Serve assistenza?
02 55 55 111

Incentivi acquisto auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

facile.it/images/assicurazioni guide incentivi acquisto auto
Le 3 cose da sapere:
  1. 1

    Sono disponibili per acquistare auto elettriche, Ibride, a metano e a Gpl

  2. 2

    Sono volti a incentivare l'acquisto di modelli ecologici

  3. 3

    Possono essere applicati soltanto sulle vetture di nuova immatricolazione

RC Auto: offerte da 131€*
RC Auto: offerte da 131€*

A partire da gennaio 2023 è stata attivata una nuova tranche degli incentivi acquisto auto 2023, i bonus che possono dare un aiuto significativo a chi intende comprare una vettura:

  • auto elettriche;
  • ibride plug-in;
  • ICE, ovvero tutti i veicoli non elettrici o ibridi. ICE è l'acronimo di Internal Combustion Engine;
  • motocicli e ciclomotori;
  • veicoli commerciali

Gli incentivi sono disponibili sia nel caso di rottamazione dell'usato che senza, ed occorre rispettare determinati parametri e presentare la domanda seguendo una procedura precisa.

Sommario

Incentivi auto: cosa sono

Si tratta di bonus ideati ed erogati dallo Stato che vengono messi a disposizione della popolazione italiana. Nella fattispecie, tali vantaggi permettono di ridurre i costi da sostenere per acquistare un veicolo nuovo. Non si tratta della prima volta che il Governo italiano mette a disposizione dei cittadini vantaggi simili, visto che negli ultimi anni sono arrivati incentivi del genere. Inoltre, questa misura è stata adottata per riuscire a ridurre il tasso di inquinamento che si crea all'interno delle città, in particolar modo nelle metropoli popolate. L'obiettivo finale dell'istituzione governativa è quello di riuscire ad eliminare le automobili più vecchie dalla circolazione, vale a dire quelle che inquinano di più, proponendo al popolo l'acquisto di vetture moderne, ricche di comfort ed ecologiche.

Bonus acquisto auto 2023

Per il 2023 il bonus acquisto auto possiede dei parametri ben definiti. Il Governo ha stabilito 3 fasce di bonus a seconda delle emissioni del veicolo che si vuole acquistare.

  • La prima fascia va da 0 a 20 g/km di CO2 rilasciata ed il bonus previsto per l'acquisto oscilla tra i 7.500 ed i 3.000 euro;
  • La seconda fascia va da 21-60g/km di CO2 ed il bonus varia da un massimo di 6.000€ ad un minimo di 2.000€;
  • La terza fascia invece va da 61 a 135 g/km di CO2 con un bonus di 2.000€ che viene erogato solo in caso di rottamazione.
CategoriaFondi Totali ResiduiDisponibilità
Ciclomotori€ 2.306.763,00Sotto il 25%
Ciclomotori non elettrici€ 9,00Oltre il 25%
Ciclomotori elettrici€ 15.303,00Oltre il 25%
Autovetture con emissioni comprese tra 0 e 20g/km€ 131.073.500,00Oltre il 25%
Autovetture Car Sharing - Noleggio emissioni comprese tra 0 e 20g/km€ 2.546.500,00Oltre il 25%
Autovetture con emissioni comprese tra 21 e 60g/km€ 205.703.750,00Oltre il 25%
Autovetture Car Sharing - Noleggio emissioni comprese tra 21 e 60g/km€ 5.613.250,00Oltre il 25%
Autovetture con emissioni comprese tra 61 e 135g/km€ 0Terminati
Autocarri N1/N2€ 14.041.000,00Oltre il 25%

Informazioni aggiornate al 25/09/2023. Fonte: Ministero delle Imprese e del Made In Italy

I bonus possono essere applicati soltanto sulle vetture dinuova immatricolazione.

I tetti di spesa per la tornata dell'ecobonus auto 2023 sono:

  • 35.000€ per le auto a motore termico e le auto elettriche, escluse IVA ed altre tasse. Il massimo per le tasche dei consumatori, quindi, è di circa 42.700€;
  • 45.000€ per le auto ibride, esclusa IVA; messa su strada ed IPT. Incluse le tasse, la cifra reale sale a 54.900€

Gli incentivi per le società

Per quanto le richieste di bonus per auto elettriche ed ibride siano state molto contenute, è da notare come siano invece stati accolti positivamente gli incentivi per le società dalle società gli incentivi utili alle successive attività di:

Anche se i limiti per le società sono più stringenti (ad esempio, l'auto deve essere tenuta nel parco vetture per almeno 2 anni anziché uno), si tratta comunque di sconti che, auspicabilmente, potranno permettere anche ai consumatori di risparmiare ed accedere a vetture green senza sobbarcarsi l'onere dell'acquisto.

Sempre restando in tema imprese, ancora molti fondi disponibili per i veicoli commerciali in classe N1 ed N2, per cui sono previste diverse agevolazioni:

  • 4.000 euro per i veicoli N1 fino a 1,5 tonnellate;
  • 6.000 euro per i veicoli N1 superiori a 1,5 tonnellate e fino a 3,5 tonnellate;
  • 12.000 euro per i veicoli N2 da 3,5 tonnellate fino a 7 tonnellate;
  • 14.000 euro per i veicoli N2 superiori a 7 tonnellate e fino a 12 tonnellate.

Come richiedere gli incentivi acquisto auto 2023

La richiesta dell'incentivo è completamente a carico del concessionario. Il cliente non deve fare nulla, è il concessionario che deve accedere alla piattaforma predisposta dal Ministero per prenotare la quota di fondi da dedicare alla vettura in vendita, seguendo le condizioni imposte dalla normativa.

L'unica cosa che il compratore deve fare, se privato, è controfirmare una presa d'atto che dovrà mantenere per almeno 12 mesi la vettura acquistata.

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 5 aprile 2024
Quali compagnie aeree accettano cani e altri animali a bordo

Quali compagnie aeree accettano cani e altri animali a bordo

Come viaggiare con il proprio animale domestico? Sono in molti a farsi questa domanda, ma pochi hanno una risposta. Ecco tutte le informazioni che occorre comprendere a questo proposito.
pubblicato il 12 marzo 2024
Rami delle polizze vita: le differenze da conoscere

Rami delle polizze vita: le differenze da conoscere

Nel mercato delle assicurazioni esistono diversi Rami per quanto riguarda le polizze vita. Per fare delle scelte consapevoli è importante sapere cosa prevedono e quali prodotti includono.
pubblicato il 12 marzo 2024
Come funzionano i rendimenti sulle polizze vita

Come funzionano i rendimenti sulle polizze vita

Le polizze vita rappresentano una forma d'investimento sempre più popolare per le famiglie ma come funzionano i loro rendimenti?
pubblicato il 18 gennaio 2024
Polizze TFM: cosa sono e come funzionano

Polizze TFM: cosa sono e come funzionano

Polizze TFM: scopri su Facile.it in cosa consistono e perché possono essere utili per proteggere il flusso di cassa della tua azienda, e mantenerlo al riparo da imprevisti!
pubblicato il 18 gennaio 2024
Cosa sono le polizze investimento a capitale garantito

Cosa sono le polizze investimento a capitale garantito

Le polizze investimento a capitale garantito sono degli strumenti finanziari che permettono di recuperare l'investimento fatto inizialmente. Da un lato, sono prodotti meno rischiosi di altri, dall'altro però offrono un rendimento minore.
pubblicato il 18 gennaio 2024
Polizza sanitaria per pensionati: come funziona e cosa copre

Polizza sanitaria per pensionati: come funziona e cosa copre

Sempre più over 65 decidono di affidarsi a una polizza sanitaria per coprire le spese mediche e non solo. Qui troverai una breve spiegazione di come funziona questo prodotto assicurativo e di cosa copre.
pubblicato il 11 gennaio 2024
Cos'è e come funziona la polizza Key Man

Cos'è e come funziona la polizza Key Man

La polizza Key Man è una forma di protezione che le aziende possono adottare per mitigare i rischi derivanti dalla perdita improvvisa di una figura chiave all'interno dell'organizzazione.
pubblicato il 11 gennaio 2024
La polizza D&O: cos'è e perché è importante

La polizza D&O: cos'è e perché è importante

La polizza D&O, chiamata anche "Polizza per la Responsabilità Civile degli organi di Gestione e Controllo della Società", è un'assicurazione essenziale per proteggere il patrimonio personale degli amministratori, dirigenti e sindaci delle società.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968