Serve assistenza?
02 55 55 5

Auto elettriche: come richiedere le colonnine di ricarica in condominio

assicurazioni news colonne ricarica auto elettriche condominio come richiederle

La diffusione delle auto elettriche richiede un’adeguata rete di ricarica che non può sostenersi solamente sulle infrastrutture pubbliche. Infatti c’è molta domanda per installare colonnine di ricarica nei condomini, approfittando anche delle agevolazioni del Superbonus 110%.

Vediamo qual è la procedura per ottenere il permesso su Facile.it, leader nel confronto di assicurazioni auto online.

RC Auto: risparmia fino a 500€
RC Auto: risparmia fino a 500€

Come richiedere colonnine di ricarica in un condominio?

Diciamo subito che il problema dell’installazione di colonnine di ricarica in un condominio si pone solamente per quelli già esistenti, visto che il D.Lgs. n. 48/2020 ha introdotto l’obbligo di inserire infrastrutture per la ricarica di auto o moto elettriche negli edifici di nuova costruzione o sottoposti a ristrutturazione importante.

La richiesta di installare uno o più punti di ricarica dev’essere portata e discussa in assemblea condominiale, tuttavia il parere dell’assemblea non è vincolante perché, se quest’ultima rifiuta di assumersi l’onere dei lavori, anche un singolo condomino (o un gruppo di condomini) può installare a proprie spese la o le colonnine negli spazi comuni, rispettando la normativa vigente nonché il decoro dell’edificio e la salvaguardia della salute e della sicurezza.

Colonnine di ricarica in condominio: le procedure da seguire

Questo perché la legge prevede che ogni condomino può servirsi della cosa comune, purché non ne alteri la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti uso secondo il loro diritto.

Ovviamente in questo caso i costi dell’installazione saranno a carico solamente del o dei condomini interessati, senza gravare sugli altri.

Ricordiamo che in un condominio la quantità di colonnine ammesse nelle parti comuni non deve superare il totale delle unità immobiliari. E che chi vuole montare il punto di ricarica in una parte privata dell’edificio, ad esempio nel box di proprietà, non deve richiedere nessuna autorizzazione condominiale, limitandosi a rispettare le norme di sicurezza.

Colonnine di ricarica in un condominio con il Superbonus 110%

All’inizio abbiamo accennato alla possibilità di usufruire del Superbonus 110% per installare colonnine di ricarica in un condominio e in effetti si può fare, ma solo a determinate condizioni.

In particolare, l’agevolazione viene riconosciuta soltanto per lavori eseguiti nell’ambito di altri interventi strutturali (cosiddetti 'trainanti') che assicurano un salto energeticoper l’intero edificio di almeno due categorie.

In genere tali interventi prevedono l’isolamento termico, tramite 'cappotto', e la sostituzione degli impianti di riscaldamento e climatizzazione.

Vorresti passare all'auto elettrica? Su Facile.it puoi scegliere tra centinaia di modelli di auto elettriche e ibride quella più conveniente per te!

Pubblicato da Raffaele Dambra il 8 giugno 2022

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO
© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968