Serve assistenza?
02 55 55 111

Ecobonus moto e ciclomotori elettrici: ripartono gli incentivi 2022

24 ott 2022 | 3 min di lettura | Pubblicato da Raffaele D.

facile.it/images/assicurazioni news ecobonus moto e ciclomotori elettrici ripartono gli incentivi 2022

Una prima dotazione di 20 milioni di euro, a cui ha fatto seguito un secondo stanziamento di 15 milioni, non sono serviti a soddisfare tutte le richieste. Per questo il Governo, grazie a un emendamento al decreto Semplificazioni, ha incrementato i fondi dell’Ecobonus 2022 per l’acquisto di moto e ciclomotori elettrici, rendendo disponibili ulteriori 20 milioni di euro a partire dal 19 ottobre 2022, fino a fine anno.

Scopriamo tutti i dettagli su Facile.it, leader nel confronto di assicurazioni online.

RC Moto: prezzi da 70€*
RC Moto: prezzi da 70€*

Ecobonus moto e ciclomotori elettrici per accelerare la transizione ecologica

Gli incentivi per motocicli e ciclomotori elettrici fanno parte del pacchetto di misure a sostegno del comparto automotive, colpito prima dalla pandemia, poi dalla crisi dei microchip e adesso dagli effetti della guerra in Ucraina, nonché per accelerare la transizione ecologica verso un futuro a emissioni zero.

Il provvedimento prevede l’erogazione di contributi per l’acquisto di auto, moto e veicoli commerciali ecologici in ciascuno degli anni che vanno dal 2022 al 2030.

I fondi per le due ruote relativi al 2022 sono terminati in pochissimi mesi, ma questo nuovo stanziamento di 20 milioni dovrebbe riuscire a coprire gran parte delle rimanenti richieste.

Ecobonus moto e ciclomotori elettrici 2022: cosa si può comprare

Ricordiamo che l’Ecobonus moto e ciclomotori elettrici 2022 permette di accedere ad alcune agevolazioni sotto forma di sconto sul prezzo di listino.

Si possono comprare tutti i veicoli della categoria L (come da classificazione del Codice della Strada) senza limiti di cilindrata, quindi motociclette, scooter, tricicli e quadricicli, sia leggeri che pesanti, purché nuovi di fabbrica e con motore 100% elettrico.

L’importo dei contributi è il seguente:

  • 40% di sconto fino a un massimo di 4.000 euro (Iva esclusa) con contestuale rottamazione di un veicolo L da Euro 0 a Euro 3. Il mezzo da rottamare deve risultare intestato da almeno 12 mesi al medesimo intestatario del nuovo veicolo o a uno dei suoi familiari conviventi
  • 30% di sconto fino a un massimo di 3.000 euro (Iva esclusa), senza rottamazione

All’origine c’erano sconti anche per motocicli e ciclomotori non elettrici, ma i fondi a disposizione per il 2022 sono terminati e non saranno rifinanziati. Se ne riparlerà nel 2023.

Come si accede agli incentivi moto e scooter elettrici 2022

Chi vuole acquistare una moto o un ciclomotore elettrico con lo sconto, avendone i requisiti, non deve fare nulla di particolare se non recarsi in concessionaria e procedere con l’acquisto.

La parte burocratica è infatti totalmente a carico del rivenditore, a cui spettano i seguenti passaggi:

  • prenotare il contributo sulla piattaforma online dell’Ecobonus messa a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico
  • erogare il contributo applicando lo sconto sul prezzo di listino
  • inviare la documentazione necessaria alla casa costruttrice del veicolo per recuperare il contributo erogato sotto forma di credito d’imposta

Importante: dopo la prenotazione del contributo l’immatricolazione del mezzo deve avvenire in un tempo limite di 270 giorni.

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Ultime notizie Assicurazioni

pubblicato il 15 aprile 2024
Viaggi: chi ha la partita Iva può scaricare alcuni costi

Viaggi: chi ha la partita Iva può scaricare alcuni costi

Si sta cominciando a pensare alle vacanze estive. Pochi sanno che alcune uscite sono scaricabili dalla dichiarazione dei redditi, purché si sia titolari di una partita IVA. Quindi è un’opportunità per lavoratori autonomi e liberi professionisti. Si può ricorrere a deduzione o detrazione.
pubblicato il 8 aprile 2024
Le assicurazioni moto online più economiche di aprile 2024

Le assicurazioni moto online più economiche di aprile 2024

Con l’arrivo della primavera molti motociclisti torneranno a circolare e potrebbero aver bisogno di una nuova assicurazione. Approfittando, perché no, dei vantaggi della Rc Familiare.
pubblicato il 8 aprile 2024
Inquinamento: l'impatto sulla salute delle persone e sull'economia dei Paesi

Inquinamento: l'impatto sulla salute delle persone e sull'economia dei Paesi

L’aria che respiriamo nell’Unione europea è ancora molto inquinata dalle grandi industrie. Con danni all’ambiente e alla salute che, oltre a cambiare in peggio la vita delle persone, provocano enormi costi per le economie di ogni Paese.
pubblicato il 3 aprile 2024
Modello 730: online la compilazione semplificata

Modello 730: online la compilazione semplificata

Sempre più facile compilare il modello 730. La dichiarazione dei redditi precompilata ha già debuttato nel 2015 con successo: è stata scelta nel 2023 da 4,5 milioni di contribuenti. Ora sta per arrivare quella semplificata.

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 5 aprile 2024
Quali compagnie aeree accettano cani e altri animali a bordo

Quali compagnie aeree accettano cani e altri animali a bordo

Come viaggiare con il proprio animale domestico? Sono in molti a farsi questa domanda, ma pochi hanno una risposta. Ecco tutte le informazioni che occorre comprendere a questo proposito.
pubblicato il 12 marzo 2024
Rami delle polizze vita: le differenze da conoscere

Rami delle polizze vita: le differenze da conoscere

Nel mercato delle assicurazioni esistono diversi Rami per quanto riguarda le polizze vita. Per fare delle scelte consapevoli è importante sapere cosa prevedono e quali prodotti includono.
pubblicato il 12 marzo 2024
Come funzionano i rendimenti sulle polizze vita

Come funzionano i rendimenti sulle polizze vita

Le polizze vita rappresentano una forma d'investimento sempre più popolare per le famiglie ma come funzionano i loro rendimenti?
pubblicato il 18 gennaio 2024
Polizze TFM: cosa sono e come funzionano

Polizze TFM: cosa sono e come funzionano

Polizze TFM: scopri su Facile.it in cosa consistono e perché possono essere utili per proteggere il flusso di cassa della tua azienda, e mantenerlo al riparo da imprevisti!
pubblicato il 18 gennaio 2024
Cosa sono le polizze investimento a capitale garantito

Cosa sono le polizze investimento a capitale garantito

Le polizze investimento a capitale garantito sono degli strumenti finanziari che permettono di recuperare l'investimento fatto inizialmente. Da un lato, sono prodotti meno rischiosi di altri, dall'altro però offrono un rendimento minore.
pubblicato il 18 gennaio 2024
Polizza sanitaria per pensionati: come funziona e cosa copre

Polizza sanitaria per pensionati: come funziona e cosa copre

Sempre più over 65 decidono di affidarsi a una polizza sanitaria per coprire le spese mediche e non solo. Qui troverai una breve spiegazione di come funziona questo prodotto assicurativo e di cosa copre.
pubblicato il 11 gennaio 2024
Cos'è e come funziona la polizza Key Man

Cos'è e come funziona la polizza Key Man

La polizza Key Man è una forma di protezione che le aziende possono adottare per mitigare i rischi derivanti dalla perdita improvvisa di una figura chiave all'interno dell'organizzazione.
pubblicato il 11 gennaio 2024
La polizza D&O: cos'è e perché è importante

La polizza D&O: cos'è e perché è importante

La polizza D&O, chiamata anche "Polizza per la Responsabilità Civile degli organi di Gestione e Controllo della Società", è un'assicurazione essenziale per proteggere il patrimonio personale degli amministratori, dirigenti e sindaci delle società.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968