Serve assistenza?
02 55 55 111

6 mar 2013 | 2 min di lettura | Pubblicato da Raffaele D.

assicurazioni news rc auto piu alta per i disoccupati

Gli ultimi dati Istat registrano un tasso di disoccupazione in Italia pari all’11,7%, in aumento di 0,4 punti percentuali rispetto a dicembre 2012 e di 2,1 punti nei precedenti dodici mesi. Addirittura agghiacciante il dato relativo alla fascia di età tra i 15 e i 24 anni, salito al 38,7%. Sono numeri che si commentano da soli e che indicano quanto sia spaventosamente cresciuto il numero di persone senza lavoro, spesso con famiglia a carico, costrette ogni giorno a fare i salti mortali per sostenere tutte le spese necessarie alla propria sopravvivenza. E se oltre al danno della mancanza del lavoro interviene anche la beffa, sotto forma di regole e norme inique che complicano ulteriormente la vita delle persone in difficoltà economica, il quadro è completo.

Prendiamo per esempio le assicurazioni. Sappiamo che una cifra spropositata di persone, calcolata in poco meno di quattro milioni, non paga il bollo. Certo, fra questi ci saranno molti furbetti a cui piace circolare a sbafo, ma è plausibile che il numero comprenda anche una buona percentuale di automobilisti che non riescono più a coprire la spesa. Molti hanno optato addirittura per la drastica soluzione di non utilizzare più l’auto pur di non pagare la responsabilità civile obbligatoria. Anche perché, ed è proprio qui il paradosso, per i disoccupati la polizza auto costa molto di più!

La singolarità di questo dato trae origine dalle “variabili” che le compagnie assicurative inseriscono per determinare il costo dell’assicurazione auto, e tra quelle che vanno a incidere più di tutte c’è il mestiere del cliente. Ad ogni categoria professionale corrisponde infatti una tariffa diversa e chi sta peggio di tutte, incredibile ma vero, è proprio la categoria dei disoccupati i cui sfortunati appartenenti possono arrivare a pagare anche 200 euro in più all’anno rispetto a un contraente occupato. Per sincerarsi di ciò basta simulare un preventivo online su qualunque sito web del settore.

La discutibilissima “ratio” su cui si basano le imprese d’assicurazione consiste nella maggior probabilità di un disoccupato di incorrere in un incidente stradale, potendo contare su più tempo libero a disposizione in confronto a chi svolge quotidianamente un regolare lavoro. Peccato però che non siano stati tenuti in debita considerazione altri significativi dettagli: per esempio, chi non lavora ha meno necessità di muoversi rispetto a chi prende l’auto tutti i giorni per recarsi in ufficio. E, soprattutto, con il prezzo del carburante schizzato a livelli indecenti e con la nostra RC auto che è la più alta in Europa, la maggior parte dei disoccupati neanche si sogna di avvicinarsi alla propria automobile, ammesso che ce l’abbia ancora.

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Ultime notizie Assicurazioni

pubblicato il 29 febbraio 2024
Assicurazione auto: ora bisogna averla anche se il veicolo è fermo

Assicurazione auto: ora bisogna averla anche se il veicolo è fermo

L'assicurazione è obbligatoria anche per le auto che magari sono ferme in garage e non si utilizzano: ecco tutti i dettagli dell'ultima normativa.
pubblicato il 1 marzo 2024
Multe stradali: incassi boom, 1,5 miliardi nel 2023

Multe stradali: incassi boom, 1,5 miliardi nel 2023

Quanto incassano i comuni dalle multe stradali? Cifre considerevoli calcolando che nel 2023 l’importo complessivo è stato di 1,5 miliardi di euro, anche se distribuito in maniera non omogenea.
pubblicato il 4 marzo 2024
Le assicurazioni auto Genertel a inizio marzo 2024

Le assicurazioni auto Genertel a inizio marzo 2024

Non è mai facile scegliere l'assicurazione auto giusta tra le tante soluzioni che propone il mercato. Oggi ti proponiamo una panoramica sui vantaggi delle polizze Genertel.
pubblicato il 29 febbraio 2024
Per il mutuo l'assicurazione è obbligatoria?

Per il mutuo l'assicurazione è obbligatoria?

Sono molti gli aspetti valutati dalle banche quando si chiede un mutuo immobiliare. L'istituto dà il via libera soltanto dopo una serie di valutazioni. Uno dei fattori fondamentali è rappresentato dall’assicurazione. Quella che tutela da incendi e scoppi è obbligatoria.

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 18 gennaio 2024
Polizze TFM: cosa sono e come funzionano

Polizze TFM: cosa sono e come funzionano

Polizze TFM: scopri su Facile.it in cosa consistono e perché possono essere utili per proteggere il flusso di cassa della tua azienda, e mantenerlo al riparo da imprevisti!
pubblicato il 18 gennaio 2024
Cosa sono le polizze investimento a capitale garantito

Cosa sono le polizze investimento a capitale garantito

Le polizze investimento a capitale garantito sono degli strumenti finanziari che permettono di recuperare l'investimento fatto inizialmente. Da un lato, sono prodotti meno rischiosi di altri, dall'altro però offrono un rendimento minore.
pubblicato il 18 gennaio 2024
Polizza sanitaria per pensionati: come funziona e cosa copre

Polizza sanitaria per pensionati: come funziona e cosa copre

Sempre più over 65 decidono di affidarsi a una polizza sanitaria per coprire le spese mediche e non solo. Qui troverai una breve spiegazione di come funziona questo prodotto assicurativo e di cosa copre.
pubblicato il 11 gennaio 2024
Cos'è e come funziona la polizza Key Man

Cos'è e come funziona la polizza Key Man

La polizza Key Man è una forma di protezione che le aziende possono adottare per mitigare i rischi derivanti dalla perdita improvvisa di una figura chiave all'interno dell'organizzazione.
pubblicato il 11 gennaio 2024
La polizza D&O: cos'è e perché è importante

La polizza D&O: cos'è e perché è importante

La polizza D&O, chiamata anche "Polizza per la Responsabilità Civile degli organi di Gestione e Controllo della Società", è un'assicurazione essenziale per proteggere il patrimonio personale degli amministratori, dirigenti e sindaci delle società.
pubblicato il 9 gennaio 2024
Guida su pensione integrativa e fondo pensione

Guida su pensione integrativa e fondo pensione

Se hai intenzione di aprire un fondo pensione e di avere una pensione integrativa ma non hai ancora le idee chiare su condizioni e vantaggi, ecco una guida per risolvere i tuoi dubbi.
pubblicato il 9 gennaio 2024
Investire per i bambini: quali soluzioni puoi scegliere

Investire per i bambini: quali soluzioni puoi scegliere

Molti genitori sono preoccupati per il futuro dei propri figli e desiderano investire per garantire loro una solida base finanziaria. In questa guida, esploreremo alcune opzioni di investimento per i bambini e forniremo consigli su come pianificare la gestione dei risparmi.
pubblicato il 9 gennaio 2024
Deduzione del fondo pensione: quando e come farla

Deduzione del fondo pensione: quando e come farla

La deduzione fiscale dei fondi pensione consente di risparmiare sulle tasse e allo stesso tempo garantire un futuro finanziario sicuro durante la pensione. Seguendo regole specifiche e massimizzando i contributi deducibili, è possibile ottenere il massimo vantaggio fiscale dai fondi pensione.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968