02 55 55 1 Lun-Sab 9.00-21.00

Disdetta Italgas, subentro e voltura: come richiederli

Italgas: tariffe gas

Se hai sottoscritto una delle offerte gas con Italgas ma hai la necessità di chiudere la fornitura di energia o di  richiedere la voltura o il subentro per la fornitura gas, qui di seguito trovi tutte le informazioni utili affinché la procedura vada a buon fine.

Disdetta Italgas: modalità e costi

Italgas non è una società di vendita di gas ma solo di distribuzione. Con l'entrata in vigore del mercato libero dell'energia, l'ARERA (Autorità per la Regolamentazione di Energia, Reti e Ambiente) ha predisposto una serie di normative tra cui quella di separazione netta tra le società di distribuzione e vendita del gas. Pertanto, Italgas si occupa di portare il gas alle case, ai negozi o alle aziende ma non di venderlo mentre altre società, addette alla vendita del metano, si occuperanno della fornitura, del controllo dei consumi e dell'emissione delle bollette.

Uno dei principali effetti di questo tipo di differenziazione è che il distributore non può essere cambiato come accade invece per il fornitore. Pertanto, se Italgas è il distributore di gas nella zona in cui si vive, non si potrà fare richiesta di disdetta o di contratto con altro fornitore.

Voltura e subentro con Italgas: modalità e costi

Quando si parla di voltura e subentro spesso si confondono i due termini, utilizzandoli come sinonimi. In realtà essi definiscono due operazioni ben differenziate.

Si fa richiesta di voltura quando si vuole cambiare l'intestazione di un'utenza già attiva, in è già presente il contatore e si ha regolare fornitura di gas.

Il subentro, invece, prevede una procedura differente perché viene effettuato nel caso in cui non sia già presente una fornitura attiva. Si può dire che il subentro è molto simile a una vera e propria attivazione della fornitura.

Le procedure di subentro e voltura, tuttavia, non riguardano i distributori ma solo i fornitori. Va però sottolineato che Italgas viene coinvolto nel caso di subentro perché spesso il contatore in una fornitura non attiva viene staccato, tramite sigilli oppure tramite spegnimento comandato a distanza se si dispone di contatori di ultima generazione. Il contatore, infatti, è di proprietà del distributore e solo un tecnico autorizzato potrà procedere a variarne lo stato, da spento ad acceso o viceversa. Manomettere un contatore del gas senza autorizzazione, infatti, è reato penale.

In caso di subentro, quindi, Italgas provvede con l'attivazione del contatore ed eventualmente con l'invio dei tecnici per assicurarsi del corretto funzionamento del contatore stesso. Tuttavia, in quanto unico distributore di zona, non si potrà scegliere di cambiarlo, né di procedere con le operazioni di subentro e voltura che, come anticipato, riguardano esclusivamente le aziende di vendita. I costi previsti per queste operazioni non vengono pagati direttamente a Italgas ma al fornitore con cui si sceglie di stipulare il contratto. Sarà questi, poi, a pagare l'azienda di distribuzione. In ogni caso va sottolineato che si tratta di costi predefiniti e fissati dall'ARERA (Autorità di Regolamentazione di Energia, Reti e Ambiente) e che variano non a seconda del fornitore ma a seconda che si stia procedendo con un contratto di fornitura nel mercato libero o in quello tutelato. Tali spese riguardano soprattutto oneri amministrativi e bollo e, se richiesto dal fornitore, si deve versare una cauzione sull'inizio delle attività di fornitura. La cauzione non viene richiesta se si procede con pagamento tramite domiciliazione bancaria.

Migliori offerte gas del mese

Fornitore: SORGENIA SPA
Prodotto: Next Energy Gas
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa:
Prezzo/Smc:€ 0,1700
Prezzo/kWh:
Prezzo/kWh Fascia F1:
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 82,95 € 995,38/anno
Fornitore: VIVIGAS SPA
Prodotto: VIVIweb Gas
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa:
Prezzo/Smc:€ 0,1560
Prezzo/kWh:
Prezzo/kWh Fascia F1:
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 84,19 € 1.010,24/anno
Fornitore: Iberdrola
Prodotto: EcoClick Perte Gas
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa:
Prezzo/Smc:€ 0,2150
Prezzo/kWh:
Prezzo/kWh Fascia F1:
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 85,65 € 1.027,76/anno
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutti i preventivi gas

Energia: confronta le tariffe Offerte Luce e Gas »
Vota il servizio:
Valutazione media: 4,2 su 5 (basata su 12 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 31/03/2020 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Disdetta gas e luce: altri operatori

Offerte confrontate

Con il comparatore di Facile.it puoi confrontare le offerte luce e gas e scegliere la tariffa migliore per te.

Contatti Italgas

Italgas mette a disposizione dei propri clienti un numero telefonico per ogni esigenza. Se devi contattare l'assistenza clienti, consulta questa pagina per scoprire tutti i numeri attraverso cui contattare Italgas: Numero verde Italgas »

Risorse utili Italgas

Non sono chiare alcune voci della fattura? Scopri come leggere la bolletta Italgas »
Vuoi allacciare una nuova utenza? Scopri come richiedere l'allaccio a Italgas »
Se invece devi comunicare i tuoi consumi leggi qui come fare: autolettura Italgas »
Ci sono problemi con la tua fornitura? Scopri come inoltrare un reclamo a Italgas»

Guide Gas e Luce

Guide Gas e Luce