Serve assistenza?
02 55 55 777

Allaccio Sorgenia come allacciare una nuova utenza gas e luce

Confronta Sorgenia con gli altri operatori del mercato!

hero energia
sorgenia

Se hai deciso di attivare una delle offerte luce e/o una delle offerte gas con l'operatore Sorgenia e hai inoltre la necessità di richiedere un nuovo allaggio luce e/o gas, qui di seguito trovi la procedura per l'allaccio Sorgenia così come tutti i documenti che dovrai inviare alla compagnia affinchè l'operazione vada a buon fine.

Energia: confronta le tariffe
Energia: confronta le tariffe

Allaccio Sorgenia: la procedura

Prima di andare a vivere in una nuova casa, è bene organizzarsi con largo anticipo per attivare le utenze domestiche. Se l'abitazione non è connessa alla rete elettrica o a quella del gas, è necessario richiedere l'allaccio Sorgenia, allegando una serie di documenti.

Solo nel caso in cui ci si voglia allacciare alla rete senza attivare la fornitura (si pensi al proprietario di un immobile che vuole darlo in affitto) la richiesta va presentata direttamente al distributore locale di energia elettrica o gas, che varia a seconda della zona in cui si richiede l'allaccio.

L'allacciamento, infatti, consiste nel collegamento dell'impianto dell'abitazione alla rete locale di distribuzione del gas e della luce e nell'installazione del contatore, se non è presente. Può richiedere dei lavori semplici, ovvero la realizzazione, modifica o sostituzione dell'impianto, eseguite in bassa pressione, oppure complessi, come quando il distributore deve intervenire sulla condotta stradale o realizzare parti di linea elettrica.

Tutto il procedimento di allaccio di una nuova utenza ad una rete e la successiva attivazione della fornitura si può svolgere con la compagnia che poi erogherà il gas o la luce nell'abitazione e invierà le bollette. Chi ha scelto di attivare il contratto di fornitura con Sorgenia deve quindi presentare la richiesta di allaccio direttamente alla società fornitrice, la quale, entro due giorni dalla richiesta, provvederà a contattare il distributore territorialmente competente per conto del cliente.

La procedura allaccio Sorgenia non è complicata, ma occorre essere meticolosi e preparare tutto il necessario. La richiesta di allaccio a Sorgenia può essere presentata attraverso uno dei canali di contatto messi a disposizione dal fornitore, ovvero:

  • Chiamando il numero verde 800.294.333 da fisso oppure il numero 02.44.388.001 da cellulare. Gli operatori rispondono dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 20, e il sabato dalle 8 alle 15 (escluse le festività nazionali);
  • Scaricando il modulo dall'area clienti MySorgenia;
  • Via chat, attiva dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 18, e il sabato dalle 10 alle 15.

Una volta inoltrata la richiesta di allacciamento, il fornitore invia al cliente dei moduli da compilare (in parte già precompilati) per portare a termine la procedura allaccio Sorgenia.

I moduli, debitamente compilati e firmati, devono essere restituiti attraverso una delle seguenti modalità:

  • Via posta, all'indirizzo Sorgenia Spa, Casella Postale 14287, 20152 Milano (MI);
  • Al recapito e-mail customercare@sorgenia.it;
  • Mandando un fax al numero 02.45.882.322;
  • Recandosi presso uno degli sportelli fisici adibiti al ricevimento della clientela.

Ricevuta la richiesta di allaccio, Sorgenia la trasmette al distributore locale, il quale contatterà l'utente per concordare la data per il sopralluogo con un tecnico incaricato di valutare la fattibilità dell'intervento e di stimare i costi. Dal sopralluogo il tecnico specializzato identificherà se l'allaccio richiede lavori semplici o complessi e determinerà eventualmente se non può essere eseguito. Dopo il sopralluogo, il distributore predispone e invia al richiedente, entro 20 giorni lavorativi, un preventivo nel quale specifica la portata dei lavori e, ovviamente, il costo preventivato. Il preventivo è valido per almeno 3 mesi.

Una volta che il distributore ha ricevuto l'accettazione del preventivo, è tenuto a realizzare l'allaccio Sorgenia che comporta lavori semplici entro 10 giorni lavorativi. Se l'allaccio avviene oltre il termine previsto, il cliente domestico ha diritto ad un indennizzo automatico di 35 € se l'intervento viene eseguito entro 20 giorni, di 70 € se viene eseguito entro 30 giorni e di 105 € se viene eseguito oltre 30 giorni. In caso di lavori complessi, l'allaccio deve essere realizzato entro 60 giorni dall'accettazione del preventivo.

Effettuato l'allaccio Sorgenia del gas o della luce, si può procedere all'attivazione della fornitura. A tal fine, l'utente deve collegarsi al portale Sorgenia.it e sottoscrivere un nuovo contratto, previa consultazione del comparatore di Facile.it per confrontare le diverse offerte di luce e gas e scegliere la tariffa migliore in base al proprio profilo di consumo. I tempi per l'attivazione dell'utenza decorrono dal momento in cui il distributore riceve la documentazione prevista per l'accertamento della sicurezza dell'impianto.

Allaccio Sorgenia: dati e documenti necessari

Per attivare luce e gas con Sorgenia in una nuova casa che non è connessa alla rete di distribuzione di energia elettrica e gas bisogna presentare la richiesta di allaccio Sorgenia. Prima però è buona norma preparare i documenti necessari con anticipo per evitare di perdere tempo prezioso. I dati e i documenti necessari per allacciare una nuova utenza sono diversi a seconda che si tratti di luce o di gas naturale.

I dati necessari per richiedere l'allacciamento del gas sono:

  • L'indirizzo al quale deve avvenire l'allaccio;
  • Le generalità del richiedente (nome e cognome, codice fiscale, ecc.);
  • La potenza richiesta degli impianti da installare;
  • Il recapito telefonico al quale essere contattati;
  • La categoria d'uso, cioè l'uso per cui si richiede il gas (riscaldamento, cottura dei cibi, produzione di acqua calda sanitaria, ecc).

I dati da indicare per la richiesta di allacciamento dell'energia elettrica sono:

  • l'indirizzo della fornitura;
  • Il fabbisogno di potenza (solitamente da 1,5 kW a oltre 6 kW per le abitazioni);
  • La tensione di alimentazione (in media 230 Volt per le abitazioni);
  • I dati identificativi del richiedente (nome, cognome, codice fiscale);
  • I dati catastali dell'abitazione;
  • Il recapito telefonico al quale essere contattati.

L'attivazione di una nuova utenza per l'energia elettrica è meno complessa rispetto a quella per il gas. È infatti sufficiente fornire l'istanza per la richiesta di nuova fornitura contenente le dichiarazioni sostitutive relative alla regolarità urbanistica dell'immobile e al regolare possesso dell'immobile.

Per portare a termine la procedura allaccio Sorgenia di una nuova utenza per il gas è necessario compilare la documentazione tecnica fornita dal venditore necessaria per gli accertamenti di sicurezza dell'impianto. I documenti da presentare sono:

  • Allegato H40: conferma della richiesta di fornitura di gas, da compilarsi a cura del cliente;
  • Allegato I40: attestazione di corretta esecuzione dell'impianto, da compilarsi a cura dell'installatore che ha realizzato l'impianto con apposizione di timbro e firma;
  • Autocertificazione dell'installatore che ne attesti l'idoneità.

Il richiedente deve restituire i moduli, compilati e firmati, entro 90 giorni dal ricevimento. Le richieste con documentazioni incomplete, prive di firma o arrivate oltre i tempi previsti non saranno prese in considerazione. Il fornitore deve controllare che la documentazione a lui trasmessa sia valida e completa e chiedere eventuali integrazioni. Se l'accertamento ha esito positivo, la fornitura viene attiva entro 10 giorni lavorativi, se invece ha esito negativo non viene attivata.

Come spostare il contatore Sorgenia: tutti i dettagli

Hai terminato dei lavori edilizi ed ora hai necessità di riposizionare il contatore? Di seguito entriamo nel dettaglio su come procedere con Sorgenia per il suo trasloco. Il fornitore mette a disposizione dell'utente una procedura davvero rapida: potrai richiedere lo spostamento dalla tua Area Personale Mysorgenia con la seguente sequenza: clicca la sezione Utenze > seleziona l'indirizzo che ti interessa > gestione utenza > gestione contatore > spostamento contatore. A questo punto la procedura sarà completa e Sorgenia invierà, entro due giorni, la richiesta al distributore della rete. Nel caso in cui tu voglia procedere in modo più tradizionale, è possibile compilare il modulo che trovi sul sito ufficiale ed inviarlo via email a customercare@sorgenia.it, via fax al numero 02.45.882.322 o in busta chiusa all’indirizzo Sorgenia S.p.A. - Casella Postale 14287 - 20152 Milano. A questo punto, un tecnico si recherà presso la tua abitazione per valutare la fattibilità dello spostamento. Nel caso in cui si tratti di un contatore della luce che andrà portato a meno di 10 metri di distanza e non ci siano delle particolari modifiche da fare, l'operazione verrà eseguita contemporaneamente al sopralluogo. Per tutti gli altri casi, ovvero distanze superiori a dieci metri, ulteriori modifiche a carico del committente e contatori del gas per qualunque distanza, il tecnico preparerà un preventivo entro venti giorni lavorativi e lo invierà a Sorgenia, la quale provvederà ad inoltrartelo e sarà tua facoltà accettare o meno.

I costi

Il costo per il contatore della luce è determinato in modo forfettario se lo spostamento è pari a massimo dieci metri: questo ammonta a 200,21 € oltre IVA (al 10% ndr.). Fuori da questa casistica e soprattutto nel caso in cui siano necessari dei lavori straordinari per poter eseguire la prestazione, verrà effettuato un preventivo su misura. Per quanto concerne, invece, il contatore che rileva il consumo del gas, non sono previste da Sorgenia tariffe forfettarie e, quindi, sarà sua cura inoltrarti il preventivo che riceverà dal distributore. Ma quanto potrebbe costare verosimilmente? Il prezzo varia, ovviamente, anche in base alla difficoltà dell'intervento ed alla necessità o meno del rilascio di eventuali permessi. É stimabile, comunque, che per le casistiche più semplici il costo parta da circa 200 € mentre può arrivare fino a 800 € per i casi più complessi.

I tempi

Le tempistiche variano in base alle casistiche. Una volta inoltrata la richiesta a Sorgenia, questa la invierà entro due giorni lavorativi al distributore. Il tecnico procederà poi con il sopralluogo e in caso di uno spostamento luce entro dieci metri, effettuerà immediatamente l'intervento. In tutti gli altri casi, le tempistiche differiscono in base alla difficoltà dell'operazione e alla necessità o meno di opere straordinarie integrative. Se si tratta di un intervento semplice, sono previsti massimo quindici giorni lavorativi dall'accettazione da parte tua del preventivo inviato. Nel caso di lavori più complessi, richieste di permessi etc allora possono volerci fino a sessanta giorni lavorativi per il completamento dell'opera. Sono comunque previsti degli indennizzi se il ritardo è imputabile al distributore o a Sorgenia. In particolare, è previsto un rimborso di 70 € per un ritardo entro i quarantacinque giorni rispetto al tempo preventivato, e di 105 € oltre i quarantacinque giorni.

Tutte le news di Sorgenia

pubblicato il 4 dicembre 2023
Offerte luce e gas Sorgenia per il Mercato Libero a dicembre 2023

Offerte luce e gas Sorgenia per il Mercato Libero a dicembre 2023

In un panorama in cui la scelta dell'offerta energetica giusta è fondamentale, le proposte di Sorgenia a dicembre 2023 su Facile.it si presentano come una soluzione conveniente e adatta a diverse esigenze. Con tariffe trasparenti e personalizzabili, adatte ad ogni esigenza.
pubblicato il 4 dicembre 2023
Offerte luce e gas per il Mercato Libero a dicembre 2023

Offerte luce e gas per il Mercato Libero a dicembre 2023

Il costo del gas e dell'energia è in aumento? Non perdere tempo, confronta le offerte luce e gas Mercato Libero! Facile.it elabora la panoramica delle migliori tariffe del Mercato Libero energia! Ecco le 10 migliori offerte luce e gas per il Mercato Libero di dicembre 2023
pubblicato il 28 novembre 2023
Offerte energia Sorgenia per il Mercato Libero a fine novembre 2023

Offerte energia Sorgenia per il Mercato Libero a fine novembre 2023

In un panorama in cui la scelta dell'offerta energetica giusta è fondamentale, le proposte di Sorgenia a novembre 2023 su Facile.it si presentano come una soluzione conveniente e adatta a diverse esigenze. Con tariffe trasparenti e personalizzabili, adatte ad ogni esigenza.
pubblicato il 23 novembre 2023
Offerte luce e gas per il Mercato Libero a novembre 2023

Offerte luce e gas per il Mercato Libero a novembre 2023

Il costo del gas e dell'energia è in aumento? Non perdere tempo, confronta le offerte luce e gas Mercato Libero! Facile.it elabora la panoramica delle migliori tariffe del Mercato Libero energia! Ecco le 10 migliori offerte luce e gas per il Mercato Libero di novembre 2023

Contatti Sorgenia

Sorgenia mette a disposizione dei propri clienti un numero telefonico per ogni esigenza. Se devi contattare l'assistenza clienti, consulta questa pagina per scoprire tutti i numeri attraverso cui contattare Sorgenia: Numero verde Sorgenia »

Risorse utili Sorgenia

Non sono chiare alcune voci della fattura? Scopri come leggere la bolletta Sorgenia »
Vuoi sostituire la vecchia caldaia? Scopri il servizio di installazione caldaia Sorgenia »
Se invece devi comunicare i tuoi consumi leggi qui come fare: Autolettura Sorgenia »
Vuoi chiudere il contratto? Scopri come dare la disdetta a Sorgenia »
Hai necessità di cambiare l'intestatario del contratto? Ecco come fare la voltura Sorgenia »

Guide Gas e Luce

Servizio Elettrico Nazionale: numero verde e area clienti

Servizio Elettrico Nazionale: numero verde e area clienti

Il Servizio Elettrico Nazionale è la società di...
I consigli utili per risparmiare sulla bolletta della luce

I consigli utili per risparmiare sulla bolletta della luce

Risparmiare sulla bolletta della luce non è per...
Allacciamento gas: costi, tempi e modalità

Allacciamento gas: costi, tempi e modalità

Hai necessità di effettuare un nuovo allaccio...
Fasce orarie energia elettrica: quale scegliere per risparmiare

Fasce orarie energia elettrica: quale scegliere per risparmiare

I consumi di energia non sono distribuiti in modo...
Cambio gestore energia elettrica e gas: modalità, tempi e costi

Cambio gestore energia elettrica e gas: modalità, tempi e costi

Con il passaggio al mercato libero è possibile...
© 2023 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968