02 55 55 777 Lun-Sab 9.00-21.00

Bonus acqua: cos'è e come funziona

Bonus acqua: cos'è e come funziona
LE 3 COSE DA SAPERE
  • Il bonus acqua è un'agevolazione fiscale
  • L'importo dell'agevolazione fiscale è pari al 20-30%
  • Deve essere richiesto al Comune presso gli Uffici o via web

Il bonus idrico è un'agevolazione fiscale che permette di risparmiare fino al 30% delle spese in bolletta legate al consumo dell'acqua. Possono usufruire del bonus tutti coloro i quali effettuano degli interventi di efficientamento energetico per ridurre lo spreco di acqua. Approfondiamo qui di seguito tutte le regole da seguire per beneficiarne.

Sommario

Che cos'è il bonus idrico?

Gli italiani hanno ora la possibilità di rinnovare il proprio bagno grazie al Bonus idrico, un incentivo statale di 20 milioni di euro, stanziato dal Governo con la Legge di Bilancio 2022, utilizzabile per l’acquisto di accessori per il bagno in favore di un maggior risparmio energetico, come: WC in base alla tipologia di scarico, miscelatori, soffioni, rubinetti e soffioni doccia di ultima generazione con una limitazione del flusso d’acqua. Conosciuto anche come Bonus bagnoBonus rubinetti Bonus doccia, prevede un incentivo fino a mille euro. Vediamo come richiederlo.

Come funziona il bonus acqua?

Il bonus bagno è richiedibile esclusivamente per interventi su immobili residenziali, sono inclusi: la posa di vasi sanitari in ceramica che abbiano un volume massimo di scarico entro 6 litri; l’acquisto e l’installazione di miscelatori e rubinetti che non superino 6 litri al minuto; soffioni e colonne doccia con una portata d’acqua massima di 9 litri al minuto.

Gli interventi inclusi con il Bonus idrico permettono di ottenere un risparmio in bolletta fino al 30% l’anno. Il risparmio è possibile grazie alle nuove tecnologie, i vecchi rubinetti infatti erogano fino a 12 litri d’acqua al minuto, i nuovi invece, grazie ai limitatori di apertura e agli aeratori che simulano la stessa pressione pur avendo un flusso ridotto, si limitano a fornire da 5 a 2 litri di acqua al minuto.

Bonus acqua: a chi spetta e come ottenerlo

Per richiederlo è sufficiente registrarsi sull’apposita piattaforma, presente sul sito del Ministero della Transizione Ecologica, mediante SPID o CIE e chiedere il rimborso inserendo: i dati catastali dell’immobile, il totale della spesa sostenuta con relativa fattura, le specifiche tecniche di ogni apparecchio e la portata massima d’acqua in litri al minuto dei prodotti acquistati. Oltre ai dati tecnici, vanno forniti anche i dati anagrafici e l’IBAN su cui verrà accreditato il bonus.

Può essere richiesto solo una volta, per un solo immobile per tutte le spese sostenute tra il 1 gennaio 2022 ed il 31 dicembre 2022, mirate ad interventi di efficientamento idrico.

Questo beneficio spetta a tutte le persone fisiche maggiorenni, residenti in Italia, senza limiti di ISEE. Biosgna essere proprietari di edifici esistenti o di singole unità immobiliari.

Per ottenere il contributo i proprietari devono dimostrare di aver effettuato nella propria abitazione:

  • sostituzione di sanitari in ceramica con nuovi apparecchi a scarico ridotto;
  • sostituzione di rubinetti, soffioni e colonne doccia con nuovi apparecchi a limitazione di flusso d’acqua.

Il bonus viene erogato direttamente dal Ministero della Transizione Ecologica. Per ottenerlo è necessario registrarsi sulla piattaforma www.bonusidricomite.it accedendo con SPID o Carta d’Identità Elettronica.

Oltre a nome, cognome e codice fiscale del beneficiario, sarà utile caricare l'importo della spesa sostenuta, insieme agli identificativi catastali dell'immobile ed il conto corrente bancario dove si riceverà il rimborso.

Migliori offerte energia elettrica del mese

Fornitore: ARGOS
Prodotto: Luce Variabile Facile
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Tipo di tariffa:Bioraria
Prezzo/kWh Fascia F1:€ 0,5463
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:€ 0,4768
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 83,95 € 1.007,34/anno
Fornitore: Octopus Energy
Prodotto: Octopus Flex Facile
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Tipo di tariffa:Bioraria
Prezzo/kWh Fascia F1:€ 0,5381
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:€ 0,4685
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 84,28 € 1.011,36/anno
Fornitore: EDISON ENERGIA SPA
Prodotto: World Luce Plus
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Tipo di tariffa:Monoraria
Prezzo/kWh:€ 0,4778
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 85,92 € 1.031,06/anno
Fornitore: EDISON ENERGIA SPA
Prodotto: World Luce Plus Subentro
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Tipo di tariffa:Monoraria
Prezzo/kWh:€ 0,4778
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 85,92 € 1.031,06/anno
Fornitore: Utilita' S.p.A.
Prodotto: U-LIGHT EASY4U
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Tipo di tariffa:Bioraria
Prezzo/kWh Fascia F1:€ 0,5362
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:€ 0,4667
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 86,31 € 1.035,70/anno
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutti i preventivi energia elettrica

Soluzioni per il risparmio energetico Preventivo gratuito

Offerte confrontate

Con il comparatore di Facile.it puoi confrontare le offerte luce e gas e scegliere la tariffa migliore, risparmiando sulla bolletta!

Guide Gas e Luce

Guide Luce e Gas

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori gas e luce

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure