02 55 55 777 Lun-Sab 9.00-21.00

Condizionatore perde acqua: cosa fare?

Condizionatore perde acqua: cosa fare?

L’estate è arrivata e finalmente sull’Italia è tornato a splendere il sole, quest’anno più atteso che mai dopo le lunghe giornate primaverili trascorse in casa per il lockdown. Se l’innalzamento delle temperature ci consente di godere a pieno delle ore trascorse all’aperto, in particolare per chi si trova al mare, la situazione diventa ben più critica quando ci si trova in casa e il condizionatore perde acqua: cosa fare?

Perché il condizionatore produce acqua?

  • Prima di comprendere i motivi per cui un condizionatore può perdere acqua dallo split, ovvero il modulo installato nelle stanze dal quale esce l’aria fresca, è bene sapere che tutti gli apparecchi producono acqua. Si tratta infatti della normale condensa generata dal processo di deumidificazione e raffrescamento dell’aria che, nelle condizioni ideali di funzionamento del condizionatore, viene eliminata dallo split attraverso il tubo di scarico presente nell’impianto, oppure in apposite vaschette, in particolare nel caso di apparecchi trasportabili. Può accadere però, che lo scarico dell’acqua di condensa non avvenga in maniera corretta.

Cosa fare se il condizionatore perde acqua?

  • La prima cosa, essenziale, è quella di non agitarsi. La perdita d’acqua dal condizionatore è uno dei problemi più comuni, soprattutto in assenza di una manutenzione puntuale dell’apparecchio ed eseguita a regola d’arte.
  • Una delle prime operazioni da compiere, in quanto alla portata di tutti o quasi, consiste nella pulizia dei filtri del condizionatore. Si tratta di un procedimento che andrebbe fatto periodicamente, in quanto fondamentale per mantenere un ambiente sano, ma che può rivelarsi utile anche come risoluzione del problema di fuoriuscita dell’acqua.
  • Anche la pulizia della ventola interna è importante, in quanto la scarsa circolazione dell’aria può portare a perdite d’acqua, ma se si tratta di un’operazione più difficile da compiere per un utente poco esperto ed è quindi preferibile farla eseguire da un tecnico specializzato.
  • Tra le cause principali delle perdite d’acqua dal condizionatore c’è poi quella legata alla scarsità del liquido refrigerante presente all’interno dell’apparecchio. Col tempo, infatti, i condizionatori tendono a perdere la carica iniziale di gas, con lo sgradevole effetto collaterale della formazione di ghiaccio nella serpentina. Scongelandosi, il ghiaccio diventa acqua che, se non correttamente smaltita dall’impianto, finisce con il gocciolare nella stanza. Anche in questo caso, l’intervento di un tecnico specializzato risolve un problema che si sarebbe potuto comunque evitare con una manutenzione programmata.
  • Spesso sottovalutata, infine, è la pulizia del sistema di scarico della condensa. In condizioni ottimali non dovrebbe essere richiesta, ma negli impianti più datati o collocati in ambienti polverosi, può verificarsi che il tubo di dispersione della condensa possa otturarsi e creare i ristagni nello split, con le relative fuoriuscite d’acqua. Se ben accessibile, il tubo può essere pulito con un’apposita sonda stura tubi, anche se è preferibile affidarsi a un tecnico esperto per evitare danni più seri e per approfittare della situazione per un controllo generale dell’impianto di condizionamento.

Se stai cercando le migliori offerte luce sul mercato, prova gratuitamente il comparatore di Facile.it!

Migliori offerte energia elettrica del mese

Fornitore: PULSEE
Prodotto: ZeroVentiquattro Luce
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa: Monoraria
Prezzo/Smc:
Prezzo/kWh: € 0,0197
Prezzo/kWh Fascia F1:€ 0,0197
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
Pagamento:Addebito bancario, Carta di credito
Spesa mensile: € 37,29 € 447,45/anno
Fornitore: Wekiwi
Prodotto: Offerta standard domestico
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa: Monoraria
Prezzo/Smc:
Prezzo/kWh: € 0,0290
Prezzo/kWh Fascia F1:€ 0,0290
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 40,44 € 485,22/anno
Fornitore: Alperia
Prodotto: Alperia Smile Day & Night - prezzo bloccato
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa: Monoraria
Prezzo/Smc:
Prezzo/kWh: € 0,0270
Prezzo/kWh Fascia F1:€ 0,0270
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:€ 0,0000
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 41,78 € 501,30/anno
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutti i preventivi energia elettrica

Luce: confronta le tariffe Fai un PREVENTIVO
pubblicato da il 5 luglio 2020
Vota la news:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 7 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 04/12/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Ultime notizie Luce e Gas

News Luce e Gas

Guide Gas e Luce

  • Servizio Elettrico Nazionale: numero verde e area clienti

    Servizio Elettrico Nazionale: numero verde e area clienti

    Il Servizio Elettrico Nazionale è la...

  • Come scegliere il fornitore luce e risparmiare

    Come scegliere il fornitore luce e risparmiare

    I costi della bolletta luce sono...

  • Allacciamento gas: costi, tempi e modalità

    Allacciamento gas: costi, tempi e modalità

    L’allaccio del gas, così come...

  • Fasce orarie energia elettrica: quando il risparmio energetico è maggiore

    Fasce orarie energia elettrica: quando il risparmio energetico è maggiore

    Forse non lo sapevi, ma consumando la...

Guide Luce e Gas

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori gas e luce