Serve assistenza?
02 55 55 5

Carte di Credito per ragazzi e minorenni

22 ago 2023 | 4 min di lettura | Pubblicato da Salvatore B.

parola_esperto_carte_carte_di_credito_per_minorenni

Per richiedere una carta di credito è necessario essere maggiorenni e dare prova di affidabilità finanziaria.

I titolari di una carta di credito possono autorizzare un minorenne ad usarla, ma potrebbero incorrere in spese aggiuntive per usufruire di questi servizi.

Inoltre, alcune banche impongono restrizioni di età per i titolari di carte aggiuntive.

Carte e bancomat: trova la migliore

I minorenni possono iniziare a costruire e consolidare la propria reputazione creditizia e chiedere una carta di credito a proprio nome appena raggiunta la maggiore età.

Le carte di credito possono, se usate correttamente, possono migliorare la salute finanziaria dell'intestatario. Gli adolescenti che le usano in modo responsabile sono avvantaggiati rispetto ai loro coetanei che cominciano ad usare solo in tarda età.

I genitori che vogliono dare ai loro figli un vantaggio sulla storia creditizia, insegnare loro preziose abilità finanziarie e fornire loro altri vantaggi monetari, dovrebbero prendere in considerazione le carte di credito per adolescenti. Alcune di queste offrono ad esempio numerosi vantaggi, addebitano commissioni annuali elevate solo se hanno dei benefici che le compensano ed abbassano i costi delle transazioni estere.

Quali sono le alternative alle carte di credito per gli adolescenti?

Per gli adolescenti le carte di debito prepagate possono essere una buona alternativa alle carte di credito. I ragazzi possono spendere solo il denaro caricato sulla carta e questo può aiutarli a rispettare il loro budget evitando di indebitarsi e di pagare tassi di interesse o spese di mora.

I vantaggi per gli adolescenti di avere una carta di credito

  • I ragazzi possono imparare ad essere responsabili con il denaro.
  • I giovani titolari non devono chiedere contanti. Questo può essere molto utile per acquisti online o in un negozio. Possono usare la carta e non devono preoccuparsi di avere con sé la giusta somma di denaro.
  • I genitori possono avere visibilità su ciò che il figlio sta spendendo. Il genitore, principale titolare della carta, può aiutare il figlio a capire perché sarebbe meglio risparmiare per qualcosa piuttosto che acquistarlo a credito.
  • Aiuto in caso di emergenza, quando non sono disponibili né i contanti né i genitori.

I motivi per cui il vostro adolescente non dovrebbe avere una carta di credito

Alcuni degli svantaggi che i genitori potrebbero dover affrontare offrendo una carta di credito ai propri figli adolescenti sono i seguenti:

  • I ragazzi potrebbero essere irresponsabili nelle spese. L'entusiasmo di avere una carta di credito unito all'indipendenza può essere una combinazione inebriante. Il richiamo di un acquisto d'impulso può spesso sembrare molto più importante del rispetto delle regole stabilite per l'utilizzo della carta.
  • Molte carte di credito non dispongono di notifiche di spesa istantanee. Ciò significa che si potrebbe vedere il consuntivo delle spese solo una volta ricevuto l'estratto conto mensile. Questo può portare a sorprese inaspettate, soprattutto se l'adolescente usa la carta di credito per fare acquisti online
  • Mancanza di controlli parentali che possono tradursi in un conto mensile salato e molto sgradito. Le carte di credito per gli adolescenti, in assenza di una chiara educazione finanziaria e di un sistema di controllo, possono essere un campo minato che si ripercuote su tutta la famiglia
  • È facile che gli adolescenti accumulino debiti. Uno dei principali pericoli delle carte di credito è che può essere facile dimenticare che si sta prendendo in prestito del denaro quando le si usa. Questo può portare rapidamente all'indebitamento
  • In qualità di principale titolare della carta di credito, il genitore è responsabile in ultima istanza di qualsiasi debito accumulato dal figlio. Le azioni di quest'ultimo possono influire sul merito di credito del titolare principale della carta.

Quattro modi per insegnare ai ragazzi un uso responsabile del credito

  • Parlare di soldi e di credito ai figli non dovrebbe essere un tabù.
  • Iniziare con poco. Cominciare a concedere al figlio un uso limitato della carta. Si può iniziare con acquisti piccoli o occasionali, per poi aumentare lentamente.
  • Far usare ai propri figli i propri soldi per insegnargli rapidamente il valore del denaro. Potrebbero pensarci due volte prima di fare un acquisto, se sapessero che il rimborso è a loro carico. È un ottimo esercizio per capire quali sono i bisogni e quali i desideri.
  • Stabilire un budget. Aiutare i figli a stabilire un budget e dei limiti di spesa in modo che possano tenere traccia dei loro soldi in modo appropriato.

In conclusione

Preparare l'adolescente a gestire le proprie finanze fin dalle prime fasi della vita è un modo per prepararlo al successo. Consentire loro di esercitarsi nell'uso del credito mentre sono ancora sotto la rete di sicurezza di un genitore è un ottimo modo per agevolarli verso l'indipendenza finanziaria.

Autore
salvatore-bruno

Giornalista finanziario che ha lavorato a Londra, Parigi e Milano presso il Gruppo Financial Times, Acuris (in precedenza Mergermarket), Euromoney ed altre testate specialistiche.

Ultime notizie Carte

pubblicato il 13 giugno 2024
Anonimometro: il nuovo strumento del Fisco per combattere l'evasione

Anonimometro: il nuovo strumento del Fisco per combattere l'evasione

Dopo le polemiche suscitate dal redditometro, l'Agenzia delle Entrate ha messo in campo un nuovo strumento per contrastare l'evasione fiscale: l'anonimometro. È basato su algoritmi che analizzano i dati finanziari dei contribuenti per individuare casi di irregolarità. È già stato usato nel 2023.
pubblicato il 10 giugno 2024
Rapporto Eurispes Italia 2024: i dati sulla difficoltà economica delle famiglie

Rapporto Eurispes Italia 2024: i dati sulla difficoltà economica delle famiglie

Oltre la metà degli italiani fa fatica ad arrivare a fine mese. Secondo il Rapporto Italia 2024 dell'Eurispes, il 57,4% della popolazione ha problemi economici: gli stipendi e le pensioni non bastano per vivere con tranquillità.
pubblicato il 4 giugno 2024
Banconote false: come riconoscerle e cosa fare se scopriamo di averne una

Banconote false: come riconoscerle e cosa fare se scopriamo di averne una

Lo scorso anno, nel 2023, ne sono state individuate circa 467.000 (il 97,2% nell’Eurozona, le altre fuori); di cui oltre 104.000 in giro per l'Italia, con un valore di circa 4 milioni di euro Come fare per tutelarsi? Cosa fare se scopriamo di averne una nel portafogli?
pubblicato il 3 giugno 2024
Le carte con IBAN ricaricabili a giugno 2024

Le carte con IBAN ricaricabili a giugno 2024

Sei in cerca di una carta con iban, abbinata o non abbinata ad un conto corrente? Su Facile.it trovi le migliori carte ricaricabili con iban a confronto, dalle carte prepagate con iban alle carte di credito con iban. Ecco qual è la carta ricaricabile con iban più conveniente di Maggio 2024.

Guide alle carte

pubblicato il 17 maggio 2024
Come fare una carta prepagata: la guida completa

Come fare una carta prepagata: la guida completa

Le carte prepagate sono diventate sempre più popolari come opzione di pagamento flessibile e sicura. Non solo consentono di tenere sotto controllo le spese, ma sono anche un'alternativa praticabile per coloro che non vogliono o non possono aprire un conto corrente bancario.
pubblicato il 31 maggio 2023
Carte Prepagate Ricaricabili in Tabaccheria: Le migliori

Carte Prepagate Ricaricabili in Tabaccheria: Le migliori

Vuoi cercare una carta ricaricabile che puoi gestire anche in tabaccheria, online o agli sportelli? Cerca tra le migliori che puoi attivare direttamente online su Facile.it
pubblicato il 13 febbraio 2023
Carte Virtuali: Cosa sono, come funzionano e quando usarle

Carte Virtuali: Cosa sono, come funzionano e quando usarle

Le carte virtuali servono per effettuare pagamenti on line in modo veloce, pratico e sicuro. Possono essere usa e getta o temporanee. In quest'ultimo caso avranno una data di scadenza.
pubblicato il 24 marzo 2021
Come funzionano i pagamenti con carta contactless

Come funzionano i pagamenti con carta contactless

Pagare in contactless con la propria carta, permette di effettuare una transazione sicura, comoda e molto veloce. Scopriamo le principali caratteristiche e soprattutto quale sia il funzionamento che lo consente.
pubblicato il 14 ottobre 2020
Apple Pay: come funziona e come attivarlo senza alcun problema

Apple Pay: come funziona e come attivarlo senza alcun problema

Apple Pay è un sistema di pagamento utile, che nell’ultimo periodo si sta sviluppando sempre di più. Sempre più persone lo utilizzano con frequenza per effettuare i propri acquisti in modo semplice e veloce. Ecco tutte le informazioni necessarie su Apple Pay.
pubblicato il 3 giugno 2020
5 regole per usare la carta di credito in sicurezza

5 regole per usare la carta di credito in sicurezza

La carta di credito è uno strumento sempre più utilizzato anche per effettuare i pagamenti online, esponendo i dati sensibili a possibili minacce se non vengono applicate le giuste misure di sicurezza. Ecco le regole da seguire per acquistare senza pericolo.
pubblicato il 25 maggio 2020
PayPal: cos'è e come funziona

PayPal: cos'è e come funziona

PayPal è la piattaforma digitale per il trasferimento di denaro, creata nel 1998\. Come funziona esattamente? Una guida per capire di cosa si tratta e come è possibile pagare con questo strumento.
pubblicato il 29 febbraio 2020
Noleggio auto: quali sono le carte di credito accettate?

Noleggio auto: quali sono le carte di credito accettate?

La crisi economica e la necessità di seguire le tendenze del momento hanno favorito nuove forme di commercio che permettono di possedere auto nuove senza necessariamente acquistarle. Se il noleggio è la forma più diffusa ci si chiede oggi: come pagare una macchina noleggiata?

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968