Serve assistenza?
02 55 55 5

Tasso alcolemico: come si calcola anche online

assicurazioni news calcolo tasso alcolemico

Come si calcola il tasso alcolemico nel sangue? Il Codice della Strada vieta di mettersi alla guida di un veicolo se il tasso alcolico supera una certa soglia (per i neopatentati tale soglia è addirittura zero).

Quindi, nel caso abbia bevuto un bicchiere di troppo, è importante che il conducente si accerti che la quantità di alcol assunta non influisca sulla propria capacità di guidare in sicurezza e senza rischi.

RC Auto: risparmia fino a 500€
RC Auto: risparmia fino a 500€

Come calcolare il tasso alcolemico nel sangue

Diciamo subito che non esiste un calcolo 'matematico' per stabilire l’esatto livello del tasso alcolemico. Ogni persona, infatti, smaltisce l’alcol in tempi diversi a seconda di numerosi fattori, e i principali sono questi:

  • sesso (in genere l’uomo smaltisce l’alcol prima della donna per una questione di costituzione fisica);
  • età;
  • assunzione di alcol avvenuta a stomaco vuoto o pieno;
  • quantità e tipologia di alcol ingerita.

Tuttavia per stimare il tasso alcolemico sono disponibili due tabelle che i locali in cui si svolgono spettacoli o altre forme di intrattenimento congiuntamente alla vendita e somministrazione di bevande alcoliche, devono esporre obbligatoriamente per informare gli avventori sugli effetti del consumo delle diverse quantità e tipologie di bevande alcoliche. Si tratta della Tabella descrittiva dei principali sintomi correlati ai diversi livelli di concentrazione alcolemica e della Tabella con i livelli teorici di alcolemia raggiungibili dopo assunzione di alcol.

Entrambe sono reperibili sul sito del Ministero della Salute. Ricordiamo inoltre che per legge le discoteche e gli altri locali notturni che somministrano bevande alcoliche o superalcoliche sono tenute a mettere a disposizione della clientela, nei pressi dell’uscita, un apparecchio di rilevazione del tasso alcolico.

La “Tabella descrittiva dei principali sintomi correlati ai diversi livelli di concentrazione alcolemica” che identifica otto raggruppamenti di valori alcolemici, per ciascuno dei quali sono riportati, in un linguaggio comprensibile, i principali sintomi e gli effetti psico-fisici correlati. Nella tabella si sottolinea che anche un’alcolemia considerata bassa (da 0,1 a 0,3 grammi per litro) può avere, per alcuni soggetti, effetti concreti sulla guida e solo il tasso alcolemico pari a zero può essere considerato veramente sicuro

Tasso alcolemico: soglie massime e sanzioni

Guidare in stato di ebbrezza non è mai una buona idea, non solo per motivi di sicurezza (per se stessi e per gli altri), ma anche per non rischiare le severe sanzioni previste dall’art. 186 del Codice della Strada. Nel dettaglio:

  • tasso alcolemico da 0,5 a 0,8 grammi per litro: multa da 544 a 2.174 euro e sospensione dalla patente da 3 a 6 mesi;
  • tasso alcolemico da 0,8 a 1,5 g/l: multa da 800 a 3.200 euro e sospensione della patente da 6 mesi a 1 anno + arresto fino a 6 mesi;
  • tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l: multa da 1.500 a 6.000 euro, sospensione della patente da 1 a 2 anni, arresto da 6 mesi a 1 anno e confisca del veicolo.

A seconda della gravità dell’evento sono inoltre previste delle sanzioni aggiuntive. Ad esempio la guida in stato di ebbrezza alcolica è considerata una aggravante del reato di omicidio stradale e può portare alla reclusione in carcere da 5 a 12 anni.

Se stai cercando le migliori assicurazioni auto online, prova gratuitamente il comparatore di Facile.it!

Pubblicato da Raffaele Dambra il 8 settembre 2021

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO
© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968