02 55 55 777 Lun-Sab 9.00-21.00

Allaccio ButanGas: come allacciare una nuova utenza gas

Confronta ButanGas con gli altri operatori del mercato!

Vai al CONFRONTO
ButanGas: offerte GPL gas

ButanGas è una società leader nel mercato italiano del GPL e fa parte del Gruppo Veroniki Holding. Presenta una rete di distribuzione molto ben strutturata e in grado di raggiungere ogni parte d'Italia, comprese le isole. Tra i punti di forza di questa azienda vi è sicuramente la costante attenzione per l'ambiente: considerando l'infiammabilità del gas, infatti, l'azienda ha dotato tutti gli stabilimenti di elevatissimi standard di sicurezza, garantendo in tal modo efficienza e rispetto dell'ambiente.

Migliori offerte gas di oggi

Fornitore: Wekiwi
Prodotto: Gas alla fonte 12 mesi - Facile
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 0,6320
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 140,41 € 1.684,90/anno
Fornitore: HERA COMM SRL
Prodotto: Prezzo Netto Natura Casa Gas
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 0,7600
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 166,04 € 1.992,49/anno
Fornitore: EDISON ENERGIA SPA
Prodotto: World Gas Subentro
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 0,7820
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 168,77 € 2.025,23/anno
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutti i preventivi gas
 

Allaccio ButanGas: la procedura

Nelle zone in cui non è disponibile il gas metano, una delle migliori soluzioni per la produzione di acqua calda o per il riscaldamento è quella di utilizzare il gas GPL, come quello fornito da ButanGas. Ma come effettuare la richiesta per l'allacciamento gas o allaccio luce a ButanGas?

Il GPL presenta interessanti caratteristiche, tra cui quella di non necessitare di un allacciamento: esso, infatti, viene solitamente stoccato in bombole o, in caso di esigenze elevate di gas, in serbatoi. Per l'acquisto delle bombole basta contattare direttamente ButanGas oppure rivolgersi ai negozi di zona che distribuiscono bombole di GPL. Al primo acquisto si dovrà effettuare un pagamento che prevede, oltre all'acquisto del gas, anche un deposito sulla bombola.

Se le esigenze e i consumi di GPL sono elevati può essere invece più conveniente scegliere un serbatoio, che può avere misure differenti a seconda delle necessità. I serbatoi ButanGas possono essere richiesti a partire da volumi di mille litri e sia con estensione verticale che orizzontale a seconda delle esigenze. Inoltre, sono disponibili sia nelle versioni interrate che fuori terra. In entrambi i casi per l'installazione del serbatoio è necessario che vengano rispettate le norme di sicurezza secondo quanto previsto dalla legge, ossia in particolare è necessario mantenere una specifica distanza dalle abitazioni e proteggere in maniera adeguata il serbatoio che non deve subire eccessivi sbalzi termici e deve essere correttamente segnalato.

Si può richiedere il serbatoio direttamente a ButanGas scegliendo non solo tra le differenti dimensioni e forme, ma anche per soluzioni con servizio a contatore o meno. Se si opta per un serbatoio con servizio a contatore si potrà effettuare il pagamento del gas tramite bolletta, permettendo così esclusivamente il pagamento del gas che viene consumato.

Allaccio ButanGas: dati e documenti necessari

Quando si fa uso del GPL di ButanGas si possono scegliere diverse tipologie di fornitura. Se si opta per le bombole, ad esempio, non si può parlare di un vero e proprio allacciamento visto che la bombola è un elemento singolo che può essere acquistato tramite uno dei negozi affiliati o rivolgersi ad altri produttori di bombole a GPL a seconda delle proprie esigenze.

Il discorso si fa più complesso quando si sceglie di prendere in comodato d'uso il serbatoio. In questo caso si dovrà stipulare un contratto che prevede una fornitura di GPL secondo una serie di parametri da definire. In particolare, all'interno del contratto saranno riportati tutti i dati del cliente e, inoltre, le caratteristiche del gas che viene fornito, ossia il prezzo, i quantitativi, la modalità di pagamento e tutte le clausole relative all'eventuale riscatto del serbatoio o alla disdetta dello stesso.

Di fondamentale importanza, poi, nel caso di stipula di contratto con comodato del serbatoio, definire una manutenzione, che può essere specificata o meno nel contratto. I tecnici di ButanGas offrono una manutenzione regolare per i serbatoi dei propri clienti, garantendo il controllo e la sostituzione della valvola di sicurezza in maniera completamente gratuita.

Energia: confronta le tariffe Offerte Luce e Gas

Contatti ButanGas

ButanGas mette a disposizione dei propri clienti un numero telefonico per ogni esigenza. Se devi contattare l'assistenza clienti, consulta questa pagina per scoprire tutti i numeri attraverso cui contattare ButanGas: Numero verde ButanGas »

Risorse Utili ButanGas

Non sono chiare alcune voci della fattura? Scopri come leggere la bolletta ButanGas »
Vuoi chiudere il contratto? Scopri come dare la disdetta ButanGas »
Se invece devi comunicare i tuoi consumi leggi qui come fare: Autolettura ButanGas »
Ci sono problemi con la tua fornitura? Scopri come inoltrare un reclamo a ButanGas »

Guide Gas e Luce

Guide Gas e Luce

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure