02 55 55 777 Lun-Sab 9.00-21.00

Disdetta Vivi Energia, subentro e voltura: come richiederli

Confronta Vivi Energia con gli altri operatori del mercato!

Vai al CONFRONTO
Vivi Energia: offerte luce e gas

Quando si cambia appartamento o ufficio è necessario verificare se le utenze di luce e gas siano state disattivate. Se il vecchio inquilino infatti ha operato una disdetta, il nuovo utente dovrà procedere alla voltura o al subentro. Ma come funziona la disdetta con Vivi Energia e quali sono le pratiche per il subentro e la voltura?

Disdetta Vivi Energia: modalità e tempistiche

È possibile disdire il contratto di fornitura di energia sottoscritto con Vivi Energia se la firma è avvenuta attraverso la procedura online oppure al telefono. Vale dunque la disciplina della materia dei contratti a distanza. Il cliente ha 14 giorni di tempo, in quanto vanta un diritto di rinuncia perché la firma non è avvenuta di persona. In questo caso non è prevista alcuna penale, il cliente Vivi Energia può rinunciare alla fornitura senza fornire spiegazioni e non è tenuto a pagare alcunché. Sarà sufficiente telefonare al servizio clienti di Vivi Energia e parlare con un operatore, che risponde al numero 800 151313. I titolari di partita IVA e le aziende possono invece rivolgersi all'800 302233. Gli operatori rispondono dal lunedì al sabato 24 ore su 24. La disdetta deve essere effettuata entro due settimane dalla firma del contratto. In seguito alla disdetta Vivi Energia è obbligata a restituire gli importi già pagati, entro un mese dalla data in cui ha ricevuto la comunicazione di disdetta.

Per disdire il contratto si può anche inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno all'attenzione di Vivi Energia, all'indirizzo di via Vittorio Emanuele II, 4/28, cap 25030 Roncadelle (Brescia). Il fax invece va inviato al numero 030 2585413. Il modulo da inviare via fax o per raccomandata può essere scaricato sul sito di Vivi Energia. Dopo averlo compilato va allegato via posta o via fax a un documento di identità. Il cliente che ha usufruito del kit Vivi-Dem dovrà restituirlo integro e funzionante, nella stessa confezione in cui era custodito al momento dell'attivazione del servizio, altrimenti dovrà rimborsarlo.

La disdetta può essere richiesta non solo per un ripensamento ma anche perché si desidera passare a un nuovo operatore. Sarà in questo caso il nuovo fornitore scelto a effettuare tutte le pratiche per il nuovo allaccio. Non sono previsti ulteriori costi, si tratta di una procedura abbastanza rapida. Tutto quello che il cliente dovrà fare è inviare una comunicazione a Vivi Energia, entro il decimo giorno del mese precedente quello di cambio fornitura: si tratta dunque di un preavviso di 3 settimane. In questo caso fa sempre fede la data di ricezione della lettera di disdetta da parte del vecchio fornitore, che provvederà a inviare la fattura che chiuderà il rapporto contrattuale.

Le procedure di voltura e subentro Vivi Energia

La voltura è il cambio di intestazione su un contratto di fornitura di gas o luce. L'utenza è già esistente e attiva per cui è solo necessario un nuovo accordo tra utente e fornitore, magari a tariffe differenti da quelle precedenti. Si può dire che non vi sia alcuna interruzione di erogazione di energia ma si verifichi esclusivamente un passaggio di consegne da un cliente a un altro.

Per ottenere informazioni sulla procedura che è necessario adempiere per ottenere la voltura gli utenti possono telefonare al numero verde Vivi Energia 800 151313. Gli operatori rispondono ai clienti residenziali dal lunedì al sabato a qualsiasi ora: restano ovviamente esclusi i giorni di festa. Le aziende e i professionisti possono invece chiamare l'800 302233, sempre dal lunedì al sabato 24 ore su 24. Si ricorda che per effettuare la voltura devono essere contestualmente presenti alla firma del nuovo contratto con Vivi Energia sia il nuovo inquilino dell'immobile sia il vecchio utente, o comunque delle persone che siano state delegate alla firma.

Il subentro si verifica quando il nuovo inquilino di un immobile si trova nella condizione di riattivare un'utenza che è stata disattivata dall'inquilino precedente. Si tratta di una situazione simile a quella che si verifica quando c'è un nuovo allaccio. I documenti sono gli stessi che servono a richiedere una prima fornitura di energia. Bisognerà dunque indicare alla compagnia:

  • l'indirizzo di fornitura;
  • i codici che identificano il punto in cui avverrà l'erogazione;
  • l'indirizzo a cui la compagnia dovrà inviare la fattura

In alcuni casi al cliente viene richiesto di allegare una vecchia bolletta, per adeguare la portata e la potenza della nuova fornitura alle sue esigenze. In più va allegata anche la copia di un documento di identità valido oltre a una dichiarazione che sostituisce l'atto di notorietà dell'immobile. Vivi Energia fornisce tale modulo online, dunque è possibile scaricarlo direttamente dal sito della compagnia.

Se la richiesta di subentro arriva da un'azienda o da una partita IVA, la persona che rappresenta l'azienda dovrà indicare a che titolo richiede la fornitura. Gli operatori offrono qualunque informazione e supporto rispondendo al numero verde 800 151313. I clienti con partita IVA possono invece telefonare all'800 302233. Il servizio è attivo tutti i giorni, a qualsiasi ora, domeniche e festività escluse.

Migliori offerte gas del mese

Fornitore: ARGOS
Prodotto: Gas Naturale Variabile Facile
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 2,2232
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 349,27 € 4.191,19/anno
Fornitore: EDISON ENERGIA SPA
Prodotto: World Gas Plus Subentro
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 2,1982
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 356,37 € 4.276,49/anno
Fornitore: EDISON ENERGIA SPA
Prodotto: World Gas Plus
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 2,1982
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 356,37 € 4.276,49/anno
Fornitore: Utilita' S.p.A.
Prodotto: U-GAS EASY4U
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 2,2222
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 360,36 € 4.324,28/anno
Fornitore: PULSEE
Prodotto: Pulsee Gas RELAX Index
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 2,1982
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 361,87 € 4.342,41/anno
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutti i preventivi gas

Energia: confronta le tariffe Offerte Luce e Gas

Contatti e autolettura

Vivi Energia mette a disposizione dei propri clienti un numero telefonico per ogni esigenza. Se devi contattare l'assistenza clienti, consulta questa pagina per scoprire tutti i numeri attraverso cui contattare Vivigas: Numero verde Vivi Energia »

Risorse utili Vivi Energi

Non sono chiare alcune voci della fattura? Scopri come leggere la bolletta Vivi Energia »
Vuoi allacciare una nuova utenza? Scopri come richiedere l'allaccio a Vivi Energia »
Se invece devi comunicare i tuoi consumi leggi qui come fare: Autolettura Vivi Energia »
Ci sono problemi con la tua fornitura? Scopri come inoltrare un reclamo a Vivi Energia »

Guide Gas e Luce

Guide Gas e Luce

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure