Serve assistenza?
02 55 55 666

Prestiti cambializzati, come funzionano e quando si usano

22 gen 2018 | Pubblicato da Daniela D.

prestiti news prestiti cambializzati come funzionano e quando si usano

La forma più comune e pratica di rimborso di un prestito è l’addebito diretto delle rate in conto corrente bancario, ma non è l’unica soluzione a disposizione perché esistono, a determinate condizioni, delle alternative per chi non dispone di un conto corrente o non lo può utilizzare. Oltre al pagamento delle rate tramite bollettini postali, il debitore può ricorrere a prestiti cambializzati, e utilizzare cioè il classico strumento della cambiale.

Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€
Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€

Le cambiali emesse per un prestito vanno compilate, firmate e completate con la marca da bollo nei tempi stabiliti e richiedono una certa attenzione nel loro utilizzo, perché non onorarle potrebbe portare rapidamente conseguenze spiacevoli. Se la finanziaria o l’istituto creditore infatti non riceve quanto dovuto nei tempi pattuiti, può procedere per legge al pignoramento dei beni e far inserire il nome del debitore tra i protestati. Essere identificato come un cattivo pagatore rende difficile accedere nuovamente, soprattutto nel medio periodo, al credito presso altre banche o finanziarie, che hanno possibilità di visualizzare questo dato nella storia creditizia del cliente e lo verificano sempre prima di concedere un prestito. Da un altro punto di vista, però, i prestiti cambializzati offrono una garanzia in più per la banca, rappresentata proprio dal potere esercitato e dalla possibilità di ottenere rapidamente quanto dovuto in caso di insolvenza, perciò sono di fatto in alcuni casi adatti anche a chi non ha sufficienti garanzie per ottenere un prestito tradizionale.

Nella pratica, per rimborsare un prestito tramite cambiali sarà necessario avere l’approvazione della banca e presentare un documento attestante il reddito e copia del documento di Trattamento di Fine Rapporto se si è un lavoratore dipendente. Il TFR maturato servirà alla banca da garanzia in caso di ritardato o mancato pagamento. Chi non ha il TFR dovrà fornire altre garanzie, la soluzione più comune è trovare una persona che si impegni a fare da garante e intervenire in caso di problemi. Quanto alla flessibilità del rimborso molto dipende dagli accordi tra le parti, perché la scadenza della cambiale può essere anche, in alcuni casi, posticipata. La rata di un prestito cambializzato è generalmente fissa, i costi accessori potrebbero essere più alti per via del particolare iter di pagamento.

Preventivo di prestito da 10.000 euro

Rata mensile
193,67€
Finanziaria:
Younited Credit
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
5,06%
TAEG:
6,25%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 10.249,05
Totale dovuto:
€ 11.620,20
Rata mensile
193,67€
Rata mensile
202,29€
Finanziaria:
Agos
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
7,91%
TAEG:
8,92%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 10.191,00
Totale dovuto:
€ 12.326,40
Rata mensile
202,29€
Rata mensile
202,52€
Finanziaria:
Banca Sella
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
7,95%
TAEG:
8,34%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 10.000,00
Totale dovuto:
€ 12.176,20
Rata mensile
202,52€
Rata mensile
206,70€
Finanziaria:
Findomestic
Prodotto:
Prestito Personale Flessibile
TAN Fisso:
8,81%
TAEG:
9,18%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 10.000,00
Totale dovuto:
€ 12.402,00
Rata mensile
206,70€

*Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Prestiti. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968