02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Batterie auto: come funzionano e quali comprare

Batterie auto: come funzionano e quali comprare

Uno degli imprevisti più temuti da chi viaggia in auto è quello di ritrovarsi con la batteria a terra, peggio ancora se nel weekend o durante le festività. Con il brusco calo delle temperature, purtroppo saranno numerosi gli automobilisti che si troveranno di fronte al problema e dovranno quindi armarsi di pazienza, di qualche attrezzo e di un po’ di nozioni sulle batterie auto: qui su Facile.it, leader nel confronto assicurazioni auto, vediamo dunque come funzionano e come scegliere quali comprare.

Come funzionano le batterie auto e a cosa servono

  • Viviamo in un’era tecnologica e tutti i dispositivi elettronici portatili, quindi non perennemente collegati alla rete elettrica, sono dotati di una batteria, o pila se vogliamo chiamarla con un termine un po’ obsoleto, ma tanto caro a noi italiani. Proprio come la batteria dello smartphone, anche se costruita in maniera differente, ovvero con elettrodi immersi in acido solforico, anche quella dell’auto serve ad accumulare energia e a rilasciarla quando richiesta: non a caso, il nome più appropriato è quello di accumulatore.
  • La particolarità della batteria auto è quella di poter essere ricaricata durante la marcia. Senza entrare nell’intricato discorso dei veicoli elettrici, dove c’è un’apposita batteria per la trazione, in tutte le vetture con motore endotermico la batteria d’avviamento viene tenuta carica dall’alternatore, un apparecchio che trasforma l’energia meccanica in elettrica: è per questo motivo che non dobbiamo ricaricarla ogni sera, come invece avviene con lo smartphone.
  • L’elettricità stoccata nell’accumulatore, anche grazie al lavoro dell’alternatore, è necessaria non solo per far partire l’automobile alimentando il motorino d’avviamento, ma anche per supportare il lavoro di tutti gli altri apparecchi elettrici presenti in vettura, dai fanali al climatizzatore, fino ai sistemi di assistenza alla guida.

Quali batterie auto comprare

  • Non sempre è possibile ricaricare la batteria auto, perché uno degli elettrodi si è rotto o semplicemente perché quando l’accumulatore è troppo vecchio va comunque sostituito per evitare di rimanere a piedi di tanto in tanto.
  • Le batterie auto non sono tutte uguali e quando arriva il momento di comprarne una nuova è consigliabile procedere in uno di questi tre modi: consultare il libretto d’uso e manutenzione della vettura dove sono indicati gli accumulatori compatibili; scegliere una batteria con capacità (Ah) e spunto (A) identici a quelli della batteria da sostituire, contando sul fatto che questi valori sono ben impressi nell’etichetta; chiedere a un elettrauto o a un meccanico.
  • Sul mercato esistono diverse marche di batterie, più o meno costose, il consiglio è di non esagerare con la parsimonia per questo componente così importante e di accertarsi con il venditore che la batteria sia pronta per l’uso al momento dell’acquisto.
RC Auto: offerte da 105€* Calcola RC Auto
pubblicato da il 24 dicembre 2021

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Ultime notizie Assicurazioni

News Assicurazioni

Guide alle assicurazioni

Guide Assicurazioni

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure