02 55 55 777 Lun-Sab 9.00-21.00

Truffa falsi agenti Acea: cosa fare

Confronta Acea Energia con gli altri operatori del mercato!

Vai al CONFRONTO
Acea Energia: offerte luce e gas

Acea Energia è una compagnia che si occupa sul territorio italiano della fornitura di energia elettrica e gas. È stata fondata nel 1909 a Roma e oggi opera in tantissime regioni italiane tra cui soprattutto Lazio, Campania, Toscana, Umbria e Molise. È stato valutato che complessivamente questa azienda multiservizi che opera anche in tanti altri settori tra cui l'ambiente e la fornitura dell'acqua possa contare su circa 9.300 dipendenti. Scopriamo cosa fare nel caso di tentativi di truffa da parte di falsi promoter e agenti di Acea.

Truffa Acea: gli obiettivi dei falsi agenti

Purtroppo i tentativi di truffa ai danni degli ignari clienti sono all'ordine del giorno con tantissime persone che si fingono falsi agenti della compagnia Acea Energia. Quando si parla di truffa non si vuole intendere l'opportunità da parte di ladri e malintenzionati di entrare in casa con la scusa di far parte della compagnia per portare via denaro oppure oggetti preziosi ma soprattutto l'obiettivo di estorcere dei dati sensibili relativi alla fornitura di energia elettrica oppure di gas. In questo modo il truffatore entra in possesso di alcuni dati che consentono, con una serie di falsificazioni come ad esempio la propria firma o il consenso verbale, per ottenere la sottoscrizione di un nuovo contratto di energia con un’altra compagnia. Si tratta, dunque di persone che lavorano per altre compagnie le quali beneficiano di un ritorno economico ogni qualvolta ottengono un nuovo contratto. Può sembrare un tentativo innocuo e di difficile attuazione, ma i dati sono preoccupanti anche perché il finto agente spesso coglie di sorpresa il malcapitato parlandogli di tantissime cose. Il campionario di scuse per le quali è necessario ottenere informazioni sul proprio codice cliente oppure sul numero di contatore è davvero molto ampio. Si passa dalla presunto incarico conferito da Acea Energia per valutare i consumi del cliente per abbassare l’importo della bolletta periodica fino all’opportunità di poter accedere a una nuova offerta con un piano tariffario molto più vantaggioso. Ritrovarsi con un cambio di fornitura è una situazione piuttosto comune per cui non va sottovalutata e bisogna porre molta attenzione a quello che si fa. Nello specifico, è indispensabile riconoscere l'agente attraverso una modalità specifica senza lasciarsi ingannare dalle belle parole oppure da un aspetto fisico rassicurante.

Come capire se si tratta di un finto promoter Acea

Una situazione piuttosto comune che può innescare una possibile truffa è la presenza davanti alla propria porta di casa di un agente che si dice una promoter di Acea Energia oppure un agente incaricato. Il rischio che l'operatore sia in realtà fasullo è molto alto perché solitamente le compagnie di energia con cui già si ha sottoscritto un contratto di fornitura, difficilmente inviano i propri operatori soprattutto nel caso di contatori capaci di dare la lettura del consumo energetico a distanza. Prima di lasciare all'agente l'opportunità di fare una fotografia del proprio contatore oppure dargli delle informazioni relative al codice cliente e altri dati sensibili che potrebbero essere utilizzati per effettuare un cambio di fornitura con tutte le conseguenze del caso, occorre sincerarsi che si tratti realmente di un vero agente e promoter di Acea Energia. Come viene ricordato anche sul sito ufficiale dell'azienda riconoscere un operatore di Acea Energia, è abbastanza semplice controllare perché deve disporre dell'apposito tesserino plastificato con logo dell’azienda, foto e dati utili per il riconoscimento. Inoltre ci sono alcune richieste sospette che dovrebbero mettere in allarme l'utente come ad esempio quella di denaro in contanti, cosa che nessuna agenzia e compagnia operante nel settore energetico fa. Altra richiesta che dovrebbe innescare nell'utente una serie di verifiche per riconoscere l'operatore riguarda i dati della fornitura allo scopo di verificare i consumi per proporre nuove offerte. Per riconoscere l'operatore inoltre è possibile utilizzare un apposito numero di telefono messo a disposizione della compagnia ossia 800 38 38 38 per chi chiama da fisso e 06 45 698 205 per la linea mobile. In questo modo si può sapere immediatamente se l'agenzia sta effettuando determinate verifiche per conto della società e se soprattutto l'operatore fa parte effettivamente dell’azienda indicando per telefono il nome e cognome. Tra l'altro l'operatore deve disporre di una cartellina con stampato il nome e il logo della società e con all'interno il proprio contratto di luce e gas per cui non deve ottenere informazioni aggiuntive circa la specifica utenza. Infatti, l’agente vero già conosce tutte le informazioni relative all'offerta attiva fornendo al cliente tutti i dati relativi ai propri pagamenti e alla possibilità effettiva di poter risparmiare.

Cosa fare in caso di truffatori Acea porta a porta

Quando si presenta davanti alla porta della propria abitazione un presunto agente di Acea Energia bisogna prima innanzitutto verificare che sia effettivamente un dipendente dell’azienda. Oltre a controllare il tesserino plastificato ed eventuali materiali con il logo dell'azienda occorre effettuare una telefonata all'azienda utilizzando i numeri di telefono 800 38 38 38 per linea fissa e 06 45 698 205 per i cellulari. La stessa compagnia sul proprio sito ufficiale ricorda che effettivamente ci sono dei business partner che possono portare avanti una campagna porta a porta anche senza appuntamento. L'obiettivo di queste attività è quello di offrire all'utente la possibilità di valutare una nuova offerta su misura. Diversa è la situazione se l'agente presente davanti al portone dice di essere un tecnico incaricato di effettuare alcune verifiche per malfunzionamenti circa il contatore e per altre scuse del genere. Questa situazione non è contemplata dalla società o quantomeno in questo caso si viene contattati precedentemente dal servizio di assistenza clienti per pianificare un sopralluogo tecnico per cui c'è sempre un appuntamento. Tuttavia anche in questa situazione è consigliato verificare l’identità del tecnico guardando il suo tesserino plastificato ed effettuando una telefonata per avere un riscontro diretto. Resta ben inteso il fatto che occorre avere un comportamento adeguato per evitare di ritrovarsi con un contratto di fornitura non voluto, estorto con l’inganno. Infatti, se non si è riusciti a identificare in maniera precisa e puntuale il proprio interlocutore bisogna comunque fare attenzione nel non fornire mai i dati relativi al contratto e consentire la possibilità di fare una foto del contattore. Altra circostanza da evitare assolutamente è quella di pronunciare determinati termini come Si oppure Accetto perché potrebbero essere registrati per dare prova della presunta sottoscrizione del contratto. Infatti, la legge italiana attualmente permette che la sottoscrizione di un contratto di fornitura possa essere gestita con l’opportunità per l’utente di dare il proprio consenso verbalmente. Resta ben inteso che qualora ci fossero dei dubbi su quanto avvenuto dopo la visita di un presunto agente è possibile effettuare ulteriori verifiche contattando il servizio clienti ed eventualmente ottenendo supporto per bloccare ogni tentativo di cambio della fornitura. In questo caso la normativa tutela gli utenti con la possibilità di recedere dal nuovo contratto entro 15 giorni dalla sottoscrizione e con tante altre modalità specifiche. Se ci dovessero essere dei truffatori porta a porta che si spacciano per dipendenti Acea, è indispensabile mandarli via immediatamente e non consentire loro di entrare in casa oppure di ritrovarsi nel punto specifico nel quale c'è il contatore.

Migliori offerte gas del mese

Fornitore: ARGOS
Prodotto: Gas Naturale Variabile Facile
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 1,0085
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 163,68 € 1.964,14/anno
Fornitore: EDISON ENERGIA SPA
Prodotto: World Gas Plus Subentro
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 0,9835
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 170,79 € 2.049,44/anno
Fornitore: EDISON ENERGIA SPA
Prodotto: World Gas Plus
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 0,9835
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 170,79 € 2.049,44/anno
Fornitore: Utilita' S.p.A.
Prodotto: U-GAS EASY4U
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 1,0075
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 174,57 € 2.094,79/anno
Fornitore: PULSEE
Prodotto: Pulsee Gas RELAX Index
Tipologia contratto: Prezzo indicizzato
Prezzo/Smc:€ 0,9835
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 176,28 € 2.115,36/anno
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutti i preventivi gas

Energia: confronta le tariffe Offerte Luce e Gas

Risorse utili Acea

Non sono chiare alcune voci della fattura? Scopri come leggere la bolletta Acea »
Vuoi sostituire la vecchia caldaia? Scopri il servizio di installazione caldaia Acea »
Vuoi chiudere il contratto? Scopri come dare la disdetta a Acea »
Vuoi allacciare una nuova utenza? Scopri come richiedere l'allaccio a Acea »
Hai necessità di cambiare l'intestatario del contratto? Ecco come fare la voltura Acea »
Se invece devi comunicare i tuoi consumi leggi qui come fare: Autolettura Acea »

Guide Gas e Luce

Guide Gas e Luce

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure