02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Autovelox e tutor, limiti di velocità e multe: cosa bisogna sapere

pubblicato da il 18 maggio 2017
Autovelox e tutor, limiti di velocità e multe: cosa bisogna sapere

Sono il terrore di automobilisti e motociclisti, ma in realtà gli autovelox, i tutor elettronici e i limiti di velocità servono principalmente a tutelare la loro stessa sicurezza, nonché dei passeggeri a bordo e dei pedoni, regolando, controllando e, se necessario, sanzionando (con salatissime multe) la condotta dei veicoli sulle strade. Ci sembra quindi giusto fare un veloce ripasso ricordando come funzionano (e dove sono posizionati) gli autovelox e i tutor, quali sono i limiti di velocità in Italia e l'ammontare delle multe per eccesso di velocità.

  • Autovelox e Tutor: dove sono?

Gli autovelox e i tutor sono apparecchi che misurano la velocità su strada dei veicoli, controllando che non superino i limiti consentiti. In particolare, gli autovelox rilevano la velocità istantanea di un veicolo al passaggio in un punto esatto della sezione stradale, mentre i tutor (che svolgono anche funzione di semplice autovelox) determinano anche la velocità media di un'auto o di una moto che percorre un tratto di strada compreso tra due punti di rilevamento lontani anche diversi chilometri, fornendo un riscontro più attendibile e incontestabile.

È possibile sapere in anticipo dove sono posizionati auovelox e tutor? Sì, è possibile: sul sito della Polizia di Stato è infatti disponibile la lista degli autovelox, aggiornata settimanalmente, con  l'elenco delle postazioni fisse in autostrada e sulle strade statali e delle postazioni mobili suddivise regione per regione. La mappa completa dei tutor è invece pubblicata sul sito di Autostrade per l'Italia.

  • Limiti di velocità sulle diverse tipologie di strade

I limiti di velocità sulle strade italiane sono i seguenti:

Autostrade: 130 km/h (scendono a 110 km/h in caso di maltempo).

Strade extraurbane principali: 110 km/h (scendono a 90 km/h in caso di maltempo).

Strade extraurbane secondarie e locali: 90  km/h.

Strade urbane (in città): 50 km/h oppure 70 km/h ma solo in alcuni tratti espressamente segnalati.

I neopatentati per i primi tre anni dal conseguimento della patente devono rispettare limiti di velocità più bassi (100 km/h in autostrada e 90 km/h sulle strade extraurbane principali) rispetto agli altri automobilisti. Tali limiti valgono anche per i cittadini stranieri che conseguono una nuova patente in Italia.

  • Multe previste in caso di eccesso di velocità

Le sanzioni previste in caso di eccesso di velocità, disciplinate dall'art. 142 del Codice della Strada, sono le seguenti.

Velocità fino a 10 km/h in più rispetto al limite: multa compresa tra 39 e 159 euro.

Velocità oltre 10 km/h e fino a 40 km/h in più del limite: multa compresa tra 159 e 639 euro e decurtazione di 3 punti sulla patente.

Velocità oltre 40 km/h e non oltre i 60 km/h: multa tra 500 e 2.000 euro, decurtazione di 6 punti sulla patente e sanzione accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre mesi.

Velocità oltre 60 km/h i limiti consentiti: multa compresa tra 779 e 3.119 euro, con decurtazione di 10 punti sulla patente e sanzione accessoria della sospensione della patente da sei a dodici mesi. In caso di recidiva in un biennio è disposta la revoca della patente di guida.

Queste sanzioni sono aumentate (in genere con la decurtazione doppia dei punti sulla patente) per i neopatentati e per i conducenti professionali.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO »
Vota la news:

Valutazione media: 4,4 su 5 (basata su 38 voti)

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Argomenti in evidenza Assicurazioni

Guide alle assicurazioni

Guide Assicurazioni