Serve assistenza?
02 55 55 5

Entro la fine del XXI secolo si potrà vivere fino ad oltre 130 anni?

assicurazioni news super anziani entro la fine del xxi secolo si potra vivere fino ad oltre 130 anni

Nella storia dell'umanità la persona arrivata più avanti con gli anni è stata - in base a documenti verificabili - la signora francese Jeanne Calment, scomparsa nel 1997 a 122 anni.

Un record insuperabile? Macché. Un'indagine dell'Università di Washington, pubblicata su Demographic Research, garantisce che entro la fine del XXI secolo sarà in circolazione qualcuno che potrebbe supererare persino i 130 anni.

Polizza vita: proteggi i tuoi cari
Polizza vita: proteggi i tuoi cari

Sempre più ultracentenari

D'altra parte gli over 100 da decenni sono sempre di più, per lo meno nei Paesi benestanti del mondo, quelli che danno accesso alla sanità e alle condizioni di vita migliori. Oggi la persona più anziana del pianeta è la giapponese Kane Tanaka, 118 anni. E in Italia? Secondo l'Istat i centenari erano, l'1 gennaio 2020, 14.804, quasi 400 in più rispetto alla stessa data dell'anno precedente; oggi superano i 100 anni di vita 2,45 italiani ogni 10.000.

Un brindisi nel 2100

Per frenare l'entusiasmo di chi pensa che potrà fare il pensionato per 60 anni, gli studiosi statunitensi, esperti di Statistica e Sociologia, chiariscono un aspetto: non dicono che il giro di boa del secolo di vita nel 2100 sarà alla portata di tutti. Sostengono però che, di sicuro, almeno una persona sulla Terra avrà tra 125 e 132 anni entro la fine del secolo e festeggerà il Capodanno del 2101. Sarà qualcuno nato intorno al 1970 e potrà avere, salvo catastrofi planetarie, tanti altri centenari al suo fianco per fare il brindisi.

I modelli statistici

Lo studio ha fatto ricorso a modelli statistici per prevedere la durata della vita umana. Sono stati calcolati i rischi che si potrebbero incontrare e anche le chance offerte da nuove scoperte in campo scientifico, capaci di dare una mano a spegnere con più facilità più di cento candeline.

Le conseguenze sociali

Di certo, questa prospettiva avrà grandi conseguenze sulla società, sul suo assetto, sugli stili di vita, sulle spese destinate agli anziani e sul sistema assicurativo e previdenziale. Per non parlare del fatto che le persone con l'età dei nonni di oggi saranno considerati ragazzini, visto che i loro nipoti avranno a che fare abitualmente anche con bisnonni e trisnonni. È il caso di dire che chi vivrà, vedrà.

Se stai cercando le migliori assicurazioni sulla vita sul mercato, prova gratuitamente il comparatore di Facile.it!

Pubblicato da Marco Brando il 20 luglio 2021

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO
© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968