Serve assistenza?
02 55 55 5

Aumentano gli incidenti stradali: la prima causa è la distrazione

assicurazioni news incidenti stradali nel 2021 sono aumentati

Gli incidenti stradali nel 2021 sono aumentati e la prima causa è la distrazione.

Sono stati di più rispetto al 2020, quando le restrizioni legate all'emergenza Covid avevano fatto calare molto e a lungo l'uso dei veicoli.

Però sono rimasti sotto il livello raggiunto nel 2019, prima della pandemia. Scopri tutti i dati su Facile.it, leader nel confronto di assicurazioni online.

RC Auto: risparmia fino a 500€
RC Auto: risparmia fino a 500€

Il rapporto Aci-Istat

Lo segnala l'ultimo rapporto Aci-Istat.

Sono soprattutto le città i luoghi in cui si verificano più incidenti (73,1%).

Però diminuisce nel complesso il numero di quelli mortali, che hanno provocato 2.875 vittime. Questi ultimi sono più frequenti (43,5%) sulle strade extra-urbane, dove la velocità è maggiore.

Sulle autostrade ne avviene il 5% (con l'8,6% dei deceduti).

Monopattini pericolosi

Aumentano però gli infortuni più o meno gravi in cui sono coinvolti biciclette e monopattini.

Per biciclette e monopattini elettrici si registrano 229 vittime (+30,1% rispetto al 2020 e –9,5% rispetto al 2019).

Nel rapporto si legge che, con riferimento ai soli monopattini elettrici, gli incidenti che li vedono coinvolti,registrati in tutte le province italiane, passano da 564 del 2020 a 2.101, i feriti da 518 a 1.980, mentre i morti arrivano a dieci.

Velocità troppo elevata

I comportamenti errati alla guida più frequenti?

Si confermano la distrazione, il mancato rispetto della precedenza e la velocità troppo elevata. I tre gruppi costituiscono complessivamente il 39,7% dei casi (78.477), valore stabile nel tempo.

No allo smartphone mentre si guida

Istat-Aci sottolineano che la guida troppo veloce è il comportamento più sanzionato, rappresenta infatti il 36% del totale.

Diminuiscono le sanzioni per mancato uso delle cinture di sicurezza, dei sistemi di ritenuta per bambini e per mancato uso del casco.

Rimane elevato il numero di sanzioni per uso improprio di dispositivi in auto, in particolare dello smartphone.

Pubblicato da Marco Brando il 15 agosto 2022

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO
© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968