02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Chi ripaga il prestito in caso di morte?

Posto che gli eredi, in caso di accettazione dell'eredità, succedono in tutte le situazioni giuridiche soggettive attive e passive che facevano capo al de cuius, ci si chiede se spetti agli eredi il rimborso delle rate residue del prestito in caso di morte del sottoscrittore del contratto.

In effetti, gli istituti di credito e le finanziarie esigono il pagamento del credito residuo o delle rate e, a tal fine, si rivolgono agli eredi secondo la linea di successione. Tuttavia, qualora sia stata stipulata una polizza sulla vita caso morte collegata al finanziamento, quest'ultimo si estingue in modo automatico.

Prestiti personali: calcola la tua rata Confronto Prestiti »
Vota la risposta:
Valutazione media: 4,8 su 5 (basata su 14 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Con Facile.it puoi confrontare i migliori finanziamenti e richiedere velocemente e online un preventivo di prestito secondo le tue esigenze.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai prestiti

Guide Prestiti