02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Costi e vantaggi dell'assicurazione moto temporanea o periodica

Costi e vantaggi dell'assicurazione moto temporanea o periodica

Se l'auto è un mezzo valido per tutte le stagioni, l'uso della moto è spesso soggetto alle condizioni meteo: quando fa freddo si tende a utilizzarla meno. Proprio per questo l'assicurazione moto temporanea o periodica è la soluzione ideale per risparmiare sul costo della polizza obbligatoria in caso di impiego saltuario o stagionale del mezzo, perché permette di pagare solo per il periodo di effettivo utilizzo.

Il concetto è piuttosto chiaro: possiedo una bella moto ma la utilizzo soltanto nei mesi estivi oppure nei weekend. In questo caso sarebbe uno spreco accollarsi l'intera Rc moto annuale per un mezzo che resta così a lungo in garage. Meglio optare quindi per delle formule di assicurazioni temporanee valide solo ed esclusivamente in determinati giorni o mesi.

Generalmente questo tipo di polizze si distinguono in assicurazioni moto temporanee e assicurazioni moto periodiche o sospendibili.

L'assicurazione moto temporanea è adatta in particolar modo ai motociclisti che utilizzano il proprio veicolo a due ruote in forma occasionale o in alcuni giorni della settimana già stabiliti, per esempio la domenica. È una copertura assicurativa quindi di breve durata (in genere giornaliera o mensile, ma può essere richiesta anche per un lasso di tempo superiore) i cui costi sono calcolati in base al periodo scelto.

L'assicurazione moto periodica o sospendibile è riferita invece a periodi temporali di media entità, soprattutto trimestrali o semestrali. Quindi l'estate oppure primavera + estate (ovviamente nulla vieta di scegliere un'altra stagione). Queste polizze vengono chiamate anche 'sospendibile' poiché consente di congelare il premio pagato durante i mesi di mancato utilizzato. In certi casi è consentita la sospensione della polizza anche più volte: per esempio se si prevede di usare la moto, nell'arco di un anno, soltanto da marzo a maggio e da luglio a ottobre.

I vantaggi in termini di costi delle assicurazioni temporanee sono evidenti: come detto, rispetto alla tariffa Rc moto annuale si paga solo il periodo o i giorni di effettivo utilizzo. Inoltre la sospensione della copertura non influisce sulla determinazione della classe di merito, che scatta in ogni caso allo scadere dell'anno (ovviamente in assenza di sinistri con colpa).

Viceversa queste polizze moto hanno probabilmente soltanto due difetti evidenti: la probabile presenza di franchigie e massimali, per cui il risarcimento potrebbe non coprire totalmente l'eventuale danno, e il divieto tassativo di utilizzo fuori dal periodo di copertura assicurativa, pena salatissime sanzioni.

L’assicurazione moto giornaliera: quando sceglierla

Nel caso in cui si faccia un uso sporadico della moto e quindi sia possibile prevedere in anticipo gli esatti giorni dell'anno in cui si intende utilizzare la moto è possibile stipulare una assicurazione moto giornaliera.

Questa particolare formula assicurativa è al momento la polizza con la più breve durata presente sul mercato. A fini legali le assicurazioni giornaliere per le moto sono del tutto equivalenti alle polizze periodiche o temporanee e prevedono pertanto la copertura di responsabilità civile, obbligatoria per legge per le moto di ogni cilindrata.

La durata di una polizza giornaliera per moto è pari a 24 ore, che decorrono dalla mezzanotte del giorno di validità fino alle 23.59 dello stesso giorno. A causa della breve durata, è possibile chiedere l'attivazione in anticipo per avere così la possibilità di usufruire dell’intera giornata di copertura assicurativa senza dover attendere i tempi tecnici di attivazione della polizza stessa.

RC Moto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO
pubblicato da il 24 novembre 2021

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Ultime notizie Assicurazioni

News Assicurazioni

Guide alle assicurazioni

  • Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

    Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

    Se si verifica un sinistro stradale, il costo...

  • Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

    Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

    Oggigiorno non tutti sanno cosa si intende con...

  • Incentivi auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

    Incentivi auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

    Gli incentivi auto 2020 sono dei bonus erogati...

  • Assicurazione conducente diverso dall'assicurato: funzionamento copertura RC Auto

    Assicurazione conducente diverso dall'assicurato: funzionamento copertura RC Auto

    E' possibile intestare l'assicurazione auto ad...

Guide Assicurazioni

RECUPERO PREVENTIVI

Accedi con la tua email

Riceverai un’email che ti permetterà di fare accesso e di visualizzare i tuoi preventivi.

Accedi