Serve assistenza?
02 55 55 111

Che cos'è il DUC? Il Documento Unico di Circolazione, abbreviato in DUC, è un documento unificato che sostituisce il certificato di proprietà e il libretto di circolazione dei veicoli, ed integra tutti i dati fondamentali relativi al veicolo e al suo proprietario. Questa novità mira principalmente a semplificare le procedure burocratiche legate all'immobilizzazione, ai passaggi di proprietà e alle registrazioni delle modifiche, accelerando i trasferimenti e le compravendite dei veicoli.

L'obiettivo del DUC è anche ridurre i costi associati a queste operazioni e facilitare i controlli delle Forze dell’Ordine. La sua implementazione mira a eliminare la duplicazione dei documenti, semplificando complessivamente la gestione dei veicoli e offrendo maggiore praticità ed economicità per i proprietari e gli acquirenti di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi.

Cosa è contenuto nel DUC?

Come detto, il DUC è un documento sostitutivo del libretto e del certificato di proprietà, ed include tutti i dettagli tecnici del veicolo come alimentazione, cilindrata, potenza e numero di posti. Include poi le informazioni sul proprietario o il guidatore abituale in caso di noleggio a lungo termine e i dati sulla situazione giuridica e patrimoniale del veicolo, quali ipoteche o provvedimenti amministrativi in corso.

Chi deve avere il DUC?

È obbligatorio per autoveicoli, motoveicoli e rimorchi immatricolati dopo una data specifica. È necessario richiederlo quando si immatricola un nuovo veicolo, si effettua un passaggio di proprietà o si apportano modifiche alla carta di circolazione, come l'installazione di impianti GPL o ganci traino.

Come ottenere il DUC?

Per ottenere il DUC, è necessario compilare un apposito modulo disponibile online sul Portale dell’Automobilista o presso gli uffici territoriali dell'ACI. Il modulo richiede informazioni relative ai dati personali, al veicolo, alla licenza SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività), al rapporto con il veicolo e all'utilizzatore abituale.

Vantaggi e benefici del DUC

Il maggiore vantaggio è la semplificazione delle procedure burocratiche legate ai documenti di circolazione e la riduzione dei costi a queste associati come le marche da bollo e l'imposta provinciale di trascrizione ACI. Inoltre favorisce una maggiore efficienza nelle transazioni di veicoli, accelerando i passaggi di proprietà e le operazioni di immatricolazione. Grazie all'unione dei due documenti, si stima che sia possibile risparmiare circa 39 euro per ciascuna operazione di passaggio di proprietà, immatricolazione o demolizione.

Ho un vecchio veicolo, devo necessariamente richiedere il DUC?

No, non c'è l'obbligo di richiedere il Documento Unico di Circolazione (DUC) per i veicoli acquistati prima dell'introduzione di questo documento. I certificati di proprietà e i libretti di circolazione emessi prima dell'entrata in vigore del DUC mantengono la loro validità fino alla data di scadenza o fino a quando non effettui un'operazione che richieda il rilascio del nuovo documento. Quindi, se possiedi un veicolo registrato prima dell'implementazione del DUC, non è necessario richiederlo finché i tuoi attuali documenti sono validi e non devi effettuare operazioni che richiedano il nuovo DUC.

Chi rilascia il DUC e quanto costa?

Il nuovo documento viene emesso dall'Agenzia per il Trasporto Stradale. Gli uffici dell'Automobile Club d'Italia (ACI) sono responsabili dell'emissione del documento e della gestione delle informazioni relative al veicolo e al proprietario.

Il costo associato all'emissione del DUC è di 29 euro, rappresentando una riduzione rispetto ai precedenti 36 euro. Questo importo unificato elimina le tariffe separate della Motorizzazione e dell'iscrizione al Pubblico Registro Automobilistico. Tale costo è applicato per ottenere il nuovo documento unificato, semplificando le spese legate ai documenti di circolazione dei veicoli. In seguito a segnalazioni riguardanti il funzionamento non ottimale del sistema, il governo ha prorogato l'entrata a pieno regime del DUC dal 31 marzo al 30 giugno, garantendo un adeguato periodo di transizione per un'implementazione efficace e senza intoppi.

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line per te su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 25 maggio 2024
Visitare la Thailandia: consigli di viaggio
pubblicato il 25 maggio 2024
Viaggio alle Maldive: consigli su esperienze e itinerari

Viaggio alle Maldive: consigli su esperienze e itinerari

Dalle immersioni in Hanifaru Bay alla scoperta di Malé, ecco i consigli su snorkeling, relax, spiagge paradisiache e avventure uniche. Pianifica il tuo viaggio perfetto alle Maldive.
pubblicato il 15 maggio 2024
Come si può disdire una polizza assicurativa

Come si può disdire una polizza assicurativa

Si può disdire l'assicurazione in anticipo rispetto alla sua scadenza naturale? Vediamo quando e come è possibile farlo in questa guida.
pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri a Zanzibar

Viaggiare sicuri a Zanzibar

Zanzibar è un luogo affascinante e ricco di bellezze naturali, ma come per qualsiasi destinazione di viaggio, è importante prendere alcune precauzioni per garantire un viaggio sicuro e piacevole.
pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri alle Maldive
pubblicato il 11 maggio 2024
Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Zanzibar è un arcipelago incantevole situato al largo delle coste della Tanzania, nell'Oceano Indiano. Con le sue spiagge mozzafiato, le acque cristalline e una cultura ricca di storia, l'isola ha attirato viaggiatori in cerca di relax e avventura tropicale.
pubblicato il 8 maggio 2024
Cos'è l'assicurazione funeraria e cosa copre

Cos'è l'assicurazione funeraria e cosa copre

Scopri tutto quello che c'è da sapere sull'assicurazione funeraria e come può offrire tranquillità finanziaria ai tuoi cari in un momento difficile.
pubblicato il 8 maggio 2024
Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Con degli eventi estremi sempre più frequenti è bene essere pronti a qualsiasi evenienza, per questo stipulare un'assicurazione casa contro le alluvioni può essere utile in caso di danni ingenti a propri beni.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968