Serve assistenza?
02 55 55 5

Apple Pay: come funziona e come attivarlo senza alcun problema

carta_di_credito_guide_apple_pay_come_funziona_e_come_attivarlo_senza_alcun_problema

Le 3 cose da sapere:

  1. 1

    È un sistema di pagamento per acquistare in modo semplice e veloce

    1

    È un sistema di pagamento per acquistare in modo semplice e veloce

  2. 2

    Solo coloro che possiedono le ultime tipologie di iPhone o iPad possono usarlo

    2

    Solo coloro che possiedono le ultime tipologie di iPhone o iPad possono usarlo

  3. 3

    Ci sono molteplici tipologie di carte associabili al proprio Apple Pay

    3

    Ci sono molteplici tipologie di carte associabili al proprio Apple Pay

Carte e bancomat: trova la migliore
Carte e bancomat: trova la migliore

Sommario

In tema di carte di credito online e pagamenti via web, Apple Pay è un sistema di pagamento utile, che nell’ultimo periodo si sta sviluppando sempre di più. Sempre più persone lo utilizzano con frequenza per effettuare i propri acquisti in modo semplice e veloce. Tuttavia, non tutti sanno come utilizzare al meglio tale sistema. Potrebbe capitare infatti che molti vorrebbero procedere alla configurazione corretta di tale sistema, ma si rendono conto di non effettuare tale operazione in modo giusto. Onde evitare situazioni del genere, ecco dunque tutte le informazioni necessarie su Apple Pay.

Come si attiva Apple Pay

In primo luogo, occorre comprendere come attivare il servizio Apple Pay. Come si può intuire questo sistema di pagamento è usufruibile solo da sistema Apple. Dunque, solo coloro che possiedono le ultime tipologie di iPhone oppure iPad possono avvalersi del sistema Apple Pay. Per attivare Apple Pay poi, bisogna andare nelle impostazioni del proprio dispositivo. Difatti, i dispositivi che possiedono l’ultima versione iOS hanno nelle impostazioni una sezione dedicata interamente all’esclusivo sistema di pagamento. Andando nella sezione, è possibile configurare e di conseguenza attivare, il pagamento desiderato. Nelle impostazioni è possibile anche decidere di aggiungere una qualsiasi carta di credito al proprio wallet Apple Pay. Naturalmente, si ricorda che tutti i dati contenuti nel portafoglio digitale della Apple sono protetti al cento per cento. Difatti, ciò è dimostrato anche dalla privacy policy implementata all’interno delle condizioni del sistema Apple Pay. In ultima analisi, quindi, attivare Apple Pay è molto più semplice di quello che si pensa, basta soltanto saper configurare le impostazioni base del proprio dispositivo prodotto dal brand statunitense di calibro internazionale.

Come funziona Apple Pay

A questo punto occorre comprendere come funziona Apple Pay. Come detto in precedenza, la prima mossa da fare è quella di collegare la propria carta di identità al profilo Apple Pay. Una volta memorizzata la carta e fatto l’accesso, si otterrà quest’ultima in formato digitale sull’account Apple Pay. A questo punto si potrà usufruire della propria carta in qualsiasi momento. Ciò significa durante gli acquisti online oppure durante gli acquisti che vengono effettuati attraverso l’apple Store. Ci sono poi anche alcuni esercizi commerciali che accettano pagamento Apple Pay. Questo perché le funzioni di tale sistema di pagamento permettono di pagare anche attraverso casse fisiche, specialmente se ci sono carte che possiedono tecnologica contactless. Come detto in precedenza, Apple Pay è generalmente riconosciuto come un sistema molto sicuro, anche se comunque in ogni caso occorre prestare la massima attenzione quando si utilizza questo specifico sistema per la compera dei prodotti.

Carte configurabili su Apple Pay

Ci sono molteplici tipologie di carte che possono essere associate al proprio Apple Pay. D’altronde, questo sistema è sempre più utilizzato da persone in diverse parti del mondo. Tuttavia, non tutte le carte sono configurabili attraverso Apple Pay. Ci sono specifiche carte che possono essere associate a questo sistema ed altre invece che non risultano essere compatibili. Quali sono quelle che sono compatibili? Per verificare la compatibilità della propria carta di credito occorre andare a visitare l’elenco posto sul sito ufficiale della Apple. Difatti, sul sito è presente la lista dei paesi del mondo con le istituzioni finanziarie aderenti al servizio Apple. Comunque, le maggiori carte conosciute nel mondo, come ad esempio quelle che rientrano nel circuito Mastercard e Visa non dovrebbero creare problemi. È bene verificare invece la presenza sulla propria carta se quest’ultima dovesse rientrare nel circuito Maestro oppure Cirrus. Infine, è bene controllare la compatibilità della carta con Apple Pay anche se si possiede una carta prepagata e senza personale codice IBAN.

Carte e bancomat: trova la migliore

Migliori carte di credito del mese

Canone annuo
zero
Banca
PostePay
Prodotto
Postepay Digital
Costi di attivazione
Gratuita
Canone annuo
zero
Canone annuo
zero
Banca
ING
Prodotto
Carta di Credito Mastercard Gold
Circuito
Mastercard
Costi di attivazione
zero
Canone annuo
zero
Canone annuo
zero
Banca
BBVA
Prodotto
BBVA Debit
Circuito
Mastercard
Costi di attivazione
zero
Canone annuo
zero
Canone annuo
Zero
Banca
Fineco
Prodotto
Fineco Card Debit
Circuito
Visa/Bancomat
Costi di attivazione
2,25€ (spedizione), versione virtuale gratuita
Canone annuo
Zero
Canone annuo
zero
Banca
American Express
Prodotto
Carta di Credito Oro
Circuito
AEC
Costi di attivazione
zero il primo anno, poi €20/mese
Canone annuo
zero

*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Offerte confrontate

Confronta online le migliori carte di credito e trova la soluzione che fa per te.

Guide alle carte

pubblicato il 15 giugno 2024
Carta di credito: come funziona e quanto costa

Carta di credito: come funziona e quanto costa

La carta di credito è sempre più diffusa, anche in Italia. Si tratta, infatti, di uno strumento di pagamento comodo e versatile. Vediamo quindi di che si tratta quando si parla di carte di credito.
pubblicato il 17 maggio 2024
Come fare una carta prepagata: la guida completa

Come fare una carta prepagata: la guida completa

Le carte prepagate sono diventate sempre più popolari come opzione di pagamento flessibile e sicura. Non solo consentono di tenere sotto controllo le spese, ma sono anche un'alternativa praticabile per coloro che non vogliono o non possono aprire un conto corrente bancario.
pubblicato il 24 marzo 2021
Come funzionano i pagamenti con carta contactless

Come funzionano i pagamenti con carta contactless

Pagare in contactless con la propria carta, permette di effettuare una transazione sicura, comoda e molto veloce. Scopriamo le principali caratteristiche e soprattutto quale sia il funzionamento che lo consente.
pubblicato il 3 giugno 2020
5 regole per usare la carta di credito in sicurezza

5 regole per usare la carta di credito in sicurezza

La carta di credito è uno strumento sempre più utilizzato anche per effettuare i pagamenti online, esponendo i dati sensibili a possibili minacce se non vengono applicate le giuste misure di sicurezza. Ecco le regole da seguire per acquistare senza pericolo.
pubblicato il 25 maggio 2020
PayPal: cos'è e come funziona

PayPal: cos'è e come funziona

PayPal è la piattaforma digitale per il trasferimento di denaro, creata nel 1998\. Come funziona esattamente? Una guida per capire di cosa si tratta e come è possibile pagare con questo strumento.

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968