02 55 55 777 Lun-Sab 9.00-21.00

Overshoot day per l'Italia: a Maggio finite le risorse naturali per il 2022

Overshoot day per l'Italia: a Maggio finite le risorse naturali per il 2022

Lo scorso 15 Maggio l'Italia ha esaurito le risorse naturali che, teoricamente, aveva a disposizione per quest'anno. A segnalarlo è il Global Footprint Network (GFN), che misura l'Overshoot day, cioè la domanda di risorse maggiore rispetto alla loro capacità di rigenerarsi.

Scopri di più su Facile.it, leader nella comparazione di offerte luce e gas.

Consumiamo il futuro

Insomma, consumiamo molto più di quello che abbiamo a disposizione, dilapidando ciò che sarebbe destinato alle prossime generazioni.

Secondo i calcoli, l'intera umanità sta usando la natura 1,75 volte più velocemente di quanto la biocapacità del nostro pianeta possa rigenerarsi. Equivale a utilizzare le risorse di 1,75 Terre.

Servirebbero 5,3 Italie

Ovviamente, le cose cambiano a seconda delle esigenze di ogni singolo Paese, calcola il National Footprint and Biocapacity Accounts.

L'Italia, per mantenere il suo ritmo di consumo della natura, avrebbe bisogno di 2,7 Terre; gli Stati Uniti di 5,1; 4,5 per l'Australia e 3,4 per la Russia.

In base a un altro calcolo, all'Italia sarebbe necessario un territorio 5,3 volte più grande per soddisfare la domanda annuale di risorse dei propri residenti; si piazza al secondo posto, dopo il Giappone (7,9).

Le risorse biologiche

Il mese di Maggio 2022 è quello in cui il maggior numero di Stati va in Overshoot day, quindi si indebitano con la Terra sull'anno successivo: sono 28 (29, se si include l'Unione europea nel suo insieme).

Il 5 Giugno prossimo cadrà invece l'Overshoot day della Terra per il 2022, mentre nel 2021 era stato il 29 Luglio. L'agenzia di stampa Ansa scrive che l'impronta ecologica è tra gli indicatori più completi ad oggi disponibili per la contabilità delle risorse biologiche.

Le emissioni di carbonio

Come funziona? Il GFN spiega che somma tutte le richieste concorrenti delle persone per le aree biologicamente produttive: cibo, legname, fibre, sequestro del carbonio e sistemazione delle infrastrutture.

Attualmente, le emissioni di carbonio derivanti dai combustibili fossili costituiscono al 61% dell'impronta ecologica dell'umanità.

Stai pensando di passare all'auto elettrica? Su Facile.it puoi confrontare modelli, costi e caratteristiche e trovare l'offerta migliore per te!

Migliori offerte gas del mese

Fornitore: Wekiwi
Prodotto: Gas alla fonte 12 mesi - Facile
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 0,8370
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 171,73 € 2.060,74/anno
Fornitore: PULSEE
Prodotto: Pulsee Gas RELAX Index
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 0,9870
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 201,23 € 2.414,79/anno
Fornitore: PULSEE
Prodotto: Gas RELAX Fix
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Prezzo/Smc:€ 0,9980
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 202,10 € 2.425,19/anno
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutti i preventivi gas

Energia: confronta le tariffe Fai un PREVENTIVO
pubblicato da il 24 maggio 2022

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 200€ l’anno sulle tue bollette!

Ultime notizie Luce e Gas

News Luce e Gas

Guide Gas e Luce

Guide Luce e Gas

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori gas e luce

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure