02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Le norme sui materiali ignifughi per le abitazioni

Le norme sui materiali ignifughi per le abitazioni

Una casa costruita con materiali ignifughi repellenti al fuoco può salvarvi la vita in caso di incendio.

Ecco perché, se avete richiesto prestiti casa per costruire o acquistare un immobile, dovete assicurarvi che i materiali utilizzati rispondano alla normativa attuale.

In questo articolo, Facile.it vi aiuta a chiarire gli aspetti della legge in vigore.

I materiali ignifughi per costruire casa: cosa dice la legge Europea

Gli incendi che questa estate hanno devastato la Sardegna e altre Regioni italiane insegnano che una casa costruita con materiali ignifughi può salvare molte vite. Cosa dice la legge in tema di materiali da costruzione repellenti al fuoco? Facciamo luce su tutti gli aspetti.

Partendo dalla definizione di materiale ignifugo, che significa per l’appunto repellente al fuoco, è importante sapere che esiste una classificazione, derivante dalla normativa europea, che distingue i materiali da costruzione parzialmente ignifughi da quelli completamente ignifughi.

La norma di riferimento è la DIN 4102, che riguarda la reazione di taluni materiali a contatto col fuoco, e va letta congiuntamente alla classificazione disposta dalla norma DIN EN 13501-1.

L’Unione Europea distingue classi di infiammabilità variabili dalla A1 alla A2 non combustibili (vi rientrano il cemento, la lana di roccia, il vetro e il calcestruzzo) e dalla B alla F combustibili con gradi decrescenti.

Nella normativa europea rileva non solo di il grado di repulsione al fuoco di un determinato materiale, ma anche il livello di emissione fumi, che genera tossicità, e di calore, l’isolamento termico e la resistenza della casa costruita con quel materiale.

Case repellenti al fuoco: la legge italiana

Le norme italiane che riguardano una casa costruita con materiali ignifughi sono contenute nel D.M. 26 giugno 1984, modificato dal D.M del 03/09/2001. Le classi di combustione invece sono state introdotte dalla norma UNI CEI EN ISO 13943/2004.

In base a quest’ultima norma, i parametri da considerare per stabilire il grado di resistenza al fuoco di un materiale sono l’infiammabilità; la produzione di fumo e di sostanze tossiche; lo sviluppo di calore; la velocità di propagazione e il gocciolamento (capacità di emettere gocce di materiale fuso, Ndr).

Le fonti normative attuali da leggere attentamente sono:

  • Decreto del 16 maggio 1987 in tema di sicurezza antincendio delle civili abitazione, aggiornato al 2019
  • Linee Guida dei Vigili del Fuoco del 2019 per i requisti antincendio delle facciate degli edifici

Se stai inoltre cercando le migliori assicurazioni casa sul mercato, prova gratuitamente il comparatore di Facile.it!

Prestiti 10000 euro Ristrutturazione casa

Younited Credit
Finanziaria: Younited Credit
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 4,84%
TAEG: 5,92%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.226
Totale dovuto: € 11.534
Rata mensile € 192,23
Findomestic
Finanziaria: Findomestic
Prodotto: Prestito Personale Flessibile
TAN Fisso: 5,82%
TAEG: 5,97%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.550
Rata mensile € 192,50
Agos
Finanziaria: Agos
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 5,98%
TAEG: 6,14%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.591
Rata mensile € 193,19
Banca Sella
Finanziaria: Banca Sella
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 7,20%
TAEG: 7,53%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.963
Rata mensile € 198,96
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€ Confronto Prestiti
pubblicato da il 13 settembre 2021

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Ultime notizie Prestiti

News Prestiti

Guide ai prestiti

  • Ritardato o mancato pagamento di una o più rate del prestito

    Ritardato o mancato pagamento di una o più rate del prestito

    Cosa succede in caso di mancato o ritardato...

  • La documentazione necessaria per ottenere un prestito

    La documentazione necessaria per ottenere un prestito

    Per ottenere un prestito sono necessari diversi...

  • Prestiti: 5 regole per scegliere il migliore

    Prestiti: 5 regole per scegliere il migliore

    Oggi l’offerta di prestiti di banche e...

Guide Prestiti

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

RECUPERO PREVENTIVI

Accedi con la tua email

Riceverai un’email che ti permetterà di fare accesso e di visualizzare i tuoi preventivi.

Accedi