Serve assistenza?
02 55 55 111
assicurazioni_guide_come_funziona_assicurazione_auto_all_estero
Le 3 cose da sapere:
  1. 1

    Viaggi nell'UE: è valida la polizza RC Auto stipulata in Italia

  2. 2

    Fuori dall'UE: bisogna avere la Carta Verde o fare una RCA temporanea

  3. 3

    Confronta le polizze auto e scegli la più conveniente per risparmiare

Se stai pensando di intraprendere un viaggio all’estero con la tua auto è importante sapere che tipo di copertura viene fornita dalla tua assicurazione auto al di fuori dell’Italia. Non tutte le Nazioni infatti accettano come valide le assicurazioni stipulate in Italia. Vediamo come funzionano le coperture all'estero.

Sommario:

Cosa copre l'assicurazione all'estero

Alcune Nazioni richiedono la Carta Verde, altre invece richiedono la stipula di una assicurazione temporanea. Nessun problema se il viaggio si mantiene entro i confini dell’UE: la polizza RC Auto stipulata in Italia è valida in tutti i paesi facenti parte dell’Unione Europea, compresa la Svizzera che fino a pochi anni fa richiedeva la Carta Verde, il Principato di Monaco ed il Liechtenstein. Non sarà pertanto necessario per il viaggiatore stipulare alcuna polizza aggiuntiva ma semplicemente portare con se tutti i documenti relativi alla propria assicurazione. In tutti i paesi dell’Unione Europea le polizze italiane restano valide con tutte le coperture e garanzie previste dal contratto italiano e fino alla scadenza del contratto stesso.

Nel caso in cui la permanenza nel paese estero dovesse protrarsi oltre i termini di scadenza della propria polizza auto sarà invece necessario immatricolare nuovamente l’autovettura nel Paese in cui si sta soggiornando e di conseguenza stipulare una nuova assicurazione con una compagnia estera. Al ritorno in Italia la polizza stipulata all’estero avrà la validità di un anno, al termine del quale sarà necessario ripetere l’operazione di immatricolazione e stipula della polizza.

Quando serve la Carta Verde

Diverso invece il caso per i paesi non facenti parte della Comunità Economica Europea. Nel caso infatti in cui il viaggiatore dovesse spingersi con la propria autovettura al di fuori dell’UE ci sono due diverse possibilità: paesi che accettano la Carta Verde e paesi che non accettano la Carta Verde. La Carta Verde è un certificato internazionale di assicurazione che consente di circolare in Nazioni diverse da quelle in cui l’auto è stata immatricolata godendo comunque della copertura della rc auto secondo la normativa assicurativa del Paese in cui ci si trova. È così chiamata per il colore del documento e contiene le seguenti informazioni:

  • dati del contraente della polizza,
  • data di scadenza,
  • codice del Paese di emissione,
  • codice identificativo dell’assicuratore,
  • numero dell’assicurazione,
  • dati della compagnia che rilascia la Carta Verde,
  • targa e tipo auto,
  • paesi riconosciuti dall’assicuratore.

La Carta Verde è accettata per la circolazione di auto immatricolate in Italia nei seguenti paesi: Albania, Bielorussia, Bosnia Erzegovina, Iran, Israele, Macedonia, Marocco, Moldavia, Montenegro, Russia, Tunisia, Turchia e Ucraina. Alcune società assicurative includono la Carta Verde direttamente nella polizza, in caso contrario è necessario farne richiesta alla propria compagnia assicuratrice. La Carta Verde viene rilasciata sotto responsabilità dell’Ufficio Nazionale di Assicurazione del Paese di immatricolazione del mezzo, conviene richiederla almeno un paio di settimane prima della data di partenza per i tempi tecnici di emissione. Non tutte le assicurazioni tuttavia includono i paesi sopra elencati, nel caso in cui l’assicurazione non fosse operativa neppure con Carta Verde la sigla del paese sarà barrata sul documento. Il costo può variare a seconda della compagnia alla quale viene inoltrata la richiesta ma in genere è di 15 euro per un periodo di permanenza di 15 giorni circa. Nel caso in cui infine ci si trovasse a viaggiare in paesi al di fuori della Comunità Economica Europea e che non abbiano accettato la copertura tramite Carta Verde sarà necessario acquistare una polizza auto temporanea presso gli uffici di assistenza turistica alla frontiera con costi maggiori che variano da paese a paese e specificando il periodo di permanenza; in alternativa è possibile fare riferimento agli uffici diplomatici in Italia dei Paesi interessati per richiedere se possibile la stipula di una assicurazione temporanea prima della partenza.

Assicurazioni estere valide in Italia

Se invece sei residente all'estero e stai valutando di rientrare in Italia per vacanza o per qualche questione personale in auto, è perfettamente normale chiedersi se la tua assicurazione possa coprirti.

La risposta breve è . L'assicurazione estera è valida in Italia a condizione che la compagnia assicurativa sia regolarmente autorizzata dall'IVASS. A questo link puoi trovare l'intero elenco di compagnie autorizzate.

RC Auto: offerte da 131€*
RC Auto: offerte da 131€*

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line per te su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 25 maggio 2024
Viaggio alle Maldive: consigli su esperienze e itinerari

Viaggio alle Maldive: consigli su esperienze e itinerari

Dalle immersioni in Hanifaru Bay alla scoperta di Malé, ecco i consigli su snorkeling, relax, spiagge paradisiache e avventure uniche. Pianifica il tuo viaggio perfetto alle Maldive.
pubblicato il 25 maggio 2024
Visitare la Thailandia: consigli di viaggio
pubblicato il 15 maggio 2024
Come si può disdire una polizza assicurativa

Come si può disdire una polizza assicurativa

Si può disdire l'assicurazione in anticipo rispetto alla sua scadenza naturale? Vediamo quando e come è possibile farlo in questa guida.
pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri alle Maldive
pubblicato il 11 maggio 2024
Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Zanzibar è un arcipelago incantevole situato al largo delle coste della Tanzania, nell'Oceano Indiano. Con le sue spiagge mozzafiato, le acque cristalline e una cultura ricca di storia, l'isola ha attirato viaggiatori in cerca di relax e avventura tropicale.
pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri a Zanzibar

Viaggiare sicuri a Zanzibar

Zanzibar è un luogo affascinante e ricco di bellezze naturali, ma come per qualsiasi destinazione di viaggio, è importante prendere alcune precauzioni per garantire un viaggio sicuro e piacevole.
pubblicato il 8 maggio 2024
Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Con degli eventi estremi sempre più frequenti è bene essere pronti a qualsiasi evenienza, per questo stipulare un'assicurazione casa contro le alluvioni può essere utile in caso di danni ingenti a propri beni.
pubblicato il 8 maggio 2024
Cos'è l'assicurazione funeraria e cosa copre

Cos'è l'assicurazione funeraria e cosa copre

Scopri tutto quello che c'è da sapere sull'assicurazione funeraria e come può offrire tranquillità finanziaria ai tuoi cari in un momento difficile.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968