto l’anno 2021, già comunicate e accordate dall’Agenzia delle Entrate, o comunque da comunicare e accordare entro il 31 Dicembre 2021. In seguito a tale data L’Agenzia delle Entrate procederà alla verifica di quanto trasmesso e alla successiva erogazione dei fondi.

Per conoscere quale sarà la cifra reale del bonus affitto 2021 tuttavia, si dovrà attendere il 2022, poiché l’importo effettivo verrà riconosciuto solo una volta verificato l’ammontare dei fondi disponibili e dei contributi richiesti.

Sempre entro il 6 Ottobre 2021, i proprietari di immobili che abbiano già presentato domanda per la richiesta del contributo a fondo perduto, potranno trasmettere eventuali istante sostitutive a quelle inviate in precedenza. Resta invece fissata al 31 Dicembre 2021 la scadenza per colore i quali abbiano deciso di rinunciare al bonus richiesto.

La richiesta del contributo a fondo perduto può essere effettuata anche online accedendo al portale dell’Agenzia delle Entrate con le credenziali previste (Identità digitale SPID; CIE Carta d’Identità Elettronica; Entratel/Fisconline; CNS Carta Nazionale dei Servizi) alla voce Contributo a fondo perduto per la riduzione dell’importo del canone di locazione.

Se stai cercando i migliori prestiti online sul mercato, prova gratuitamente il comparatore di Facile.it!

Pubblicato da Marianna Serra il 23 settembre 2021

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968