02 55 55 777 Lun-Sab 9.00-21.00

Nuova attivazione Acea Energia: come allacciare una nuova utenza gas e luce

Confronta Acea Energia con gli altri operatori del mercato!

Vai al CONFRONTO
Acea Energia: offerte luce e gas

La storia di Acea Energia (Azienda Comunale Energia e Ambiente) inizia nei primi anni del ‘900, quando l’azienda diventa società di gestione municipale di Roma per l’illuminazione pubblica e privata. Nel 1964 assume il controllo a rete idrica Romana, completando le forniture elettriche con il servizio idrico e successivamente gas. Ecco come fare richiesta di una nuova attivazione Acea Energia e quali sono i tempi previsti.

Nuova attivazione Acea Energia: la procedura

Chi si trasferisce in una nuova casa in cui non è presente il contatore o lo stesso risulta disattivato, deve reperire subito informazioni sulla nuova attivazione Acea Energia e sui documenti da presentare per avviare la procedura. La procedura può essere avviata contattando un operatore Acea Energia al numero verde indicato nei vari contatti Acea Energia o recandosi presso le sedi territoriali del gestore.

Nuova attivazione Acea energia elettrica

Per richiedere una nuova attivazione energia elettrica è necessario comunicare ad Acea Energia:

  • il proprio codice fiscale
  • gli estremi di un documento d’identità valido
  • il titolo di possesso dell'immobile (proprietà, affitto o comodato d’uso)
  • i dati catastali dell’immobile
  • il codice POD
  • il proprio IBAN
  • un indirizzo email

L’operatore Acea Energia fisserà l’appuntamento per il sopralluogo tecnico ed invierà senza impegno per il richiedente uno specialista all’indirizzo indicato. Terminato il sopralluogo finalizzato alla stima dei costi il consumatore riceve un preventivo/contratto e, in caso di accettazione, vengono avviati i lavori e nei tempi previsti dall’AEEGSI. L’attivazione della fornitura necessita in genere di 5 giorni lavorativi.

Nuova attivazione Acea gas

Per richiedere una nuova attivazione Acea Energia gas è necessario preparare gli stessi documenti elencati per il contratto luce (ad eccezione del codice POD sostituito dal codice PDR per il gas) e fissare un appuntamento per il sopralluogo di attivazione fornitura. Se la documentazione presentata è corretta e completa la fornitura verrà attivata entro 5 giorni lavorativi.

Nuova attivazione rete idrica Acea Energia

Per la nuova attivazione alla rete idrica, oltre ai dati catastali, al titolo dell’immobile e alle generalità del richiedente è essenziale presentare i dati di regolarità urbanistica e l’attestato di allaccio in fogna.

Le procedure di nuova attivazione Acea Energia hanno tempistiche che variano da 15 a 60 giorni salvo casi specifici.

Come spostare il contatore Acea Energia: tutti i dettagli

Come prima cosa, per spostare un contatore Acea Energia occorre inoltrare una richiesta ufficiale alla compagnia. Per farlo occorre andare direttamente sul sito della compagnia. Infatti, bisogna entrare nell'area clienti del sito e andare nella sezione Preventivi/Contatti. La richiesta può essere inoltrata anche dal proprio smartphone o tablet, utilizzando l'applicazione chiamata MyAcea.

A quel punto, bisogna compilare il form dedicato e inoltrare la richiesta all'azienda energetica. Inoltre, bisogna specificare anche la motivazione per lo spostamento del contatore.

Dopo aver fatto ciò, occorrerà attendere qualche giorno per ricevere una risposta. Infatti, Acea Energia risponderà circa entro 15 giorni alla richiesta. Se quest'ultima dovesse essere accettata, allora verrà mandato uno specialista per effettuare un sopralluogo. Quest'ultimo serve per vedere se lo spostamento sia possibile oppure no.

Ancora, la società invierà un preventivo per chiarire al cliente i costi dell'operazione. Se quest'ultimo verrà accettato, il tutto si svolgerà ordinatamente e il contatore energetico verrà infine spostato.

Si ricorda che per poter effettuare lo spostamento del contatore Acea Energia occorre avere diversi dati a propria disposizione. In primo luogo, è necessario il codice fiscale oppure il numero di partita IVA nel caso delle aziende. Poi occorre avere il numero della carta d'identità che sia naturalmente valido e in regola e infine bisogna conoscere il codice POD (per la luce) o quello PDR (per il gas). Entrambi i codici vengono riportati chiaramente in bolletta.

I costi

Se il contatore viene spostato entro 10 metri dalla propria abitazione attuale, allora il costo da pagare sarà di 204,03 euro. Questa somma precisa viene stabilita dall'Arera e non può essere modificata perché fa parte della Delibera 564/2020 TIC 2021.

Se invece il contatore deve essere spostato per una distanza maggiore di 10 metri, in tal caso Acea Energia effettuerà un preventivo dopo la visita e il sopralluogo dell'operatore specializzato. In questo modo si potrà avere un quadro completo della situazione e verificare anche la fattibilità delle operazioni.

I tempi

tempi per spostare un contatore Acea Energia possono variare a seconda della difficoltà dell'operazione. Solitamente, questa procedura si completa entro 30 giorni dalla richiesta di spostamento.

Tuttavia, in caso di difficoltà i tempi possono allungarsi fino a 60 giorni. Può capitare in casi rari poi, che per cambiare un contatore Acea Energia possano trascorrere fino a 90 giorni dalla prima richiesta. In tal caso comunque, la compagnia comunicherà prontamente la causa dei ritardi e cercherà di avvertire l'utente con comunicazioni precise e dettagliate.

Energia: confronta le tariffe Offerte Luce e Gas

Tutte le news di Acea Energia

Contatti Acea Energia

Acea Energia mette a disposizione dei propri clienti un numero telefonico per ogni esigenza. Se devi contattare l'assistenza clienti, consulta questa pagina per scoprire tutti i numeri attraverso cui contattare Acea Energia: Numero verde Acea Energia »

Risorse Acea Energia

Non sono chiare alcune voci della fattura? Scopri come leggere la bolletta Acea Energia »
Vuoi sostituire la vecchia caldaia? Scopri il servizio di installazione caldaia Acea Energia »
Vuoi chiudere il contratto? Scopri come dare la disdetta a Acea Energia »
Hai necessità di cambiare l'intestatario del contratto? Ecco come fare la voltura Acea Energia »
Se invece devi comunicare i tuoi consumi leggi qui come fare: Autolettura Acea Energia »

Guide Gas e Luce

Guide Gas e Luce

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure